Invasione aliena? I teorici suggeriscono di prepararci per il grande evento

Un team di scienziati cinesi ha sviluppato un dispositivo che utilizza esplosivi per distruggere i satelliti nemici e gli oggetti non autorizzati che entrano nel pianeta. Lo ha annunciato il South China Morning Post. È possibile che il mondo si stia preparando per un’invasione aliena?

Un articolo pubblicato dal South China Morning Post sul suo portale web descrive dispositivi che possono causare determinate esplosioni controllate nel tempo. Molti teorici affermano che la Cina si sta preparando a proteggersi dall’invasione aliena.

Si stanno preparando per un’invasione aliena?

invasione aliena

Ciò che sorprende dell’arma è che il satellite non danneggia l’interno della sonda, ma rimane intatto dopo l’esplosione. Il portale web riporta che l’esplosione è stata parzialmente controllata e molti l’hanno considerata un incidente stradale.

Non è chiaro come si inserisca nel satellite, ma quest’arma offre un nuovo modo per eliminare le sonde aggressive senza l’uso di laser e missili facilmente rilevabili. Mostra il futuro delle navi spia che possono interferire con tutto ciò che è in orbita.

Ma c’è un dibattito: l’obiettivo di questo dispositivo è davvero un satellite? Molti teorici sostengono che l’obiettivo della Cina sia proteggersi dall’imminente invasione aliena. Tuttavia, la Cina non è l’unico paese che ha ampliato le sue armi anti-satellite.

Il Pentagono ha anche iniziato la costruzione delle sue armi anti-satellite e anti-nave non identificate. A sua volta, anche la Russia ha iniziato a ricercare le proprie armi spaziali. Ciò significa che un evento si sta avvicinando dallo spazio che non conosciamo .

Ma questa non è una novità, e ci sono teorie che suggeriscono che alcune potenze mondiali abbiano già armi spaziali avanzate perfettamente funzionanti.

Questa situazione ricorda il ciclo sperimentato durante la Guerra Fredda. In questo ciclo, un paese vede un altro paese produrre armi e lo avvia. E da un momento all’altro, il mondo è riempito di armi pericolose.

Ma a questo punto, tutti sanno che le guerre tra le potenze mondiali non sono efficaci. Premendo un pulsante, il mondo può precipitare nell’oscurità totale.

In effetti, i test vengono condotti in diversi paesi del mondo. Questo ci ha fatto pensare che ci stessero preparando per qualcosa di enorme… Invasione aliena?

Ci sarà un blackout globale?

L’Austria si prepara a un blackout che sicuramente si verificherà in altri Paesi nel prossimo futuro. Tutto è connesso e gli esperti che parlano di un “Grande Blackout” sono gli stessi che hanno avvertito della pandemia.

Per questo molti teorici assicurano che questo è un dato di fatto; uno scenario apocalittico degno della fantascienza, ma portato alla realtà.

Oggi, le truppe austriache garantiscono che il continente europeo sperimenterà un massiccio blackout tra circa cinque anni. Ecco perché hanno cominciato a preparare i loro abitanti.

Immaginano uno scenario senza elettricità, trasporti, acqua potabile e altri servizi di base che falliranno in modo massiccio. 4 anni fa, queste stesse persone hanno avvisato i loro cittadini della pandemia, quindi bisogna tenerli in considerazione.

A ciò si aggiungono le osservazioni degli amministratori della NASA che hanno fatto il giro del mondo sollevando preoccupazioni.

Essi assicurano che gli UFO potrebbero essere alieni e il mondo deve prepararsi.

A cura di Ufoalieni.it


Resources

www.ufospain.es

𝐂𝐨𝐫𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨, 𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐮𝐧𝐚 𝐦𝐚𝐧𝐨. 𝐌𝐚𝐧𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐜𝐨𝐬𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐩𝐞𝐬𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐬𝐢𝐭𝐨 𝐰𝐞𝐛. 𝐐𝐮𝐚𝐥𝐮𝐧𝐪𝐮𝐞 𝐜𝐨𝐬𝐚. 𝐅𝐚𝐫𝐚̀ 𝐥𝐚 𝐝𝐢𝐟𝐟𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐚!

loading...
231Shares

Un pensiero su “Invasione aliena? I teorici suggeriscono di prepararci per il grande evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina