Ufo a Savona e Loano: cosa sappiamo finora | Ufo e Alieni
Gio. Apr 18th, 2024

Negli ultimi giorni, alcuni cittadini della Liguria hanno segnalato e documentato la presenza di strani oggetti volanti nei cieli di Loano e Savona. Si tratta di sfere luminose, di dimensioni variabili, che si muovono a velocità e altezze diverse, sia di giorno che di notte. Alcuni testimoni hanno anche affermato di aver sentito dei rumori simili a scoppi o fruscii provenire da questi oggetti.

Ma di cosa si tratta esattamente? Sono davvero ufo, cioè veicoli di origine extraterrestre, o ci sono altre spiegazioni più razionali? Per cercare di fare chiarezza, abbiamo intervistato l’ufologo Angelo Maggioni, fondatore di Aria, un’associazione che si occupa di studiare i fenomeni aerei non identificati.

Cosa ne pensa degli avvistamenti ufo in Liguria?

Maggioni: Penso che si tratti di un fenomeno molto interessante e degno di approfondimento. Non credo che si possa liquidare tutto come un caso di allucinazione collettiva o di suggestione mediatica.

Le testimonianze sono numerose e concordanti, e le immagini sono abbastanza chiare e dettagliate. Inoltre, ho escluso che si possa trattare di aerei, droni, palloni aerostatici, meteoriti o fenomeni atmosferici naturali, in quanto nessuno di questi oggetti presenta le caratteristiche osservate.

Quali sono queste caratteristiche?

Maggioni: Innanzitutto, la forma sferica, che non è comune né tra i veicoli terrestri né tra i corpi celesti. Poi, la luminosità, che varia in intensità e colore, e che non sembra dipendere dalla luce solare o da altre fonti esterne. Infine, la traiettoria, che è irregolare e imprevedibile, e che dimostra una capacità di manovra e di accelerazione fuori dal comune.

Quindi, secondo lei, si tratta di ufo di origine extraterrestre?

Maggioni: Questa è l’ipotesi più plausibile, anche se non posso escludere altre possibilità, come ad esempio esperimenti militari segreti o fenomeni fisici ancora sconosciuti. Tuttavia, ritengo che la presenza di una civiltà aliena avanzata sia una spiegazione coerente con le evidenze e con le teorie scientifiche attuali.

Quali sono le motivazioni di questi ufo? Cosa vogliono da noi?

Maggioni: Questa è la domanda più difficile da rispondere, e forse non avremo mai una risposta definitiva. Possiamo solo fare delle ipotesi, basandoci sulle loro azioni e sulle loro reazioni.

Da quello che ho potuto osservare, questi ufo sembrano avere una missione di ricognizione e di monitoraggio del nostro pianeta, forse per studiarne le risorse, la vita e la cultura. Non sembrano avere intenzioni ostili o aggressive, ma neanche amichevoli o comunicative. Forse sono indifferenti o incuriositi da noi, o forse hanno un codice etico che li impedisce di interferire con le nostre attività.

Come si spiega la loro propulsione e la loro tecnologia?

Maggioni: Questo è un altro aspetto molto affascinante e misterioso. Ho elaborato una teoria, basandomi su alcuni studi e ricerche, che ipotizza che questi ufo abbiano una propulsione magnetica, cioè che sfruttino il campo magnetico terrestre per muoversi e per generare energia.

In questo modo, potrebbero spiegarsi la loro silenziosità, la loro velocità e la loro capacità di cambiare direzione e altitudine. Inoltre, credo che questi ufo abbiano anche la capacità di ionizzare l’atmosfera circostante, cioè di modificare lo stato elettrico delle molecole d’aria, per creare una sorta di scudo protettivo o di camuffamento.

Questo potrebbe spiegare la loro luminosità e il fatto che a volte scompaiano improvvisamente dalla vista.

Cosa consiglia ai cittadini che vogliono osservare questi ufo?

Maggioni: Consiglio di avere sempre una macchina fotografica o una videocamera a portata di mano, per documentare il fenomeno e per fornire prove utili agli studiosi. Consiglio anche di non avvicinarsi troppo agli ufo, per evitare possibili rischi o interferenze.

Infine, consiglio di mantenere un atteggiamento aperto e curioso, ma anche critico e razionale, senza lasciarsi trascinare da paure o fantasie. Questi ufo sono una sfida per la nostra conoscenza e per la nostra comprensione, e dobbiamo affrontarla con serietà e responsabilità.

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e ti abbia incuriosito. Grazie per la tua attenzione e buona osservazione! 👽

© Riproduzione riservata
A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook


Riferimenti:

 

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina