Reincarnazione? La donna dimostra di aver vissuto in Spagna 200 anni fa

Nel marzo 2003, un giornale della città di La Rioja, in Spagna, ha pubblicato un articolo sulla reincarnazione di una donna che viveva in Spagna nella stessa città 200 anni fa.

jette Toft reincarnazione
Jette Toft assicura di aver vissuto in Spagna 200 anni fa.

La notizia non è trascesa ed è rimasta solo un caso curioso ad Autol, dove si è verificato l’evento. Ma indagando sul caso, si possono trovare informazioni piuttosto interessanti sulla reincarnazione di questa donna danese.

Vale la pena ricordare che ogni informazione, per quanto minima, è stata verificata e confermata dalle autorità di Autol, il che rende l’evento ancora più sorprendente.

Una vita di 200 anni fa

Valentín Jiménez, sindaco del comune di Autol nel 1995, ha dichiarato di aver ricevuto una telefonata dalla Danimarca.

Era una signora molto interessata a visitare la comunità insieme a un team della catena Strix, una delle più importanti in Danimarca. Quando Jiménez le ha chiesto qual era il suo interesse, la donna ha risposto che era per “provare la sua reincarnazione“.

Sorpreso, il sindaco volle ascoltare la sua testimonianza; spiegando di aver vissuto ad Autol 200 anni fa. Inoltre, nonostante avesse contattato altre persone della comunità, i segnali linguistici e telefonici gli hanno impedito di comunicare.

Più confuso di prima, Jiménez decise di ricevere la donna insieme all’interprete Maite Martínez, un’insegnante di inglese locale che fu essenziale per capire il caso.

Arrivò in città su un’auto con i finestrini oscurati che rendevano difficile vedere all’interno del veicolo, era seduto sul sedile posteriore è bendato.

Il primo a scendere dal veicolo fu l’editore del canale Strix, che spiegò il motivo della visita; secondo il racconto, Jette Toft, come veniva chiamata la donna, fu il caso più impressionante di reincarnazione mai visto in Danimarca.

Toft aveva detto che fin da piccola sognava genitori che non fossero i suoi. Viveva anche in un luogo dove le strade, il modo di parlare, anche i costumi erano diversi. Tuttavia, i sogni la lasciavano sempre con un senso di déja vù.

Jette Toft
È possibile che questo sia un caso di reincarnazione poco conosciuto.

La reincarnazione di Nicanora Beamonte e Jette Toft?

Dopo aver subito una regressione ipnotica, la donna andò in trance e iniziò a parlare in perfetto spagnolo dei frantoi, di un uomo di nome Gerardo Gonzáles, della Virgen de la Nieva e di un piccolo paese della Spagna dove visse nel 1850.

Quando iniziarono ad indagare, si resero conto che Toft stava parlando di Altol, citando una delle sue principali fonti di reddito e il suo sindaco. Ricordava anche che il suo cognome era Beamonte. Potrebbero trovarsi di fronte a un vero caso di reincarnazione.

Nonostante il fatto che ogni ricordo fosse isolato e nessuno fosse in relazione tra loro, la donna sapeva esattamente dove si trovava ogni edificio, piazza o mulino. Ricordava persino i nomi di altre persone. Ogni informazione era accurata.

Qualcosa di inaspettato accadde durante la sua visita; Toft riconobbe una donna anziana. I genitori della signora avevano vissuto ad Autol contemporaneamente a lei.

Durante l’intervista, gli abitanti del villaggio andarono ad osservare incuriositi. Ovviamente tra i presenti regnava lo scetticismo: come poteva vivere ad Autol una donna danese 200 anni fa?

Ma tutti i dubbi furono dissipati quando le autorità municipali confermarono il fatto mesi dopo e la voce di un caso di reincarnazione si diffuse tra gli investigatori locali.

Furono esaminati la documentazione comunale del municipio e diversi documenti storici. Del 1826 fu ritrovato l’atto di nascita di una bambina di nome Nicanora Beamonte.

Molti ricercatori indipendenti hanno indagato su questo caso, generando ipotesi su Jette Toft, la sua vita passata e un possibile caso di reincarnazione. La verità è che la donna conosceva le informazioni esatte su cose accadute 200 anni fa. Dati che nemmeno le famiglie di diverse generazioni che vivono in Autol conoscevano.

 

VEDI ANCHE▶ L’avvistamento UFO di Cristoforo Colombo raccontato nel suo diario

A cura di Ufoalieni.it

𝐂𝐨𝐫𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨, 𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐮𝐧𝐚 𝐦𝐚𝐧𝐨. 𝐌𝐚𝐧𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐜𝐨𝐬𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐩𝐞𝐬𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐬𝐢𝐭𝐨 𝐰𝐞𝐛. 𝐐𝐮𝐚𝐥𝐮𝐧𝐪𝐮𝐞 𝐜𝐨𝐬𝐚. 𝐅𝐚𝐫𝐚̀ 𝐥𝐚 𝐝𝐢𝐟𝐟𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐚!

loading...
1.1K+Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina