Il 6 dicembre 2022 ci sarà un periodo di "OSCURITÀ GLOBALE" | Ufo e Alieni
Sab. Mag 25th, 2024

La più grande percentuale possibile della popolazione umana sulla Terra sperimenterà un momento di oscurità globale martedì prossimo, 6 dicembre alle 19:56.

In quel momento il cielo sarà completamente buio per circa l’85,92% della popolazione mondiale, secondo il sito specializzato Time and Date.

Ma come può essere notte per quasi tutti?

Il motivo è che le aree più popolate del mondo si troveranno sul lato notturno della Terra in quel momento. Ciò include quasi tutta l’Asia, che ospita circa il 60% di tutti gli esseri umani. Nel frattempo le Americhe, la Nuova Zelanda e la maggior parte dell’Australia saranno toccate dalla luce del sole – che sebbene siano enormi masse di terra, vi abitano relativamente poche persone (il Nord e il Sud America insieme costituiscono solo il 13% circa della popolazione mondiale).

E anche qui vale la pena chiedersi perché la notte colpisce più persone il 6 dicembre che dire il 5 dicembre?

Bene, tutto dipende da quanto bene la forma della regione colpita si sovrappone di notte e al crepuscolo con le regioni più popolate del mondo. Questa forma cambia leggermente di giorno in giorno mentre il sole si sposta a sud prima del solstizio di dicembre e di nuovo a nord dopo il solstizio.

oscurità globale 6 dicembre
Il momento dell’oscurità globale, per la maggior parte della popolazione umana della Terra, cade alle 19:56 UTC di martedì 6 dicembre 2022. Credito: Timeanddate.com.

Allo stesso modo, sebbene sia notte per la maggior parte delle persone il 6 dicembre, si potrebbe sostenere che il 21 dicembre e il 27 dicembre sono periodi alternati di massima oscurità se non definiamo la notte in termini rigorosi, cioè il sole deve essere almeno 18 gradi sotto l’orizzonte.

Se l’angolo è inferiore a 18 gradi è il crepuscolo. Questo è il momento del mattino e del pomeriggio in cui la luce solare indiretta illumina in una certa misura il cielo.

Le date che abbiamo trovato corrispondono ai contorni dei centri abitati del mondo un po’ meglio rispetto al giorno prima o dopo”, ha spiegato il giornalista scientifico Konstantin Bikos. “Non siamo rimasti particolarmente sorpresi dal fatto che tuttie le date cadessero nell’inverno settentrionale. La maggior parte delle persone vive a nord dell’equatore e dicembre è il mese in cui la minor quantità di luce solare raggiunge l’emisfero settentrionale“.

Ma va chiarito che la differenza è molto piccola. Caso in questione: secondo i calcoli, il numero di persone che vivranno la notte alle 19:56 del 6 dicembre è di 6.665.450.571; esattamente 24 ore prima, è 6.665.326.866. Questa è una differenza di 123.705 persone, un piccolo margine su scala globale.

Mentre facciamo affidamento sui nostri calcoli e set di dati, determinare quante persone trascorrono la notte in un dato momento è un affare piuttosto complicato“, ha scritto Bikos. “Da un lato, la popolazione mondiale non è statica. Cambia nel tempo e in alcuni punti cambia a un ritmo diverso rispetto ad altri. Abbiamo basato i nostri calcoli sugli ultimi dati affidabili sulla popolazione che siamo riusciti a trovare, ma questo è del 2020“.

Inoltre, i margini sono minuscoli. Mentre i nostri algoritmi hanno identificato un momento specifico in cui la maggior parte delle persone vive la notte, ci hanno anche fornito molte altre date e orari durante l’inverno dell’emisfero settentrionale con una popolazione notturna che è solo una piccola frazione più piccola. Parliamo di poche decine di migliaia di persone“, ha concluso.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook


Resources

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina