Il bambino interiore che è in noi.

Sono sicura che hai dimenticato di ascoltare il bambino interiore che c’è in te. La vita di ogni persona NASCE da UN ATTO D’AMORE tra due individui. Questo miracolo si annida nel corpo di una donna per 9 mesi,  fino al momento del concepimento dove poi entra a far parte del mondo.

Ogni individuo, nasce come energia, quindi possiamo affermare che è un ESSERE che diventa UMANO.

Ognuno di noi, sa bene che prima di diventare un uomo o una donna è stato un bambino, e certo ricorderà le emozioni, la spontaneità, la genuinità e le grandi qualità che lo caratterizzavano, prima di essere presi dalle cose da “grandi”, dal lavoro, dalla famiglia, dalla società.

Chi era quel bambino?

Il bambino interiore

Un sognatore, un creativo, una forza della natura, un giocherellone, sensibile, delicato, gioioso, positivo, e con tutte le qualità che solo i bambini possiedono.

Quel bambino interiore col passare degli anni lo abbiamo abbandonato in uno sgabuzzino dentro di noi, e lo abbiamo chiuso a chiave perché presi dal crearci un IO che non ci appartiene.

Dimenticandoci di lui, abbiamo alzato delle barriere intorno a quella stanza sacra, abbiamo creato il nostro EGO,  la così detta maschera, o sovrastruttura, che ci fa sentire protetti, ci fa credere che tutto vada bene fin quando non ci arriva una malattia, un disturbo, o  un evento triste.

Il fatto è che abbiamo perso la fiducia in noi stessi, la stima per ciò che siamo realmente, abbiamo perso il rapporto con la SEMPLICITÀ.

Il bambino interiore


Ebbene, quel bambino è sempre dentro di noi, non è altro che la nostra intuizione, la voce di Dio che ci parla nella preghiera, quello stato di profondità che abbiamo quando siamo innamorati, quella gioia che sentiamo quando facciamo quello che ci piace fare.

Questi eventi oggi giorno, sono diventati sempre più rari, e quella chiave abbiamo dimenticato dove l’abbiamo riposta, ma il bambino interiore continua ad urlare perché vorrebbe rimetterci sulla strada delle nostre vere aspirazioni.

Come possiamo liberarci dalle nostre maschere?

Facendo silenzio dentro di noi e metterci in ascolto. Solo così possiamo elevarci e diventare più leggeri.

Volete continuare a fingere di vivere bene, credendo di essere ciò che la società e la cultura vi hanno detto di diventare, volete perseverare nel far prevalere il vostro orgoglio, o volete ritornare bambini, prendere in mano la vostra vita e iniziare ad essere veramente felici?

Solo chi ritorna un bambino ha la possibilità di AMARSI davvero, e l’amore per se stessi porta inevitabilmente all’amore UNIVERSALE.

A voi la scelta! Buona rinascita! Se hai intenzioni di cambiare e di crescita personale, tutti i corsi sono gratuiti per te.

Commenta e condividi l’articolo.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.