Nick Pope: "La tecnologia aliena metterebbe in pericolo la sicurezza della Terra" | Ufo e Alieni
Gio. Feb 22nd, 2024

Nick Pope, un ex ministro della Difesa britannico, ha pubblicato un film intitolato “Indistinguibile dalla magia” che esplora cosa potrebbe accadere se incontriamo gli alieni.

Nick Pope

Il film anticipava un crescente interesse per i “fenomeni aerei non identificati”, il nome ufficiale degli UFO.

Negli ultimi anni, i dettagli di un progetto di ricerca segreto statunitense chiamato ‘Advanced Aerospace Threat and Identification Program’ (AATIP) hanno lentamente fatto trapelare molte testimonianze e video nel pubblico dominio, suggerendo che qualcosa di strano sta accadendo nei nostri cieli

Indistinguibile da Magic è uno sguardo profondamente personale sulla questione di come potrebbe svolgersi il primo contatto con gli extraterrestri“, ha affermato Pope.

La possibilità di un primo contatto aperto non sembra più fantascienza, e mentre alcuni cinici potrebbero ancora pensare che la questione sia uno scherzo, quelli di noi che hanno visto questo all’interno del governo non stanno ridendo“.

Nick Pope, nel film, cerca di dimostrare che gli UFO sono alieni e dice:

Supponiamo che l’umanità stia per stabilire il primo contatto. Da lì sorgono tutti i tipi di domande e il mio film esplora le risposte ad alcune di queste domande”.

Il titolo del film deriva da una citazione del leggendario scrittore di fantascienza Arthur C. Clarke, il quale disse che “qualsiasi tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia“.

Per avere un’idea di come sarebbe avanzata la tecnologia aliena se vista sulla Terra, basti pensare alle distanze coinvolte nei viaggi spaziali.

Qualsiasi veicolo spaziale alieno che raggiunga la Terra deve essere progettato utilizzando una tecnologia incomprensibilmente avanzata che gli esseri umani avrebbero grande difficoltà a comprendere.

Quando si tratta di viaggi nello spazio, abbiamo fatto alcuni piccoli passi, niente di più“, ha detto Nick.

Siamo passati da cavallo e macchina a razzo in un paio di centinaia di anni, quindi come potrebbe esserci un milione di anni in più di progresso?“, ha detto Pope.

Le dichiarazioni di Pope chiariscono che alcuni ricercatori, che sono stati sul libro paga dei poteri forti, dipingono ancora gli UFO come un fenomeno e non come “UFO, visita extraterrestre“.

Uno dei grandi enigmi è stato scoprire una sorta di artefatti extraterrestri, e sappiamo che ci sono casi evidenziati da testimoni militari in cui artefatti di origine sconosciuta sono stati segnalati ai governi“.

Una delle preoccupazioni di Pope è che qualcuno possa mettere le mani su queste tecnologie e sviluppare armi militari superiori, ignorando il loro reale potenziale e sicuramente mettendo in pericolo la vita del mondo intero.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina