Ufo sottomarini basi extraterrestri

Ufo sottomarini nell’oceano

Negli ultimi anni si sono accumulale testimonianze e documenti in grado di suffragare con sufficiente attendibilità l’ipotesi dell’esistenza di ufo sottomarini sui nostri fondali marini.

Numerosi testimoni, originari dei cinque continenti, affermano di aver visto strane navi emergere dalle acque e levarsi in volo a velocità incredibili. Vi sono anche prove fotografiche che documentano la veridicità di questi eventi.

Molti contattati, inoltre, oltre a sostenere di viaggiare regolarmente a bordo di navi extraterrestri in compagnia di esseri provenienti dalla Spazio, raccontano le esperienze vissute all’interno di impressionanti edifici o di strutture sommerà noi fondi oceanici, dai quali gli UFO partono e giungono a destinazione dopo le numerose attente esplorazioni sulla superficie terrestre.

Gli eventi che si richiamano a questa ipotesi sono così verosimili da meritare un’analisi approfondita.

Basi extraterrestri sottomarine

oceano-ufo-sottomarini

Poichè prima dell’ anno 1947 non si era mai praticamente sentito parlare degli UFO, nessuno osò metterli in relazione con alcuni strani fenomeni verificatisi nei mari o in loro prossimità in date anteriori.

Gli antichi navigatori e marinai testimoniarono molte volte, pur nell’incredulità degli astanti, di aver visto imponenti sfere o ruote luminose emergere dalle profondità marine e decollare verso il cielo, o di essere incappati in strane strutture sommerse, quasi sempre sferiche e luminose, che viaggiavano sott’acqua a velocità impensabili ed entravano in collisione con le chiglie delle imbarcazioni.

Questo tipo di racconti non risale solamente ai tempi in cui le imbarcazioni vennero adattate alla navigazione oceanica per scoprire ed esplorare nuove terre.

Già molti secoli prima, quando i percorsi di navigazione erano più brevi e circoscritti, perché si viaggiava mantenendosi vicini alle coste, e per lo più nel Mar Mediterraneo, i marinai citavano esperienze fantastiche, che solo in seguito non vennero considerate tali, relative ad oggetti e mostri sottomarini che salivano in superficie per poi volare in cielo e scomparire alla vista in pochi secondi.

Già allora non erano pochi i pregiudizi in merito ai racconti fantastici della gente di mare che non godeva certo di molto credito. Oggi molti dei loro racconti sarebbero considerati attendibili perché alcuni casi analoghi stanno attualmente ricevendo conferme importanti.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *