Il mistero della Gioconda: un essere nascosto? | Ufo e Alieni
Sab. Mar 2nd, 2024

La Gioconda è un’opera d’arte iconica di Leonardo Da Vinci, che ancora oggi, a distanza di quasi sei secoli dalla sua creazione, continua ad attirare l’attenzione per i suoi segreti nascosti e la bellezza della sua rappresentazione. Tuttavia, alcune recenti scoperte relative al lavoro sul dipinto hanno suscitato dibattiti e polemiche.

Leonardo da Vinci fu un noto personaggio fiorentino del Rinascimento italiano, conosciuto per le sue molteplici attività come pittore, anatomista, architetto, paleontologo, artista, botanico, scienziato, scultore, filosofo, ingegnere, inventore e musicista, tra le altre.

Alla fine della sua vita, egli trascorse i suoi ultimi giorni in compagnia del suo amico fedele Don Francesco Melzi, a cui affidò tutte le sue opere e i suoi disegni. Da Vinci ebbe l’opportunità di studiare con il celebre pittore Don Florencio Andrea de Verrochio, e le sue prime commissioni importanti furono eseguite a Milano per conto del duca Ludovico Sforza.

Gioconda: Il ritratto di Lisa Gherardini

La celebre opera La Gioconda, nota anche come il ritratto di Lisa Gherardini, fu commissionata da Don Francesco de Giocondo per la moglie di questi. Nonostante ciò, si sa ben poco riguardo alla vita di Lisa.

Secondo alcuni vecchi documenti, si crede che sia nato nel giugno del 1479 e morto a Firenze all’età di 63 anni, e che abbia avuto cinque figli, ma non si conosce la sua discendenza.

Tuttavia, la Gioconda continua ad essere avvolta da un mistero tale che alcune teorie suggeriscono che il dipinto rappresenti in realtà il pittore vestito da donna.

Alcuni sostengono che la posa assunta dalla Gioconda nella tela sia tipica di una donna in stato di gravidanza.

Il vestito con il velo di chiffon, che era un capo comune tra le donne incinte dell’epoca, fa supporre che la Gioconda fosse incinta o avesse appena partorito quando venne dipinta da Leonardo.

Dettagli e curiosità sul dipinto

Si pensa che il dipinto sia stato realizzato tra il 1504 e il 1519, e che Leonardo impiegò solo due mesi per completarlo. Tuttavia, alcuni affermano che l’opera non fu mai terminata, il che spiegherebbe alcune sue caratteristiche, tra cui l’assenza delle sopracciglia.

Il soprannome popolare del dipinto, “Mona Lisa”, è in realtà un errore di ortografia. Il suo nome originale sarebbe stato diverso, poiché in italiano “Monna” deriva da “Madonna”, che significa “mia signora” o “My Lady”.

Un celebre capolavoro esposto al Museo del Louvre di Parigi, appartenente allo stato francese dopo essere stato oggetto di un furto nel 1911, è la Gioconda. Quest’opera d’arte è diventata famosa in tutto il mondo grazie alle riproduzioni, alle parodie e al furto stesso.

I segreti nascosti nella Gioconda

Ciò che rende questo dipinto ancora più interessante e redditizio sono i suoi grandi segreti. Il Comitato Nazionale Italiano per i Beni Culturali ha studiato l’opera, utilizzando una riproduzione digitale ad alta risoluzione.

Gli studiosi hanno scoperto un codice alfanumerico negli occhi della Gioconda. Nell’occhio destro sono visibili le iniziali LVE, che potrebbero essere una citazione dell’autore. Nell’occhio sinistro, invece, si notano altre due lettere che non possono essere decifrate con precisione.

Una teoria complottista: un altro essere dentro?

essere misterioso nella gioconda

Recentemente, uno studioso complottista ha fatto una scoperta ancora più straordinaria. Ha notato la presenza di un personaggio alieno all’interno del dipinto di Da Vinci, oltre alla Gioconda. Il sito web Paranormal Crucible ha rivelato per primo questa misteriosa scoperta, che potrebbe dimostrare l’esistenza di vita aliena nel passato.

Il presunto alieno è raffigurato con un volto allungato, un mantello e mani allungate, e sembra essere identico alle rappresentazioni degli alieni. Lo studioso ha persino affermato che Da Vinci potrebbe essere stato un membro di una specie superiore.

Nonostante questa teoria sia molto improbabile, non si può negare che la Gioconda nasconda ancora molti segreti e misteri da scoprire.

Se l’argomento vi ha incuriosito e desiderate approfondire ulteriormente, vi consigliamo di leggere anche l’articolo “Da Vinci sapeva degli alieni? I misteriosi messaggi nei suoi dipinti“. Potrete scoprire nuovi dettagli affascinanti sulla figura di Leonardo e sulle possibili interpretazioni delle sue opere d’arte.

Vi invitiamo a guardare il video qui sotto sulla strana scoperta riguardante la Gioconda e la presenza di un possibile essere alieno nel dipinto. Approfondite questa curiosa teoria e valutate voi stessi la sua plausibilità. Buona visione!

© Riproduzione riservata
A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina