Sei interessato? La NASA cerca volontari per “vivere su Marte” per un anno | Ufo e Alieni
Ven. Apr 19th, 2024

Il periodo di registrazione è stato avviato il 16 febbraio e sarà accessibile fino al 2 aprile, tuttavia, i criteri di ammissione sono estremamente rigorosi.

Condurre esseri umani su Marte rappresenta, senza dubbio, la più grande sfida futura per la NASA, un obiettivo che l’agenzia ha inseguito per decenni ed è sempre più vicino a realizzare.

simulazione habitat marte CHAPEA 2

Per affrontare questa sfida, la NASA ha lanciato la seconda fase della missione CHAPEA 2 (Crew Health and Performance Exploration Analog) che prenderà il via nella primavera del 2025.

L’obiettivo di CHAPEA 2 è di simulare le presunte condizioni di vita su Marte.

Per tale scopo, la NASA ha eretto un habitat di 520 metri quadrati presso le sue strutture a Houston, in Texas, denominato Mars Dune Alpha. All’interno di questa struttura, i partecipanti dovranno dedicarsi a varie attività, tra cui coltivazione di piante, manutenzione e produzione di acqua, e altro ancora.

È rilevante notare che CHAPEA 1 è stata avviata il 25 giugno 2023 coinvolgendo quattro individui: un microbiologo (Anca Selariu), un medico d’urgenza (Nathan Jones), un ingegnere strutturale (Ross Brockwell), e una scienziata ricercatrice (Kelly Haston). Una volta conclusa la missione CHAPEA 2, la NASA pianificherà la CHAPEA 3, che sarà l’ultima del programma.

Per quanto riguarda le procedure di candidatura, il processo di selezione dei volontari ha preso il via il venerdì 16 febbraio e rimarrà aperto fino al 2 aprile. La NASA fornirà una compensazione economica ai partecipanti selezionati, sebbene i dettagli verranno comunicati solo all’inizio del processo.

Per essere considerati idonei, i candidati devono soddisfare diversi requisiti. Prima di tutto, devono possedere un master accreditato in una disciplina STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica), oltre ad avere almeno due anni di esperienza professionale e capacità di pilotare un aereo.

Sfortunatamente, solo i cittadini statunitensi o i residenti permanenti negli Stati Uniti sono ammissibili per partecipare alla missione CHAPEA 2.

© Riproduzione riservata
A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook


Riferimenti:

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina