Il Cuneo di alluminio di Aiud: tracce antiche aliene sulla terra.

Hai mai sentito parlare di oggetti misteriosi di natura non terrestre?  In questo articolo parliamo di un ritrovamento molto strano, l’oggetto in questione è il cuneo di alluminio di Aiud.

Sappiamo che c’è molto altro ancora di sconosciuto sulla nostra storia, e grazie ai geologi e archeologi che abbiamo informazioni, e che sono stati in grado di decifrare molti dei codici su chi siamo veramente, e ciò che è la nostra vera storia.

Ma.. ci sono anche molte scoperte che dobbiamo ancora capire, e che non abbiamo neanche mai saputo dell’esistenza.

Alcuni ipotizzano che queste scoperte, tuttavia potrebbero rimodellare tutta la nostra comprensione di chi siamo e da dove possiamo avere origine. Mentre altri dicono che queste scoperte di manufatti, sono opere del diavolo in persona, o di individui con cattive intenzioni, con l’intento di allontanare le persone dalle loro credenze religiose.

Allora cosa è questo cuneo di alluminio di Aiud ?

Il cuneo di alluminio di Aiud, è un oggetto a forma di cuneo trovato a due chilometri ad est di Aiud in Romania, sulle rive del fiume Mures nel 1974.

L’oggetto è stato portato alla luce da una profondità di 10 metri sotto la sabbia, a fianco ad uno scheletro di un mastodonte primitivo (Mammut). Una specie di mammifero estinto con grandi zanne.

Dal primo aspetto, il manufatto sembrava simile alla testa di un martello. Il cuneo è stato inviato all’Istituto Archeologico di Cluj-Napoca per ulteriori analisi scientifiche, il manufatto di alluminio è risultato essere di circa 20,5×12,5×6,8 centimetri, con un peso di 2,5 chili, formato da due braccia e due fori cilindrici.

misure-del-cuneo-di-alluminio-di-aiud

La lega del cuneo è composto da 12 elementi diversi. Questo manufatto è considerato strano perché l’alluminio non è stato scoperto fino al 1808 e non prodotto in quantità fino al 1885.

Il Dr. Niederkorn dell’Istituto per lo Studio dei metalli e dei Minerali non metalliferi in Magurele, Romania, ha rivelato che il cuneo è composto dall’ 89 per cento di alluminio, poi (6,2%) rame, (2,84%) silicio, (1,81%) zinco, (0,41%) piombo, (0,33%) stagno, (0,2 %) zirconio, (0,11%) cadmio, (0,0024%) nichel, (0,0023%) cobalto, (0,0003%) bismuto, (0,0002%) argento e tracce di gallio.

L’alluminio per essere lavorato richiede una temperatura di 1.000 gradi. Il fatto che il cuneo è stato trovato nella stessa profondità di terra in cui si trovavano anche le ossa del mastodonte, risalirebbe a una datazione di almeno 11.000 anni.

Molte persone hanno sostenuto che il manufatto è la prova che gli alieni hanno visitato la Terra. Gli ingegneri hanno riferito che l’oggetto assomiglia a un pezzo del carrello di atterraggio di un aeroplano, non diversamente con la tecnologia utilizzata sulle astronavi.

oggetto-moderno-simile-al-cuneo-di-aiud
Telaio moderno simile al cuneo di Aiud

La comunità scientifica ritiene che il cuneo è stato prodotto sulla terra e il suo scopo resta ancora non identificato. A causa della limitata quantità di informazioni esistenti in materia, l’antichità e l’origine del manufatto non sono chiare. Il governo della Romania aveva imposto restrizioni all’archeologia, questo a causa del regime comunista in quel periodo.

Altri specialisti nel campo dell’archeologia hanno sostenuto che il cuneo di alluminio di Aiud potrebbe avere 20.000 anni, perché come accennato prima, è stato scoperto in una profondità in cui si trovava il particolare mastodonte, vissuto nell’ultima parte del Pleistocene.

Se il post continua a piacerti, per ripagarmi dei miei due giorni spesi a scrivere, ti basta fare click su +1
(sempre che tu non l’abbia già fatto).

Io non potrò che esserti GRATO ed essere felice del tuo apprezzamento.

[wdgpo_plusone]
Altri ricercatori invece, presumono che questo pezzo di metallo potrebbe essersi staccato da una parte di un oggetto volante per poi cadere nel fiume, e ha un’origine extraterrestre.

Fin dalla sua scoperta, il governo rumeno ha mantenuto il cuneo di alluminio alla vista del pubblico, adesso non è più esposto e rimane in una località sconosciuta. Tuttavia, esistono molte immagini del manufatto.

Ricapitoliamo velocemente..

cuneo-di-aiud-retro

Il cuneo di alluminio di Aiud (chiamato anche l’oggetto di Aiud) è un misterioso artefatto di origine incerta a forma di un cuneo, che è stato trovato in un sito archeologico nei pressi della città rumena di Aiud, presumibilmente accanto a uno scheletro di mammut.

È composto dall’89% di alluminio e coperto da uno strato di ossido spesso. Lo spessore di questo strato di ossido si dice che sia la conferma che l’oggetto è anacronistico, almeno di trecento o quattrocento anni, questo strato è così forte da conservarsi oltre un milione di anni nel terreno.

Il cuneo di alluminio di Aiud è spesso citato come “prova” che gli alieni hanno visitato la terra in precedenza, perché l’alluminio difficilmente veniva prodotto in quantità prima di 1885. La maggior parte degli scienziati, tuttavia, crede che questo oggetto è un falso.

In conclusione..

Potrebbe essere per via della somiglianza a una Benna di escavatore,  ma resta sempre il problema della materia prima in cui è stato fatto, l’alluminio, e con un peso di due chili e mezzo…

benna-di-escavatore

Il cuneo di alluminio di Aiud rimane ancora un mistero.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *