Gli esseri umani “cominceranno a essere hackerati”

Il futuro potrebbe mostrare i dati umani sul pianeta, fornirli attraverso il potere crescente e la portata dell’intelligenza artificiale alle élite globali. Sebbene la trama di una distopia suoni, è qualcosa che potrebbe accadere secondo gli esperti: gli esseri umani possono essere hackerati.

Yuval Noah Harari
Yuval Noah Harari, scrittore e storico che ha proposto la teoria.

Dire che gli esseri umani possono essere hackerati potrebbe sembrare un’esagerazione, ma per Yuval Noah Harari, un rinomato storico e scrittore, ma non lo è.

Umani hackerati un futuro incerto?

Durante un’intervista al programma CBS 60 Minutes, Harari sostiene che le nazioni devono iniziare a cooperare per stabilire una regolamentazione dell’intelligenza artificiale. Soprattutto nella sezione raccolta dati.

Il motivo è estremamente semplice e si comincia già a vedere ai nostri giorni: paesi e aziende che esercitano un grande controllo sulla loro popolazione, potrebbero controllare i dati di tutto il mondo.

Il mondo è sempre più diviso in sfere di raccolta e raccolta dati. Nella Guerra Fredda c’era la cortina di ferro. Ora abbiamo una cortina di silicio, che il mondo è sempre più diviso tra Stati Uniti e Cina.

Harari, professore di storia all’Università Ebraica di Gerusalemme, ha pubblicato il suo primo libro, Sapiens, nel 2014, che è stato un successo mondiale. Da allora ha pubblicato altri due libri con temi futuristici, come Homo Deus e 21 lezioni per il 21° secolo.

Insieme, i 3 libri hanno venduto più di 35 milioni di copie in 65 lingue diverse.

L’autore ha messo in guardia le persone sul futuro non troppo lontano di incredibili cambiamenti, dicendo che l’intelligenza artificiale che funziona oggi attraverso algoritmi rafforzerà solo il suo controllo negli esseri umani.

Netflix ci dice cosa guardare e Amazon ci dice cosa comprare. Alla fine, tra 10, 20 o 30 anni, questi algoritmi potrebbero anche dirti cosa studiare all’università e dove lavorare e chi sposare e anche chi votare“.

Garantisce inoltre che la recente pandemia abbia aperto molto di più la porta agli esseri umani per essere “hackerati“, raccogliendo le nostre informazioni in modo invadente.

 esseri umani hackerati
Le grandi aziende potrebbero hackerare gli esseri umani.

Regolamento per la raccolta di informazioni

Sono dati su ciò che sta accadendo all’interno del mio corpo. Quello che abbiamo visto finora sono aziende e governi che raccolgono dati su dove andiamo, chi incontriamo, quali film guardiamo. La fase successiva è la vigilanza sotto la nostra pelle.

Certamente ora siamo al punto in cui abbiamo bisogno di una cooperazione globale. Non è possibile regolare la potenza esplosiva dell’intelligenza artificiale a livello nazionale“.

Per questo Harari ritiene che si debbano stabilire regole del gioco chiare. Una regola chiave sarebbe che se un’azienda o un paese ottiene i suoi dati, i dati dovrebbero essere utilizzati a beneficio di quella persona, non per manipolarli.

Un’altra regola fondamentale è che ogni volta che aumenti la vigilanza delle persone, devi contemporaneamente aumentare la vigilanza delle aziende, dei governi e delle persone in posizioni più elevate.

E infine, è che tutti i dati non possono mai essere concentrati in un unico posto. Dal momento che una dittatura globale potrebbe facilmente essere generata.

Per lo scrittore israeliano, se queste regole non vengono seguite presto, gli esseri umani corrono il rischio di essere completamente hackerati.

Hackerare un essere umano significa conoscere quella persona meglio di quanto non conosca se stessa. E in base a questo, manipolarti sempre di più“.

Tuttavia, ha assicurato che non tutto è così distopico con l’intelligenza artificiale. È anche qualcosa di utopico; Questo tipo di informazioni potrebbe anche consentire all’umanità di creare il miglior sistema sanitario di sempre.

Sappiamo tutti che la raccolta dei dati personali non è mai stata utilizzata per il bene comune, ma come sistema di oppressione e controllo. Il fatto che esseri e umani possano essere hackerati ci mostra solo un futuro più incerto di quanto pensiamo.

 

VEDI ANCHE▶ Deep Web: il volto più nascosto e pericoloso di Internet

A cura di Ufoalieni.it

184Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina