Gli esseri LUX: una razza extraterrestre parassita sul nostro pianeta

Questa volta parleremo dei Lux, una delle razze aliene classificate come più pericolose e dannose per gli esseri umani. Secondo diversi ricercatori, è un essere che non ha bisogno di un corpo fisico per entrare e muoversi nel nostro mondo. Questo essere, battezzato con il nome di LUX, sembra un bambino piccolo fatto di luce. Quando si muove, assomiglia a una fiamma.

Esseri di luce LUX

lux

Gli esseri umani sono composti da 4 elementi: corpo, mente, spirito e anima. Nel nostro caso, il corpo funge da contenitore per gli altri tre elementi. Ma il Lux è composto solo da due elementi: mente e spirito. Lo definiscono come un essere formato dall’energia spirituale.

Di solito è anche descritto con un’altezza di un solo metro. I suoi occhi e le punte delle sue dita sono più scuri del resto di questo strano essere luminoso, ma ha una facoltà molto preoccupante, dal momento che viene introdotto negli umani e questa è un’altra cosa.

Il Lux è un essere plasma metamorfico che parassita circa l’80% della popolazione del nostro pianeta. In fisica e chimica, il plasma è un gas costituito da particelle cariche di ioni liberi le cui dinamiche hanno interazioni elettromagnetiche a lungo raggio tra loro.

Il plasma è spesso indicato come il quarto stato della materia, dopo solido, liquido e gassoso. Mentre sulla Terra la presenza di Plasma è rara, nell’Universo costituisce il 99% della materia conosciuta. Questa scoperta è valsa nel 1970 il Premio Nobel per la fisica a Hannes Alfvén per il suo modello e la teorizzazione sulla cosmologia del plasma.

In questo contesto nasce e si sviluppa l’Alieno che ci riguarda, promosso dalla corrente New Age come “Essere di Luce” e, come tale, gentile. I Lux provengono da aree nebulose della nostra Galassia (di posizione per noi impossibile da determinare) dove trovano gli elementi necessari (costituiti da Materia e Antimateria) la cui interazione è in grado di generare forme di vita intelligenti senza la necessità di un corpo fisico.

Da una prospettiva più alta, questo alieno corrisponde a un tentativo in extremis da parte del Demiurgo Nero di creare una base di vita alternativa con la capacità di operare con la propria volontà e indipendenza nel nostro Universo, dove desidera ardentemente tornare un giorno.

Come se fosse un cancro, il Lux si diffonde consumando inarrestabilmente fino a esaurire tutta l’energia disponibile a portata di mano. Queste operazioni di vero drenaggio di energia sono ottenute attraverso diverse modalità e formule di parassitizzazione o interferenza, sia sull’uomo che sugli animali e sugli extraterrestri corporei.

Solo la nostra Galassia è popolata da un numero indeterminato di milioni di Mother-Lux, a sua volta suddiviso da un numero innumerevole di estensioni minori (in costante comunicazione telepatica via plasmatica) con libertà di assumere varie forme (sebbene di solito assume l’aspetto di un bambino).

Loading...

Nel corso del loro pellegrinaggio attraverso la nostra Galassia (milioni di anni fa) questa razza è entrata in contatto con il Gruppo di Potere Sauroidi, forse nella Nebulosa di Orione.

Per molto tempo il suo vampirismo è passato inosservato a questa razza. Successivamente, decisero di stabilire un rapporto di mutua simbiosi: i Sauriani avevano bisogno di acquisire maggiori conoscenze sull’Universo per soddisfare la loro voracità territoriale per la conquista planetaria; Il Lux (da parte sua) trova in questo essere un Contenitore di forza impressionante in cui vivere comodamente, ed estrarre una grande quantità di energia (qui nasce il mito secondo cui i serpenti sono “Portatori” di Conoscenza: la Conoscenza del Lux) .

In realtà, il Lux non ha una vera conoscenza del Cosmo, anzi mostra segni di intelligenza che rispondono a una strategia di sopravvivenza istintiva. I Sauriani hanno trasmesso questo parassita agli umani della Terra quando hanno riconquistato la Terra, che considerano di loro proprietà. Il Lux ha tenuto l’umanità sottomessa per migliaia di anni, contribuendo alla creazione di religioni, razze e culture.

In casi di estrema parassitizzazione, è possibile apprezzare un cambiamento nel timbro della voce del soggetto che lo ospita, divenendo più alto del solito. Questi personaggi sono spesso ridicolizzati e servono come contenuti per programmi televisivi. Si osserva la necessità gregaria e la facilità del soggetto-Lux di creare gruppi.

Si colloca virtualmente tra la Mente Conscia e Inconscia, contando su strumenti di suggestione e formule per l’emissione dei propri pensieri (estranei all’ospite), seguendo un meccanismo infantile di ricompensa-frustrazione ai fini del drenaggio energetico.

In passato, data la quasi totale inesistenza della materia plasmatica sulla Terra, poteva essere trasmessa solo da soggetto a soggetto e la sua temporanea eliminazione richiedeva un intervento di tipo esorcista.

Attualmente, grazie allo sviluppo tecnologico dell’uomo, puoi muoverti con estrema facilità in tutto il mondo utilizzando la rete elettrica e vari elettrodomestici pensati per facilitare il tuo lavoro, sebbene sia sufficiente una semplice presa di luce.

La sua eliminazione definitiva può essere ottenuta attraverso l’ipnosi e le tecniche di simulazione mentale. È necessario specificare che esistono diversi livelli di interferenza relativi al Lux che possono variare dalle modalità silenziose a quelle più istrioniche.

Il Lux è considerato da molti ricercatori della cosiddetta “New Age”, come un essere gentile e positivo. Ma altre ricerche affermano qualcosa di completamente diverso e allarmante.

VEDI ANCHE▶Gli Alieni Grigi come sono, cosa vogliono e da dove vengono

VEDI ANCHE▶Gli Alieni Rettiliani chi sono, cosa vogliono e da dove vengono

A cura di Ufoalieni.it

loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!