Antico astronauta di Salamanca? Non così “antico” dopo tutto

In Spagna a Salmanca, nella nuova “Cattedrale nuova di Santa Maria dell’Assedio”, alcuni affermano che una figura di un antico astronauta scolpito nella pietra, e non è un antico astronauta, ma un vero e proprio cosmonauta moderno.

Il suo ingresso principale consiste di 3 archi, ognuno dei quali conduce alle 3 navate (sezioni) della chiesa. Tutti e tre sono riccamente scolpiti. Due dei principali architetti della cattedrale furono Juan Gil de Hontañón e il figlio Rodrigo Gil de Hontañón nel 1538.

La Cattedrale fu costruita tra il XVI e il XVIII secolo in due stili: tardo gotico e barocco. Le attività di costruzione iniziarono nel 1513 e la cattedrale fu consacrata nel 1733. Fu commissionata da Ferdinando V di Castiglia di Spagna e fu dichiarata monumento nazionale con un regio decreto nel 1887.

Alla “Puerta de Ramos“, al fronte a nord del Palazzo di Anaya, puoi vedere la strana figura di quello che sembra essere un astronauta sul lato sinistro.

Antico astronauta di Salamanca

È seduto arrampicato su uno stelo, vestito con stivali, casco e quello che appare un autorespiratore sul petto con tubi collegati a uno zaino sulla parte posteriore della tuta. Con la mano destra cerca di arrivare a prendere quello che sembra un rampicante che gli funge da imbracatura attorno alla vita.

La mano sinistra invece cerca di raggiungere una foglia vicina come sostegno. Il suo volto riflette un’espressione alquanto sbalordita.

I teorici degli antichi alieni si sono fatti avanti affermando che si tratta di uno dei pezzi di prova migliori trovati, che dimostrano come l’Uomo Antico aveva contatti con esseri extraterrestri, che erano molto simili ai nostri astronauti, e tutto è a posto finché non ti rendi conto che questo pezzo d’arte è stato effettivamente collocato “di recente ” nel 1992 , quando le autorità decisero di restaurare la ” Puerta de Ramos ” che fu deteriorata con il passare del tempo.

Quindi, anche se all’inizio potrebbe essere scioccante, l’astronauta di Salamanca non è stato li da sempre.

Una foto del 2010 dell'astronauta danneggiato.
Una foto del 2010 dell’antico astronauta danneggiato.

La figura dell’astronauta è un po’ strana dato che si trova in un edificio religioso, ma anche il Vaticano si è fatto avanti affermando che la vita extraterrestre, se esiste, non contraddice la credenza in Dio, quindi credo che renderebbe questo un po’ più facile da capire.

Durante questo restauro, l’astronauta di Salamanca è stato scolpito nella pietra, in particolare nel 1992 dal muratore Miguel Romero (anche se in alcuni testi sembra che il restauro è stato supervisionato da Jerónimo García de Quiñones), seguendo la tradizione di incorporare elementi contemporanei in ogni restauro.

Nel settembre del 2010, il braccio destro del cosmonauta è stato danneggiato da atti di vandalismo.

atto_vandalico_restauro
Resatauro dell’astronauta di Salamanca a causa dell’atto vandalico

Questo astronauta assomiglia ad altre simili sculture in pietra che sono state trovate in tutto il mondo, e alcune di queste figurine di “Antichi Astronauti” sembrano molto simili se non identiche a quelle poste sulla Puerta de Ramos. Commenta e condividi l’articolo.

A cura di Ufoalieni.it

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *