Filmati UFO che la NASA non vuole che tu veda

Durante un evento live stream dalla navicella Progress, due oggetti non identificati appaiono dal nulla e sono chiaramente visibili nel Live Stream della NASA. I due “ oggetti non identificati” scompaiono rapidamente e secondo molti teorici della cospirazione il filmato è stato modificato, dando ai cacciatori di UFO molte cose a cui pensare.

Ancora più importante, non è il primo live stream che la NASA ha provato a modificare, secondo i cacciatori di UFO.

Abbiamo visto tanti video su YouTube che mostrano ciò che molti ritengono sia la prova definitiva che il nostro pianeta è controllato ed è costantemente visitato dagli esseri, non dalla Terra.

E mentre alcuni di questi video sono facilmente spiegabili come riflessi o problemi della fotocamera, altri video ti fanno chiedere se ci sia o meno qualcosa che non ci viene detto.

Un video estremamente controverso è stato filmato dalle telecamere della NASA a bordo della stazione spaziale internazionale il 9 luglio.

oggetto fotografato dalla missione gemini 10 della nasa
questo oggetto è stato fotografato dalla missione Gemini X.

Mentre la Stazione Spaziale orbitava attorno alla Terra, un misterioso oggetto biancastro sembra muoversi verso l’atmosfera del nostro pianeta.

Proprio quando l’oggetto si avvicina all’atmosfera del pianeta, si ferma improvvisamente e lo stream live della NASA viene interrotto.

Questa non è la prima volta che la NASA ha interrotto uno stream in diretta come ritengono i cacciatori di UFO e i teorici della cospirazione.

In numerose occasioni la NASA ha interrotto bruscamente lo stream dal vivo dallo spazio, ogni volta che un misterioso UFO appare vicino alla stazione spaziale.

Questo strano comportamento ha spinto i complottisti a richiamare la NASA perché secondo loro l’agenzia spaziale americana, starebbe cercando di nascondere le prove delle visite aliene sulla Terra.

Ma la NASA sta davvero cercando di nascondere le prove di astronavi aliene che entrano e lasciano l’atmosfera della Terra? Oppure i cacciatori di UFO e i teorici della cospirazione sembrano essere paranoici e gli oggetti misteriosi è soltanto spazzatura spaziale e detriti galleggianti?

Ma se i presunti filmati UFO nello spazio non sono altro che spazzatura spaziale o satelliti, come mai questi oggetti hanno la capacità di cambiare direzione o fermarsi e muoversi bruscamente?

E se sono solo detriti spaziali fluttanti, perché la NASA spegne quasi ogni singola volta le telecamere che un tale oggetto entra nel campo visivo delle riprese?

Coincidenza?

Queste sono alcune delle domande che gli scettici degli UFO non hanno voluto rispondere quando gli è stato chiesto della NASA, della Stazione Spaziale Internazionale e degli innumerevoli UFO visti uscire e entrare nell’atmosfera terrestre.

Filmati Stazione Spaziale Nasa

Guarda il ​​video:

Credo che questi veicoli extraterrestri e il loro equipaggio stiano visitando questo pianeta da altri pianeti … La maggior parte degli astronauti era riluttante a parlare di UFO.” – Il  maggiore Gordon Cooper, astronauta, che testimoniava sotto giuramento alle Nazioni Unite.

E una delle nostre citazioni preferite viene dal dottor Brian O’Leary, un ex astronauta della NASA, e professore di fisica di Princeton:

Vi sono abbondanti prove del fatto che siamo stati contattati, che le civiltà ci stanno monitorando da molto tempo. Che il loro aspetto è bizzarro da qualsiasi tipo di punto di vista occidentale materialistico tradizionale. Che questi visitatori utilizzino le tecnologie della coscienza, usano i dischi magnetici co-rotanti per i loro sistemi di propulsione, che sembra essere un denominatore comune del fenomeno UFO.

 A cura di Ufoalieni.it

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *