I sogni "nascondono la chiave degli eventi futuri" | Ufo e Alieni
Dom. Apr 14th, 2024

Il mondo dei sogni rimane un enigma, nonostante l’ampia e dettagliata ricerca che diverse discipline gli hanno dedicato, e che continuano a dedicargli oggi.

La studiosa britannica Sue Llewellyn ha avanzato l’ipotesi che durante il sonno il cervello elabori informazioni che possano tradursi in visioni del futuro.

sogni il futuro

La docente presso l’Università di Manchester, nel Regno Unito, Sue Llewellyn, suggerisce di abbandonare il misticismo e di analizzare i sogni da un punto di vista più razionale.

Tuttavia, le conclusioni a cui giunge questo ricercatore sono considerate insolite nel contesto scientifico, poiché afferma che sia possibile anticipare il futuro attraverso i sogni.

Lo scienziato si interroga sul motivo per cui il cervello crea situazioni altamente specifiche nei nostri sogni, con una successione di eventi e partecipanti dettagliati.

Spesso, i sogni possono apparire incomprensibili, e le situazioni che si verificano in essi sembrano al di là della nostra immaginazione.

La fase di sonno REM (rapid eye movement), durante la quale si verificano i sogni, potrebbe fornire delle spiegazioni a questa questione. Durante questo periodo, il cervello è in grado di rilevare collegamenti meno evidenti tra diversi eventi nella vita. Questa conclusione è stata raggiunta da Llewellyn dopo numerosi anni di ricerca.

Nel 1999, un gruppo di scienziati dell’Università di Harvard, negli Stati Uniti, ha scoperto che i partecipanti a un test sulle associazioni a distanza avevano prestazioni migliori dopo la fase REM rispetto a coloro che non avevano sperimentato questa fase.

Gli scienziati spiegano: “La percezione durante la fase REM è qualitativamente diversa da quella durante la fase non REM, e queste differenze spiegano la natura altamente associativa e sorprendente dei sogni che abbiamo durante questa fase.

Secondo Llewellyn, gran parte delle nostre esperienze sono immagazzinate nel subconscio, e spesso non siamo consapevoli del 98% delle attività cerebrali. Durante il sonno, tuttavia, il cervello elabora queste informazioni, creando associazioni e schemi di evoluzione degli eventi.

Questi modelli emergono nei nostri sogni, suggerendo che i sogni forniscono un’idea di come possano evolversi futuri eventi basandosi sull’analisi dell’esperienza passata.

Qual è la tua prospettiva su questa teoria? Secondo te, è possibile prevedere il futuro attraverso i sogni? Condividi le tue opinioni guardando il video seguente e lasciando un commento qui di seguito.

© Riproduzione riservata
A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina