Gli astronomi hanno scoperto due grandi oggetti a cupola sul satellite terrestre | Ufo e Alieni
Gio. Giu 20th, 2024

Ci sono diverse teorie su esseri intelligenti che popolano la Luna. Alcuni ricercatori ritengono che le persone già vivano e lavorino sul satellite terrestre.

Ora si parla dell’insediamento scoperto in stato di abbandono tra due crateri – Paracelsυs e Αitkeп. Purtroppo, c’è poco da ricavare dalle fotografie, ma diverse decine di ufologi e astrofotografi sono sicuri che ci sia una struttura a cupola che riflette la luce, motivo per cui è difficile vedere le fotografie.

La presunta cupola nel cratere lunare

luna cratere oggetto a cupola

luna cratere oggetto a cupola 2

Per la prima volta, la NΑSΑ venne a conoscenza di questo misterioso oggetto nel 1972. Da quel momento, sono stati fatti dei tentativi per studiarlo. Diversi veicoli lυпar sono stati inviati nell’area specificata.

I risultati di queste missioni sono classificati, ma, come spesso accade, gli ex dipendenti dell’agenzia sono soggetti a fughe di notizie, quindi il pubblico è venuto a conoscenza dei dettagli di questi studi.

La fonte per le seguenti immagini proviene dal sito Web USGS {Uпited States Geological Sυrvey} e NΑSΑ che fornisce immagini grezze per studi scientifici. Una scienza accademica ha confermato la presenza di due (secondo alcune fonti – tre) misteriosi oggetti a cupola sulla luna.

Ovviamente queste strutture possono essere di origine naturale. La natura è incredibilmente varia e quasi tutto è al suo potere. Secondo la versione precedente, questi formati sono solo crateri dalla forma bizzarra. C’è ancora più inganno visivo, i giochi di luce e ombre, che insieme creano l’illusione di una grande cupola.

Ma ci sono altre versioni.

Le strutture, che sono state individuate sulle mappe di NΑSΑ, sarebbero state create da una specie di alieni chiamati “Grigi”, che sarebbero una razza di extraterrestri super-intelligenti a cui piace l’oscurità. Questo è il motivo per cui hanno costruito le strutture a cupola, quindi riescono a vivere sottoterra nel buio.

C’è una specie diversa a cui piace l’oscurità così tanto che si sono geneticamente modificate per avere occhiali e palpebre che si coprono gli occhi a piacimento. I grigi”, dice il famoso ufologo Scott Ϲ Wariпg.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina