UFO ripreso vicino la stazione spaziale. Immagini sul sito TGCOM24 | Ufo e Alieni
Gio. Giu 20th, 2024

Cosa sarà mai? Oggetto non identificato vicino la stazione spaziale internazionale ben visibile sul sito tgcom24. 

UFO in orbita: fake?

ufo iss

ufo iss tgcom

Sul sito tgcom24 leggiamo che il capo dell’Agenzia spaziale di Mosca (Roskosmos), Dmitry Rogozin, ha risposto con un tweet alle sanzioni tecnologiche imposte dagli Usa.

Crisi Ucraina, minacce russe a Biden dallo spazio: “Volete che la Iss cada sugli Usa o sull’Europa?

Non solo immagini da satelliti spia dal cielo. Il conflitto russo-ucraino aggiunge alla propaganda una nuova pagina “spaziale”, che coinvolge i pacifici astronauti in orbita, russi, europei e americani insieme da oltre vent’anni, a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss).

Il capo dell’Agenzia spaziale russa Dmitry Rogozin, ha risposto alle sanzioni tecnologiche imposte dagli Usa dopo l’invasione dell’Ucraina, con una serie di tweet minacciosi. “La Iss potrebbe precipitare sugli Usa, sull’Europa o su qualche altro Paese. Ma non sulla Russia. Siete pronti?“.

Ma c’è di più. Se guardiamo le immagini sul sito di informazione giornalistica e scorriamo verso la figura numero 7, notiamo qualcosa di inquietante molto somigliante ad un oggetto non identificato (UFO).

Le immagini sono visibili su tgcom24.mediaset, l’anomalia è ben vivile e chiara nella foto.

Cosa vediamo nell’immagine, sarà un pezzo della ISS, oppure sono loro, le entità extraterrestri che ci osservano fin dall’antichità?

Finché non ci saranno notizie certe se si tratta di uno scherzo o realtà, meglio prendere tutto con le pinze.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina