Astronauta Apollo14: gli alieni hanno evitato una guerra tra USA e Russia.

http://freakincars.com/?q=buy-herbal-viagra-nz Il Dr. Edgar Mitchell, astronauta della missione Apollo 14 è il sesto uomo a camminare sulla luna, dichiara che alcuni alieni vennero sulla terra nel 1940 per aiutare a stabilire la pace tra Stati Uniti e Russia. 

Edgar Mitchell è morto a Lake Worth il 4 febbraio 2016.

Sono conosciuti con vari nomi: alcuni li chiamano http://freejobseeker.com/?q=can-i-buy-viagra-over-the-counter-in-france uomini grigi, alcuni follow link extraterrestri, ma il termine “ http://caindiainfo.com/?q=prescription-viagra-prices alieno” è quello più popolare.

Sono molte le teorie legate a loro. Una di queste è che gli Extraterrestri furono responsabili di aver impedito la guerra nucleare tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Questa affermazione è stata fatta addirittura da uno degli http://freebasstranscriptions.com/?q=cheap-viagra-50mg e http://chandaulisamachar.com/?q=tadalafil-dosage x astronauti della NASA.

Astronauta Apollo 14 afferma che degli alieni pacifici hanno evitato una guerra nucleare tra Stati Uniti ed Unione Sovietica.

Il Dr. Edgar Mitchell astronauta della missione Apollo 14 e sesto uomo a camminare sulla superficie della luna, ha affermato che alcuni extraterrestri vennero sulla Terra durante le fasi iniziali dei test delle armi nucleari al White Sands Proving Ground, situato nel deserto del New Mexico – lo stesso campo dove fu testato il primo ordigno nucleare più di 60 anni fa.

Edgar Mitchell studia un mappa mentre si cammina sulla Luna.
Edgar Mitchell studia un mappa mentre cammina sulla Luna.

In un’intervista con il Mirror l’ex astronauta afferma: “White Sands era un campo per la valutazione delle armi nucleari – e questo era ciò di cui gli buy pfizer viagra extraterrestri erano curiosi. Volevano conoscere le nostre abilità militari.”

Ha anche affermato che viagra tadalafil 20mg price gli alieni non ci volevano in guerra ma anzi volevano aiutare Americani e Russi a raggiungere un accordo di pace tra di loro.

Il sesto uomo sulla luna dice che anche gli altri ufficiali confermerebbero.

Sostiene che durante alcune discussioni con molti dei suoi colleghi che hanno lavorato nei silos (siti missilistici) durante gli ultimi anni del 1940, avrebbero detto di aver avvistato watch oggetti volanti non identificati al di sopra di questi silos e rimanendo subito dopo senza elettricità, quasi come se avessero voluto disattivarlo di proposito. Non pensano che la concomitanza degli eventi sia solo un caso.

Un sub US Navy aiuta Mitchell fuori dalla capsula spaziale.
Un sub della US Navy aiuta Mitchell fuori della capsula spaziale.

Ha anche affermato che alcuni degli ufficiali d’istanza sulla Costa Pacifica gli abbiano raccontato di come gli alieni avrebbero abbattuto i missili con il loro velivolo.

Per molti di noi queste dichiarazioni sembrano difficili da comprendere; l’ex astronauta, tuttavia, ha parlato con franchezza dichiarando di credere nell’esistenza di source site vita intelligente nello spazio.

astronauta apollo 14 edgar mitchell
Un’immagine del dottor Edgar Mitchell nel 2009.

Quando gli è stato chiesto quale aspetto avessero gli alieni, Mitchell ha risposto dicendo che sono esattamente come li immaginiamo: la testa grande con grandi occhi, pochi tratti facciali ed un corpo diverso dal nostro. Puoi guardare un esempio nell’articolo degli alieni grigi.

Micthell crede che i Grigi atterrarono a Roswell il 7 Luglio 1947 ed alcuni di loro furono catturati. Sostiene che il governo Americano abbia mentito riguardo agli atterraggi allo scopo di evitare di far cadere nelle mani Russe, o quelle di qualsiasi nemico degli Stati Uniti, la loro tecnologia avanzata.

“Il piano d’azione pensato era semplicemente quello di mentire e tenersi tutto per sé. L’ hanno classificato ‘superiore al top-secret‘.” Mitchell dice che tutto ciò ha creato disinformazione tra il pubblico ma anche tra gli impiegati del governo.

Edgar sta con la bandiera degli Stati Uniti 'sulla Luna.
Edgar in piedi accanto alla bandiera degli Stati Uniti sulla Luna.

Tuttavia, nove anni fa, la NASA dichiarò di non aver mai intercettato oggetti volanti, né l’organizzazione nasconde segreti sulla vita aliena sulla Terra. La NASA ha continuato dicendo di non condividere le opinioni di Edgar Mitchell sulla questione UFO o su alieni in arrivo sulla Terra.

A cura di Ufoalieni.it

loading...

Madness

Just a curious guy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *