Il rover Curiosity della Nasa ha trovato uno strano oggetto metallico su Marte - Ufo e Alieni

Il rover Curiosity della Nasa ha trovato uno strano oggetto metallico su Marte

Il rover Curiosity della NASA si è recentemente imbattuto in un oggetto insolitamente lucido nel Cratere Gale di Marte. Mentre la scoperta ha ricevuto una certa popolarità, è arrivata in un momento in cui la maggior parte dell’attenzione si concentrava sul riuscito touchdown di InSight Lander dell’agenzia spaziale.

La NASA crede che l’oggetto possa essere un meteorite e progetta di studiarlo più da vicino, anche se Curiosity non è stato in grado di prenderlo nel suo primo tentativo.

Il rover Curiosity trova uno strano oggetto metallico

L’oggetto, che la NASA ha nominato Little Colonsay, ha una lucentezza distinta ad esso, anche evidente attraverso un’immagine in bianco e nero che l’Agenzia postato sul suo sito Web.

Il team di progettazione pensa che potrebbe essere un meteorite perché è così brillante“, ha scritto Susanne Schwenzer, membro del team Curiosity. “Ma gli sguardi possono ingannare e le prove verranno solo dalla chimica.”

oggetto metallico su marte da curiosity

Curiosity ha scoperto meteoriti in passato, sebbene ogni scoperta irregolare o appariscente susciti eccitazione, soprattutto considerando la recente scoperta di un corpo d’acqua largo 12 miglia sotto la superficie del pianeta  – una svolta che conferma che Marte, ad un certo punto nel suo passato, conteneva vasti oceani e potenzialmente ospitava la vita.

Questa possibilità eccita coloro che credono che si possano trovare le prove di una civiltà perduta o addirittura di fossili sotto la superficie polverosa del pianeta.

L’ultima scoperta apparentemente si è verificata lo stesso giorno in cui l’InSight Lander è atterrato, come riporta il sito web JPL della NASA in cui Curiosity è stata accolta dal jingle di Mr. Rogers “Per favore, vuoi essere mio vicino“, prima di iniziare a studiare Little Colonsay.

Questa non è la prima volta che Curiosity incontra oggetti dall’aspetto anomalo, dato che una volta ha trovato un pezzo di plastica, che in seguito sarebbe stato originato da detriti del suo atterraggio.

Altri oggetti dall’aspetto strano scoperti dal rover hanno convinto la gente che la NASA ha trovato animali o resti artificiali che poi ha nascosto o ignorato. Tuttavia, l’agenzia spaziale insiste che questi siano il prodotto di pareidolia – un trucco che le nostre menti giocano su di noi per rendere riconoscibili gli oggetti – anche se alcuni rimangono scettici.

In agosto, un oggetto dalla forma molto particolare fu scoperto da Curiosity che accendeva la speculazione di un artefatto alieno o che era una parte del rover che stava iniziando a cadere a pezzi.

La NASA ha cercato di sedare l’eccitazione dicendo che ha testato l’oggetto e ha scoperto che era una roccia.

In altri casi, gli investigatori online hanno sostenuto che il Rover possiede immagini di animali tra cui uno scoiattolo e un’anatra sulla superficie marziana.

Visita il nostro store?

Queste affermazioni tuttavia, dovrebbe essere prese con le pinze, ma se siete interessati potete trovarli qui e qui.

A cura di Ufoalieni.it

loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.