La CIA ha nascosto esseri umani con poteri soprannaturali negli anni ’80? Documenti declassificati

Ci sono molti ricercatori che hanno suggerito la presenza di esseri umani speciali, con poteri che vanno oltre l’immaginario collettivo, rendendo molto chiaro che non tutti gli esseri umani sono possessori di queste meravigliose capacità.

esseri umani con poteri soprannaturali

Tuttavia, ciò è stato confermato dalla CIA, attraverso la pubblicazione di un documento che rivelava l’esistenza di questi meravigliosi superumani  (informazione rivelata al pubblico grazie al Freedom of Information Act o come è noto con il suo acronimo in inglese FOIA )

L’Intelligence Agency è stata la prima a realizzare questo tipo di studio?

Secondo quanto rivelano i dati storici non è così perché, nel 1979, è stato pubblicato un rapporto su una rivista scientifica cinese, chiamata Ziran Zachi, dove è stato stabilito un modo per riconoscere modelli non visivi di questo tipo delle persone.

Dopo la sua pubblicazione, fu fondata un’organizzazione preliminare non ufficiale incaricata dell’osservazione costante dei superumani, sotto la supervisione della rivista popolare.

Allo stesso modo, durante gli anni ’80, la rivista Ziran Zachi in collaborazione con l’Associazione cinese di scienze del corpo umano, tenne una conferenza alla quale parteciparono circa più di 20 istituti di ricerca e università e il tema principale era presentare studi correlati alla parapsicologia, alla telepatia, alla psicocinesi, alla teleosservazione e molti altri.

Qualcuna di queste indagini ha condotto esperimenti sui soggetti analizzati?

Nel 1982, l’Accademia delle Scienze in Cina partecipava a un’udienza pubblica, nella città di Pechino, dove erano presenti più di 4.000 avvocati, esperti di studi sulle abilità parapsicologiche e la loro presenza nel genere umano. Ed è stato in quell’udienza che la maggior parte ha accettato di presentare prove affidabili, per esprimere un giudizio definitivo sull’esistenza di questi esseri.

La CIA ha nascosto esseri umani con abilità sovrumane negli anni ’80?

La CIA è stata una delle agenzie più enigmatiche del governo degli Stati Uniti. Per decenni, i “cospiratori” hanno affermato che questa istituzione nasconde informazioni sui fenomeni paranormali. Il che potrebbe essere vero.

Negli ultimi anni la CIA è stata costretta a rivelare parte dei suoi documenti, tra i quali lo “Stargate Project” che avrebbe dimostrato l’esistenza di esseri umani con poteri soprannaturali, simili a quelli posseduti dai supereroi. Uno dei casi dello “Stargate Project”, avvenuto tra il 1978 e il 1985, sarebbe stato quello di un soggetto con capacità telepatiche (cioè leggere o vedere i pensieri di altre persone).

Zhang Baosheng era davvero un sovrumano?

Una volta pubblicati i risultati delle analisi svolte sull’argomento in questione, che divenne noto come Zhang Baosheng, fu in grado di spostare oggetti sigillati, dentro e fuori dai loro contenitori, anch’essi sigillati.

Loading...

In questo modo, il soggetto è diventato oggetto di studio a tempo pieno del gruppo di ricerca del PSI, guidato da ufficiali militari. Questo gruppo era incaricato di catturare e registrare su video da varie angolazioni, vari test eseguiti su Baosheng.

VEDI ANCHE▶ Un documento del governo francese conferma il Grande Reset pianificato dal Nuovo Ordine Mondiale

A cura di Ufoalieni.it

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest