Strutture misteriose in pietra scoperte in tutto il Sahara

Un team di archeologi che ha svolto un lavoro su un progetto nel Sahara, ha pubblicato la scoperta di misteriose strutture in pietra, sparse in tutto il deserto.

Di diverse dimensioni e forme, queste misteriose strutture potrebbero avere un’antichità di migliaia di anni. Gli esperti hanno dichiarato che si tratta di una scoperta unica.

Strutture misteriose nel Sahara

Strutture misteriose in pietra

Gli esperti che studiano le misteriose strutture non sono ancora riusciti a scoprire la datazione esatta della loro costruzione. Tanto meno perché sono stati costruiti.

I principali responsabili di questa ricerca sono Joanne Clarke, dell’Università dell’East Anglia, in Inghilterra, e il ricercatore indipendente Nick Brooks, tra gli altri archeologi.

Gli esperti hanno anche lavorato a un libro in cui viene descritto in dettaglio tutto il lavoro svolto. Oltre a tutti gli studi fatti sulle strutture sconosciute e misteriose.

Gli scienziati hanno dichiarato ai media quanto segue:

La mappa archeologica del Sahara occidentale rimane letteralmente e figurativamente quasi vuota per quanto riguarda la comunità di ricerca archeologica internazionale, in particolare lontana dalla costa atlantica

Gli specialisti hanno trascorso quasi un decennio a studiare e indagare sulle strutture misteriose. Dal 2002 al 2009.

Durante detta lavorazione ne classificarono centinaia; Questi andavano da piattaforme rettangolari, cerchi giganti, mezzelune o linee rette.

Viste ad occhio nudo, le strutture sembrano essere una combinazione di forme che va dalle più piccole. Queste sono le linee di pietra, piattaforme e cerchi. Formando un totale di 600 metri di lunghezza in totale.

Si ritiene che alcune di queste misteriose strutture segnino la posizione delle tombe. Tuttavia, il resto, fino a quando non verranno fatte ulteriori ricerche, rimane un mistero per l’archeologia.

Strutture misteriose in pietra

Conoscenza persa?

Purtroppo le indagini si sono dovute fermare per la sicurezza degli archeologi, quindi non è stato possibile approfondire gli studi. Questo perché l’area è occupata da gruppi terroristici.

Ad esempio, Al Qaeda opera nella regione, ed è risaputo che questo e altri gruppi spesso rapiscono gli stranieri.

Gli esperti assicurano che, appena possibile, continueranno a scavare la superficie alla ricerca di altri misteri nascosti sotto il Sahara.

Va notato che questa scoperta denota quante informazioni storiche sono nascoste al mondo. Forse, perso nel tempo sotto la sabbia.

Sono tanti gli enigmi e le curiosità che circondano queste misteriose strutture, al punto da vedere tante teorie nate intorno ad esse. Il più popolare è la possibile esistenza di una civiltà estinta, che aveva conoscenze molto avanzate che vivevano in un passato remoto.

 

A cura di Ufoalieni.it


Resources Fonte

Sostienici con una donazione. Il tuo sostegno è prezioso.

6.4K+Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina