L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha nominato il Marocco per ospitare la Conferenza mondiale sulle migrazioni, il cui undicesimo vertice si terrà a Marrakesh, con l’obiettivo di approvare il “Patto globale per le migrazioni sicuro, ordinato e regolare”.

Gli Stati Uniti, Israele, Ungheria, Austria, Repubblica Ceca e Italia non sosterranno il Global Compact. L’obiettivo dichiarato della Conferenza mondiale è di inviare un messaggio sulla necessità di disporre di un quadro comune e multilaterale in materia di migrazione …

Patto globale sulla migrazione

George Soros
George Soros

Nel libro “Una breve storia sul futuro”, 2006, Jacques Attali, un ebreo e tecnocrate francese di alto livello che lavora per l’attuazione dell’Ordine mondiale, ha indicato che i flussi migratori saranno estesi e sommersi negli stati nazionali.

Sempre più masse si precipiteranno verso le porte dell’Occidente. Ce ne sono già centinaia di migliaia ogni mese; questo numero aumenterà a diversi milioni e poi a decine di milioni “. Gli Stati Uniti saranno la destinazione più popolare e “Tra vent’anni, le popolazioni ispaniche e afro-americane saranno vicine a costituire la maggioranza negli Stati Uniti“.

Il nomadismo diventerà anche la norma in Occidente, “sempre più persone lasceranno un paese e si trasferiranno in un altro“. La motivazione principale saranno i soldi, ma molti se ne andranno perché sono disgustati dalla loro patria.

Non vorranno più dipendere da un paese in cui vige il sistema fiscale, legislazione e persino culturale. E anche sparire completamente, vivere un’altra vita. Il mondo sarà sempre più pieno di persone che sono diventate anonime per loro stessa volontà e avranno scelto una nuova identità per sé ”.

Attali afferma: “Non sarà l’Africa di domani che un giorno assomiglierà all’Occidente oggi, ma l’intero Occidente che potrebbe evocare l’Africa di oggi“. I governi e le istituzioni sono manipolati da poteri nascosti. Questa manipolazione è stata riconosciuta nel secolo scorso dallo statista britannico Disraeli in un discorso pronunciato il 20.9.1876:

I governi di questo secolo non si occupano solo di imperatori, re e ministri, ma anche di società segrete … che possono distruggere tutti gli accordi, che hanno agenti ovunque, agenti senza scrupoli”. E ha anche dichiarato: “Il mondo è governato da personaggi completamente diversi da quelli i cui occhi non vanno dietro le quinte”.

migrazione

Questi poteri agiscono attraverso una moltitudine di associazioni, club, movimenti e organizzazioni diverse e discrete, che penetrano negli ambienti più diversi, in cui esercitano spesso una notevole influenza.

Loading...

Ovviamente è una manipolazione far avanzare il piano delle linee della NOM e questo deve rispettare una road map che dovrebbe condurre questo mondo alla configurazione appropriata per la Tribolazione, un periodo di distruzione e morte destinato a stabilire il Nuovo Ordine dei Secoli, quando verrà raggiunta la fine del ciclo di Distruzione, nei prossimi anni.

Migliaia di immigrati vengono portati in un paese, vengono aiutati a sopravvivere con l’assistenza sociale finanziata dai nativi, ma allo stesso tempo vengono emarginati socialmente e geograficamente: il risultato è una bomba a orologeria.

L’immigrazione-invasione è uno stratagemma geniale, praticato dai leader scelti per distruggere la creazione attraverso il multiculturalismo, la dissonanza sociale, la mescolanza, la povertà, la tossicodipendenza, l’intossicazione alimentare, il femminismo, il comunismo, la psichiatria e il ciclo creato artificialmente delle cosiddette crisi economiche.

Immigrazione-invasione e qualsiasi politica sociale che la sostiene, gestita da entrambi quelli che di solito sono chiamati a destra o a sinistra, ha un solo obiettivo: la minoranza dei nativi, che gli immigrati prendono il controllo del territorio, è un’arma per distruggere i nativi del paese, attraverso la violenza, i furti, gli omicidi …

Il film “I figli degli uomini“, uscito nel 2006 al cinema, descrive il futuro dell’Europa con una precisione gelida: un territorio distrutto dal terrorismo e dalle guerre di religione, mentre il caos economico e sociale è totale, facendo precipitare l’Europa nella più brutale legge marziale.

È il “Grande rimpiazzo“, la trasformazione delle razze originali in una, con l’obiettivo di creare l’ultimo schiavo per l’Ordine dei secoli: un sangue misto senza storia, senza radici, senza personalità, geneticamente modificato e che si adatta alla Futura religione unica e globalizzata.

A cura di Ufoalieni.it

loading...
Loading...

By

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *