Picatrix: “il manoscritto che insegna a controllare l’energia dell’universo”

Un manoscritto che potrebbe aiutare a canalizzare l’energia dell’universo in modo che un evento si svolga a piacimento: potrebbe Picatrix aiutarci a dominare la forza di tutto ciò che ci circonda?

opera picatrix

Il testo potrebbe aiutare il lettore a canalizzare poteri unici.

Picatrix è un’antica opera in lingua latina che spiega come utilizzare e creare talismani, amuleti e strumenti utili per la magia. Insegna anche le città che sono state costruite sui principi della magia astrologica.

A 400 pagine, Ghāyat al-Ḥakīm, il titolo arabo del libro, ha generato molta euforia dalla sua scoperta. Anche fino alla sua data di creazione.

Alcuni credono che sia stato scritto nell’XI secolo, anche se altri ricercatori sostengono che fosse a metà del X secolo. Inoltre è diviso in 4 libri diversi.

Picatrix e la capacità di controllare l’universo

Nel XIII secolo, il re di Castiglia, Alfonso X, detto anche Alfonso El Sabio, ne ordinò la traduzione completa in spagnolo .

La traduzione è stata fatta dal latino, diventando molto popolare tra i diversi circoli in Europa tra il XV e il XVIII secolo.

Sebbene alcuni esperti ritengano che la sua versione spagnola sia andata perduta, la versione latina si è diffusa in tutto l’Occidente, diventando un successo.

Si ritiene che il suo autore sia Maslama ibn Ahmad al-Majriti, un astronomo, matematico e alchimista di Al-Andalus, che intendeva riunire tutta la conoscenza esistente del Medio Oriente a metà dall’VIII al IX secolo.

Loading...

Sebbene lo storico arabo, Ibn Khaldun, abbia attribuito la paternità del libro al matematico al-Majriti, molte persone non sono d’accordo con entrambe le opinioni e attribuiscono la creazione del manoscritto Picatrix a un apprendista sconosciuto di una scuola segreta di magia che esisteva in Medio Oriente.

Questa teoria nasce, soprattutto, dallo stile con cui il lavoro è stato scritto e presentato, che si presenta come una sorta di taccuino moderno. Qualcosa che non si vede in nessuno degli altri autori.

La conoscenza dell’universo in un unico manoscritto.

La popolarità di Picatrix si basa in gran parte sul fatto che ai lettori viene promesso il modo per ottenere tutta l’energia dell’universo. In effetti, molti esperti affermano che il manoscritto è “la più completa esposizione della magia celeste araba“.

Ottenere una conoscenza unica

Picatrix non solo insegna magia, ma fa anche riferimenti astrologici, numerologia, piante, animali, pietre e altri oggetti utili.

Insegna anche sui calendari lunari che aiutano nella pianificazione rituale. Tenendo conto del momento in cui l’energia dell’universo è più favorevole a determinati risultati.

Attraverso queste informazioni, il lettore potrebbe canalizzare l’energia necessaria per innescare un determinato evento. Che si svilupperebbe secondo la sua volontà.

Ma non tutto è “puro” o buono. Il Picatrix ha anche strane ricette e incantesimi composti da ingredienti pericolosi che potrebbero essere pericolosi.

Tra questi vi sono hashish, oppio e altre piante psicoattive che venivano usate in grandi quantità per indurre stati alterati di coscienza e viaggi astrali.

Offre anche la capacità di incanalare gli spiriti, contattarli e persino dominarli. In questo caso vengono utilizzati ingredienti come sangue, sperma e altri fluidi. In questo modo sono stati ottenuti i migliori risultati.

Conoscenza unica e sorprendente che nelle mani della persona sbagliata potrebbe essere uno strumento altamente pericoloso. Tuttavia, la quantità di informazioni che potrebbero essere “vietate” oggigiorno dalla natura delle informazioni è sorprendente.

VEDI ANCHE▶Come maledire una persona in 4 passaggi

A cura di Ufoalieni.it

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest