“Abbandonare la Terra”: il presunto messaggio ricevuto dalla Voyager 2

Un presunto messaggio in codice binario extraterrestre è stato scaricato da un sottufficiale americano, e sembra contenere un avvertimento scioccante per l’umanità.

Presunto messaggio in codice binario extraterrestre

messaggio ricevuto dalla Voyager

La famosa ricercatrice americana Linda Moulton Howe ha tradotto alcuni di questi codici binari grazie al supporto di un sergente dell’esercito americano.

Linda Moulton Howe e il dottor Horace Drew lo hanno confermato indipendentemente, e i simboli tradotti dal sergente di nome ‘CJ’ sono, infatti, un messaggio scritto in codice binario che può essere tradotto tramite una tabella ASCII standard.

Linda Moulton è una rinomata giornalista investigativa e documentarista americana, nota per il suo lavoro di ufologa e sostenitrice di una varietà di teorie del complotto.

Ma ciò che questo articolo ci porta è: gli alieni hanno catturato la sonda spaziale Voyager 2 della NASA e hanno inviato messaggi in codice alla Terra attraverso di essa?

Ricordiamo che Voyager 2 è stata una delle prime sonde spaziali realizzate per l’esplorazione del Sistema Solare esterno, ed è tuttora in funzione.

Fu lanciato il 20 agosto 1977 dalla NASA a bordo del razzo Titan-Centaur, poco prima della sua sonda gemella, Voyager 1, in un’orbita che alla fine lo avrebbe portato a visitare i principali pianeti del Sistema Solare.

Ma durante il suo viaggio attraverso il sistema solare, la sonda sarebbe stata manomessa e improvvisamente ha cambiato la codifica dei messaggi inviati alla Terra.

L’anomalia è iniziata il 22 aprile 2010 e tra le ipotesi più inquietanti, la collegano a un sabotaggio extraterrestre. Il messaggio di CJ recita come segue:

Protezione continua dell’umanità 49.27n
11.5e. Esporre la conoscenza nascosta all’avanzamento di TUTTI i cittadini
Imperativo per la sopravvivenza planetaria
Attenzione di Orione 1.350.3 39.170
Evitare di inviare (segnali) o messaggi

L’ esperto della NASA Kevin Baines, che sta guidando la missione, ha affermato che “sembrava che qualcuno avesse preso il controllo della navicella spaziale e riprogrammato la sonda, quindi potremmo non sapere ancora tutta la verità“.

Successivamente, Kevin Baines ha riferito che la sonda si trovava a circa 15 miliardi di chilometri dalla Terra e ha iniziato improvvisamente a inviare dati in una lingua che nessuno degli esperti riusciva a capire.

Questo può accadere solo in un caso: “qualcuno ha cambiato il sistema di comunicazione della sonda”, e se così fosse, parleremmo di un’altra civiltà che sta navigando nel cosmo.

Da un’analisi effettuata dalla ricezione dei segnali criptati della Voyager 2, si è osservato con stupore che il codice binario del sistema di comunicazione della sonda è stato modificato da 0 a 1.

La NASA ha notato che il resto del sistema di bordo della sonda non ha subito alcuna modifica – riavvio, riprogrammazione e riavvio – e quindi il lavoro continua come al solito.

Ma quello che sembra essere cambiato è il sistema di comunicazione… che ha inviato un messaggio alla Terra che presumibilmente dice: “Abbandonate la Terra“.

VEDI ANCHE▶ Gli alieni “mimetizzati” possono vivere in mezzo a noi

A cura di Ufoalieni.it

𝐂𝐨𝐫𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨, 𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐮𝐧𝐚 𝐦𝐚𝐧𝐨. 𝐌𝐚𝐧𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐜𝐨𝐬𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐩𝐞𝐬𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐬𝐢𝐭𝐨 𝐰𝐞𝐛. 𝐐𝐮𝐚𝐥𝐮𝐧𝐪𝐮𝐞 𝐜𝐨𝐬𝐚. 𝐅𝐚𝐫𝐚̀ 𝐥𝐚 𝐝𝐢𝐟𝐟𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐚!

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ufo e Alieni

Pin It on Pinterest

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina