Video interrogatorio alieno area 51 dal famoso “Progetto Blue Book”

Prima di mostrarti il video interrogatorio alieno nell’area 51 nominato ‘EBE-3’ che fu tenuto prigioniero per 5 giorni e poi scomparso dai documenti governativi, volevo spiegarti un pò cos’è il “Progetto Blue Book“.

Per questo non mi dilungo sul Progetto Blue Book, perché ci sarebbe molto da dire ma non è questo lo scopo principale dell’articolo in questione.

Ti voglio fare una panoramica di questo progetto per farti un’idea da dove proviene il video che troverai in fondo all’articolo.

Sei pronto? Iniziamo..

Dal 1947 fino al 17 dicembre 1969 la United States Air Force ha studiato attivamente rapporti e avvistamenti di oggetti volanti non identificatiUFO, nell’ambito di un programma chiamato Project Blue Book.

Questo progetto ha studiato 12.618 avvistamenti UFO e 701 di questi casi di avvistamenti sono rimasti non identificati. I ricercatori ritengono che le indagini degli avvistamenti UFO erano poco professionali e non scientifici.

Il Project Blue Book: in italiano «Progetto Libro Blu»

video-interrogatorio-alieno-membri-del-progetto-blue-book
La commissione del Blue Book. Al centro Hector Quintanilla, l’ultimo capo ufficio del Progetto Blue Book.

Nel programma erano utilizzati metodi di ricerca e ricercatori molto scarsi, infatti furono molto diffidenti quando dovevano etichettare un avvistamento misterioso con i fenomeni “individuati“.

I singoli ricercatori e le organizzazioni UFO ritengono che i membri del Progetto Blue Book hanno subito pressioni sull’ “identificare” gli avvistamenti, così da calmare l’isteria pubblica sugli UFO. Questa teoria è stata sostenuta dal recente rilascio di documenti della CIA relativi agli UFO.

Essi suggeriscono anche che qualsiasi rapporto che è stato inizialmente percepito come inspiegabile, o che causerebbe la preoccupazione dell’opinione pubblica, non fu mai incluso nel Project Blue Book.

Essi sostengono che tali rapporti sono stati trasmessi a un’autorità superiore non riportando i risultati al pubblico.

Il Progetto Blue Book, a quanto pare, era solo una raccolta di livello e un programma di disinformazione creata sotto Project Sign (dicembre 1947), che si è evoluto in Progetto Grudge (dicembre 1948) per coprire la vera indagine sulla presenza degli alieni sulla Terra.

Il Progetto Blue Book ha rivelato che nell’ AREA 51 si trovava il disco volante che si schiantò a Roswell in Nuovo Messico, è sede di diverse razze di alieni.

Ha ammesso anche che il governo degli Stati Uniti ha permesso agli stranieri di acquisire un numero limitato di esseri umani da utilizzare come cavie di esperimenti, al fine di aiutare il presunto programma di ricerca sulla bio-genetica.

Si ritiene che la costruzione degli impianti alieni-governo, abbia avuto inizio sotto le amministrazioni dei presidenti Harry Truman e Dwight Eisenhower, costruiti per ospitare alieni grigi, rettiliani e alti scienziati alieni bianchi.

Bill Uhouse, un uomo sui 70 anni, è uno degli informatori che aveva dichiarato di aver lavorato dal 1966 al 1979 come ingegnere presso l’impianto top secret dell’ Area 51, in collaborazione con un grigio.

Uhouse è scomparso nel 2009, ha lavorato come ingegnere meccanico presso l’Area 51 con un grigio noto come “J-Rod“, egli affermò di aver lavorato per costruire un simulatore di volo per la formazione di piloti dell’ Air force, per pilotare la tecnologia avanzata USAF dello Stealth, sviluppata attraverso studi di reverse-engineeringingegneria inversa” di UFO alieni.

“J-Rod” è stato il pilota alieno che è stato trovato in un luogo dello schianto UFO, e fatto rifugiare in segreto nell’Area 51.

incidente-rowell-e-aereo-stealth-f117 video interrogatorio alieno

Uhouse ha detto che conversava con “J-Rod” una tecnologia utilizza dai grigi, adattata per l’uso con gli esseri umani. Secondo Uhouse, questa tecnologia ha permesso agli scienziati umani e ingegneri che lavorano con gli alieni grigi, di comunicare per via telepatica, assistito da un sofisticato software traduttore.

Presso l’impianto, “J-Rod” ha dimostrato agli esseri umani come controllare e pilotare un UFO alieno. Si dice che ci sono diverse razze dei Grigi.

Razze di Grigi alieni alti, Grigi bassi, e Grigi con dimensioni più o meno come gli esseri umani. Tuttavia, non è chiaro a quale delle tre principali razze grigie “J-rod” apparteneva.

Si può dedurre che da varie testimonianze, ed informatori come Uhouse e molte altre delle informazioni di altri testimoni, sappiamo che ci sono razze extraterrestri o civiltà che sono scientificamente e tecnologicamente molto più avanzate della nostra.

Adesso sei pronto per guardare il video?

Ora che abbiamo più o meno capito di cosa si occupava il Progetto Blue Book…  ecco il video interrogatorio alieno intervistato nel 1964.

Il soggetto nominato ‘EBE-3’ fu tenuto prigioniero per  5 giorni, per poi scomparire dai documenti governativi fino alla pubblicazione di questa  intervista.

Video interrogatorio alieno

Il video è stato tradotto da me personalmente, cercando di dare un senso possibile alla traduzione più vicino all’italiano.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *