“Rapita dagli alieni rivela i segreti della base militare di Dulce”

La testimonianza di una donna rapita durante una mattina di luglio del 1987, potrebbe rivelare grandi segreti della base militare di Dulce, nel New Mexico.

Christa Tilton ha affermato di essere stata rapita da una razza extraterrestre i”Grigi”. L’hanno portata sulla loro astronave nel New Mexico, entrando nella base militare di Dulce.

Non è la prima volta che questa base militare è al centro di controversie, anche se la storia di Tilton è un po’ diversa dal resto.

Christa Tilton e la sua esperienza con il rapimento

Una mattina presto di luglio del 1987, esseri extraterrestri a bordo di un’astronave rapirono la donna. Tilton ci ha detto cosa è successo, anche se non ricorda molto i dettagli.

Nei ricordi confusi che ha dell’evento, ricorda di essersi svegliata su una barella di metallo e di essere stata trasportata su alcune montagne, identificandoli come uno degli ingressi alla base militare sotterranea di Dulce, nel Nuovo Messico.

Un uomo, con una lunga pistola e un cappotto rosso, stava aspettando all’ingresso della base. È stata portata all’interno in una specie di veicolo a motore ed è stata identificata con una carta d’identità.

donna rapita nella base di dulce
Disegni realizzati dall’addotto: La struttura della base.

 

Disegni di Christa Tilton.

Rappresentazione delle macchine che hai osservato alla base.

L’hanno portata dai primi livelli sotterranei, fino alle profondità della struttura fino a un enorme hangar.

Loading...

La donna assicura che a quel livello si potevano vedere piccoli dischi volanti e vi erano umani che lavoravano con alieni grigi. Un gran numero di cubicoli e corridoi conduceva alle diverse stanze simili a uffici.

Durante il tour è stato possibile vedere contenitori alti circa 1 metro che non gli hanno permesso di vedere. Tutto quello che riusciva a percepire era l’odore nauseante di quei contenitori.

Per Tilton non c’è dubbio che questi contenitori sono stati usati per incubare esseri, che in seguito ha potuto vedere che erano ibridi alieni e umani.

Fecondata dopo essere stata rapita

Disegno dei container che hai visto nei corridoi.
Descrizione degli alieni grigi che l’hanno curata.

Christa Tilton afferma che, in diverse occasioni, è stata fecondata dagli alieni e i suoi feti sono stati portati via da loro.

Questo non accadeva solo a lei. Altre donne hanno vissuto la stessa sorte: dopo che i feti venivano strappati dal loro grembo, venivano portati in quelle vasche, per completare il processo di fecondazione.

Questi esseri, come spiega la donna, saranno reclutati per essere i sostituti del genere umano, creando così una nuova specie superiore all’homo sapiens.

Spiegò che il lavoro di estrazione dei feti veniva svolto dagli alieni grigi, introducendo un enorme ago, che causava un grande dolore che scompariva quasi istantaneamente.

Un altro fatto che ricorda è che ha avuto contatti con 2 tipi di Grigi: alcuni erano alti appena più di un metro e altri erano molto più grandi.

Un altro fatto curioso riguarda un’altra donna che affermava di essere stata rapita e di aver subito riconosciuto la Tilton attraverso una fotografia. La donna ha detto di averla incontrata sulla nave dove sono stati rapiti.

Non è la prima volta che viene raccontata una storia di rapimento e riproduzione. In effetti, gli ibridi extraterrestri umani sono comuni nei racconti di rapimenti.

Tuttavia, è la prima volta che la base militare di Dulce viene alla luce… Stanno creando una nuova razza?

 

VEDI ANCHE▶Alec Newald: “l’uomo che ha vissuto 10 giorni in un’astronave aliena”

A cura di Ufoalieni.it

Loading...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest