Massiccia Torre di Tesla appare in un campo fuori da Waco, in Texas

Coloro che viaggiano verso est lungo il corridoio I-35 tra Waco e Dallas sono stati incuriositi da una torre alta e strana che incombe nel mezzo di un campo nella piccola città di Milford, nel Texas. Per molti, la torre è uno spettacolo ma chi ha familiarità con il lavoro di Nikola Tesla, ha subito sottolineato che il pilone solitario sembra sorprendentemente simile a una Torre di Tesla.

Anche se la costruzione è iniziata più di un anno fa, non è stato fino a poco tempo fa che la torre ha iniziato a richiamare l’attenzione delle agenzie di stampa locali e di vari angoli di Internet ” ti stiamo guardando“, su / conspiracy subreddit.

Ma ora che la società dietro il progetto è stata scoperta e alcuni degli obiettivi del progetto sono stati chiariti, gran parte della speculazione è stata confermata; la torre si basa infatti sulla stessa idea dietro la Wardenclyffe Tower di Tesla costruita a Long Island.

Il preciso meccanismo elettrico dietro di esso, tuttavia, è noto come tecnologia a onde di superficie Zenneck, che prende il nome dall’ingegnere elettrico Jonathan Zenneck, che scoprì che le onde elettriche a bassa frequenza potevano essere trasmesse e ricevute attraverso la curvatura della Terra, da e verso una posizione singolare.

Torre di Tesla

torre di telsa

Sostieni il nostro sito Ufoalieni.it con donazioni libere cosi da poter affrontare le spese del sito web e proporre sempre nuove notizie. Te ne saremo grati.

Sulla base dei titoli e delle affiliazioni di coloro che sono coinvolti nel progetto, non è chiaro se questa torre sarà utilizzata per realizzare il sogno di Tesla di trasmettere energia gratuita a tutti nel mondo – se è possibile anche – tuttavia, la compagnia dietro di essa afferma di voler portare energia nelle zone rurali del mondo che attualmente hanno problemi ad accedere efficientemente all’energia.

Quella società è la  Viziv Technologies e ha collaborato con la Baylor University nello sviluppo di metodi di distribuzione dell’elettricità wireless su lunghe distanze. Dice anche che prevede di sviluppare la tecnologia  per trasmettere i segnali di navigazione e di rilevamento per GPS e varie tecnologie di comunicazione.

Attualmente circa il 17% della popolazione mondiale non ha accesso all’energia elettrica e per molte più persone la disponibilità è scarsa e inaffidabile“, ha dichiarato Truell Hyde, Vicepresidente per la ricerca di Baylor in un comunicato stampa . “Questa tecnologia ha il potenziale per migliorare lo standard di vita delle persone in tutto il mondo. Chi non vorrebbe far parte di qualcosa del genere?

Con oltre 50 milioni $ di finanziamenti da parte degli investitori, oltre alla sua partnership universitaria, questa potrebbe essere la prima volta che la tecnologia ha avuto significativi investimenti da quando Tesla ha fondato Wardenclyffe nel 1906.

Speriamo solo che l’interesse privato da questi investimenti non porti a scomparire, come fece per Tesla nel 1917.

A cura di Ufoalieni.it

loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.