Una foto del 1941 sembra mostrare un “viaggiatore nel tempo”

Il video iconico di una persona che apparentemente parla al cellulare in un film di Charlie Chaplin è solo un indizio del fatto che il viaggio nel tempo sta accadendo intorno a noi? Ci sono molte fotografie e registrazioni rivelatrici, come quella qui sotto:

viaggiatore nel tempo

Una delle foto più gettonate è quella di questo “viaggiatore del tempo“. L’immagine è stata scattata nel 1941 durante la cerimonia di riapertura del South Fork Bridge nella Columbia Britannica, in Canada.

Sul lato destro dell’istantanea si può vedere un uomo vestito in modo insolito con quello che sembra essere un abbigliamento moderno, con occhiali da sole in un momento in cui i cappelli e le giacche dell’epoca erano indossati dalla maggior parte.

Molti sostengono che sia un viaggiatore del tempo, mentre altri hanno ribattuto che sia semplicemente un uomo con un senso della moda in anticipo sui tempi. Ma ora abbiamo un’altra prova.

Altri “viaggiatori nel tempo”

Gli utenti di Facebook hanno visto un uomo dall’aspetto strano in una fotografia in bianco e nero degli anni ’40  che sembrava utilizzare un dispositivo troppo tecnologico  per l’epoca.

Come riportato dal quotidiano britannico The Sun, il mistero risale al 1943 a Reykjavik, in Islanda, dove l’individuo sospetto viene visto tra i soldati americani schierati durante la seconda guerra mondiale.

Ma quest’uomo non indossa un’uniforme militare. Invece, si distingue per indossare un trench di colore chiaro mentre si porta la mano all’orecchio come farebbe un moderno utente di smartphone.

La foto, pubblicata per la prima volta sul gruppo Facebook islandese Gamlar ljósmyndir dall’utente Kristjan Hoffmann nel 2016, includeva la seguente didascalia:

“Una cosa sorprendente di questa bellissima immagine è che sopra la finestra, nell’angolo al centro dell’immagine, un uomo si sporge e tiene in mano uno smartphone “, scrive Hoffmann. “Non so cosa dire, non credo che stia solo parlando al telefono… È sbalordito, in piedi da solo e indossa un copricapo e una sciarpa diversi e si comporta come faremmo noi oggi.”

viaggiatore del tempo 2

E ci sono stati molti utenti di Internet che sono completamente d’accordo con la possibilità che si tratti di un viaggiatore nel tempo. E questa non è l’unica prova della sua esistenza. Carl Størmer (1872-1957) era in viaggio per Oslo, in Norvegia, nel 1890 con la sua telecamera spia e scattava segretamente foto di persone di tutti i giorni.

Tuttavia, in una delle immagini si può vedere un gruppo di persone, diverse donne in abiti d’epoca e quella che sembra essere un’uniforme della polizia o militare. All’inizio niente di strano, a parte la donna che si intravede sul lato destro dell’immagine, che sembra parlare al cellulare.

Come si può vedere nell’istantanea, la suddetta donna ha la testa inclinata da un lato, proprio come facciamo noi quando parliamo al telefono, e il suo braccio sinistro è sollevato all’altezza della testa, come se tenesse una specie di dispositivo attaccato al suo orecchio.

Ma se dai un’occhiata più da vicino puoi vedere chiaramente come nella sua mano sinistra sembra tenere una specie di dispositivo luccicante.

Ma sembra che per gli scettici nessuna di queste prove sia sufficiente. Nel caso della foto di Reykjavik, si dice che l’uomo fosse una spia delle potenze dell’Asse, formate da Germania, Impero del Giappone e Regno d’Italia.

Altre possibilità più prosaiche sono che l’uomo stesse semplicemente controllando se il suo orologio funzionava, che stesse per fumare la pipa del tabacco, o che fosse andato a grattarsi l’orecchio mentre veniva scattata la foto.

A cura di Ufoalien.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

938Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

2 pensieri riguardo “Una foto del 1941 sembra mostrare un “viaggiatore nel tempo”

  • 4 Dicembre 2022 in 12:12 pm
    Permalink

    Non basta un telefono cellulare per comunicare, occorre tutta la rete di ripetitori. Colui che ha proposto il video nn si è preoccupato di questo dettaglio?? E come lo ha giustificato??

  • 6 Dicembre 2022 in 10:55 am
    Permalink

    Si può anche ipotizzare che avendo una tecnologia più avanzata , non abbia il bisogno delle nostre strutture ordinarie. Ciao

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina