“Scale fuse” nel tempio di Hathor: guerra nucleare nell’antichità?

Le scale del Tempio di Hathor sono un mistero per l’archeologia. Costruite in granito puro, sono completamente sciolte. Sono la prova che ci fu una guerra nucleare in tempi antichi?

Templi di Dendera
Templi di Dendera, dove si trova la misteriosa scalinata del Tempio di Hathor.

Lo splendido complesso è stato costruito in onore della dea Hathor, considerata una delle divinità più importanti dell’antico Egitto. Però, ciò che ha generato più polemiche è la scala completamente fusa del tempio di Hathor.

Questo complesso si distingue per le sue imponenti dimensioni e si trova nel complesso del tempio di Dendera.

È anche noto per essere il sito del famoso rilievo della lampada Dendera, oltre ad essere una delle strutture meglio conservate di tutti i templi.

La dea Hathor: “La Signora delle stelle”

Il complesso misura circa 400 mq. Il rilievo della lampada e la sua dedica alla dea Hathor l’hanno resa molto popolare nei tempi antichi.

Hathor era una delle dee più venerate nell’antico Egitto in quanto simboleggiava la gioia, la maternità e l’amore delle donne.

Tale era la quantità di titoli e riconoscimenti importanti che aveva, che era presente praticamente in ogni aspetto della vita degli egiziani. Compreso nella morte.

La mitologia dice che Hathor “veniva dal cielo” e per questo era anche chiamata “la Signora delle stelle” o “la Sovrana delle stelle“.

Ciò ha portato molti teorici e credenti degli antichi astronauti a collegarlo a questa ipotesi.

La scala fusa del Tempio di Hathor

Scale fuse nel tempio di Hathor
La scala del tempio di Hathor è la prova di un’antica guerra nucleare?

Il complesso è composto da diverse stanze grandi e piccole, un magazzino, un laboratorio, santuari e numerose rappresentazioni di Cleopatra VI.

Loading...

Ad ovest del tempio c’è una scala che conduce al tetto. La sua decorazione è costituita da bellissime immagini del faraone, della dea e dei sacerdoti. Nonostante questo è in pessime condizioni.

I gradini della scalinata del tempio di Hathor sono completamente fusi. Qualcosa che la scienza non è stata in grado di spiegare in alcun modo, dal momento che sono costruiti in solido granito.

Sono necessarie temperature estremamente elevate per fondere la pietra di granito solida.

Quando si osservano in dettaglio i gradini della scalinata del Tempio di Hathor, è chiaro che non poteva essere stata l’erosione o il continuo calpestio a causare il loro deterioramento.

La parte centrale più utilizzata è più alta dei fianchi e sono presenti segni di scorrimento del materiale.

Secondo alcuni teorici, questo è un chiaro segno che c’era una guerra nucleare nell’antico Egitto. L’energia nucleare sarebbe l’unica in grado di aumentare la temperatura ambiente a tal punto.

È possibile che una guerra di tale portata sia avvenuta nei tempi antichi? Se fosse vero, quali esseri avrebbero avuto una tecnologia in grado di creare un’esplosione nucleare? La lampada Dendera c’entrava qualcosa?

VEDI ANCHE▶ Continente perduto? Scoprono un’antica città nell’Oceano Pacifico

A cura di Ufoalieni.it

Loading...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest