UFO, palloni e attacchi: cosa sta succedendo nei cieli? | Ufo e Alieni
Ven. Apr 19th, 2024

Una serie di incidenti con UFO (non necessariamente di origine extraterrestre), preoccupa i governi statunitense e canadese. E salgono le tensioni con la Cina.

recupero palloni cinesi

Il personale della Marina e della Guardia Costiera degli Stati Uniti recupera il relitto del pallone cinese abbattuto. Secondo il Pentagono, era un pallone spia. Sabato pomeriggio, un caccia F-22 Raptor dell’aeronautica americana ha abbattuto un oggetto volante non identificato sopra il Canada, ha annunciato su Twitter il primo ministro canadese Justin Trudeau.

Ciò è accaduto poco dopo che il North American Aerospace Defense Command (NORAD) ha avvertito di un “oggetto aereo ad alta quota” che sorvolava il nord del Canada.

Ho ordinato l’abbattimento di un oggetto non identificato che ha violato lo spazio aereo canadese. Il NORAD ha abbattuto l’oggetto sopra lo  Yukon. Sono stati schierati aerei canadesi e statunitensi e un F-22 statunitense ha sparato con successo contro l’oggetto, ha dichiarato Trudeau in una dichiarazione su Twitter.

E ha continuato: “Ho parlato con il presidente Biden questo pomeriggio. Le forze canadesi ora recupereranno e analizzeranno i resti dell’oggetto“.

Una fonte governativa di alto rango con conoscenza diretta della situazione ha detto a CBC News che il governo canadese è stato avvisato per la prima volta dell’oggetto venerdì in ritardo, mentre stava ancora viaggiando attraverso l’Alaska.

Secondo questa stessa fonte, sabato mattina l’oggetto è entrato in Canada e il primo ministro Trudeau ha ordinato al paese arrivato per primo di abbatterlo.

Il maggiore Olivier Gallant, un portavoce del NORAD in dichiarazioni all’Associated Press, ha detto che il Pentagono aveva determinato cosa fosse ma non avrebbe rivelato i dettagli.

È il secondo oggetto abbattuto nei cieli del Nord America negli ultimi due giorni e il terzo in meno di una settimana.  Venerdì, la Casa Bianca ha annunciato che un oggetto non identificato che rappresentava una “ragionevole minaccia” è stato abbattuto sopra l’Alaska. 

Il Pentagono ha evitato di commentare questo incidente, affermando solo che l’oggetto aveva all’incirca le dimensioni di una piccola auto, era senza equipaggio e la sua altitudine di volo era quella utilizzata dagli aerei commerciali.

I piloti dell’F-22 responsabili dell’intercettazione dell’UFO sopra l’Alaska hanno fornito versioni contrastanti delle sue caratteristiche. Il Pentagono tace.

A questo proposito, sabato il NORAD ha indicato di “non disporre di ulteriori dettagli in questo momento sull’oggetto, comprese le sue capacità, lo scopo o l’origine“.

Il pallone meteorologico cinese era un pallone spia.

Come riportato in precedenza, il 4 febbraio un aereo da guerra statunitense ha abbattuto un presunto pallone meteorologico cinese al largo della costa della Carolina del Sud, dopo aver trascorso diversi giorni ad attraversare il paese.

La Cina ha riconosciuto l’esistenza del pallone abbattuto la scorsa settimana, ma ha affermato che era puramente “di natura civile” ed era andato alla deriva a causa di condizioni meteorologiche impreviste.

Tuttavia, fonti del Pentagono hanno indicato che le antenne e le telecamere trasportate dal pallone non corrispondevano ai sensori che di solito trasporta un pallone meteorologico.

Secondo l’amministrazione Biden, il pallone cinese faceva parte di un programma di spionaggio a guida militare che copriva più di 40 paesi, tra cui Taiwan, Giappone e alcuni paesi dell’America Latina.

Questo evento ha causato una  crisi diplomatica tra Stati Uniti e Cina .

Mistero UFO dell’Alaska

Venerdì, il governo degli Stati Uniti ha abbattuto un “oggetto volante non identificato ad alta quota” sopra l’Alaska, dopo che è stato stabilito che rappresentava una “ragionevole minaccia per il traffico aereo civile” poiché volava a 40.000 piedi, o 12.000 m.

L’UFO, che NON era caratterizzato come un pallone, è stato abbattuto da aerei da combattimento assegnati al Comando Nord degli Stati Uniti e il presidente Biden ha definito l’operazione un “successo”.

I caccia F-35 sono stati schierati nell’area in cui è stato rilevato l’oggetto giovedì notte e il secondo venerdì mattina. Entrambi hanno portato informazioni “limitate” e contrastanti sull’oggetto.

mistero pallone ufo

Un raro NOTAM è stato quello emesso questo sabato dalla FAA. Ha indicato che “i piloti che non rispettano la seguente procedura possono essere intercettati, detenuti e interrogati dal personale delle forze di sicurezza“.

Come riportato dalla CNN, alcuni piloti hanno affermato che l’oggetto “ha interferito con i loro sensori” a bordo, ma non tutti i piloti hanno riferito di aver vissuto una situazione del genere.

Altri hanno affermato di non aver visto alcun sistema di propulsione identificabile sull’oggetto, e quindi non sono stati in grado di spiegare come sia rimasto in alto, navigando a un’altitudine di 12 chilometri. Questi resoconti spiegano la segretezza del Pentagono sull’oggetto.

In questo momento, squadre speciali stanno cercando di recuperare i resti dell’oggetto, che giacciono sul mare ghiacciato sopra le acque territoriali statunitensi, con grande fatica a causa delle avverse condizioni meteorologiche e ambientali.

Ultimo momento

Sabato notte, la Federal Aviation Administration degli Stati Uniti (FAA), ha emesso un NOTAM (NOtice To AirMan), classificando lo spazio aereo intorno a Havre, Montana (vicino al confine con il Canada), come “spazio aereo di difesa nazionale”. 

Al momento della stesura di questo articolo, lo spazio aereo sopra il Montana era stato riaperto. Il NORAD ha riferito che i caccia inviati per intercettare gli echi mostrati dal radar di sorveglianza dello spazio aereo statunitense non hanno identificato alcun oggetto da correlare con le informazioni del radar.

Chiaramente la situazione è preoccupante per i responsabili della sicurezza dello spazio aereo e della sicurezza nazionale, sia negli Stati Uniti che in Canada.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

3 pensiero su “UFO, palloni e attacchi: cosa sta succedendo nei cieli?”

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina