3 enormi torri perfettamente allineate scoperte su Marte

Situati nella zona di Terra Meridiani, i ricercatori hanno individuato tre enormi “Torri” sulla superficie marziana perfettamente allineate, che proprio come le piramidi di Giza sulla Terra, queste torri marziane sembrano imitare la costellazione di Orione.

Sì, il pianeta rosso è pieno di sorprese che molti di noi non riescono a capire. Mentre sulla superficie di Marte ci sono innumerevoli cose che assomigliano a oggetti, strutture e persino monumenti, alla fine, non sono altro che pareidolia.

Le 3 enormi torri

torri su marte
3D rendering delle strutture marziane.

Tuttavia, ci sono alcuni risultati peculiari che non possono essere spiegati come pareidolia.

Tale scoperta potrebbe essere le tre torri trovate di recente sulla superficie di Marte.

Presentato in un video di YouTube caricato da mundodesconocido, il filmato mostra tre torri perfettamente allineate sulla superficie del pianeta. Il filmato spiega dove sono state trovate le torri e cosa potrebbero essere.

Parlando nel video, il curatore del canale Jose Luis ha dichiarato: “Indagando su alcune immagini di Marte, abbiamo recentemente trovato una fila di enormi torri situate nell’area marziana di Terra Meridiani.

A causa delle loro caratteristiche peculiari, crediamo che abbiano un’origine artificiale.

Nel seguente video, ti mostreremo tutte le informazioni e le prove sorprendenti, nonché i modelli 3D animati che ti permetteranno di valutare correttamente le informazioni che proponiamo.”

È interessante notare che l’immagine specifica che mostra chiaramente tre “oggetti” sporgenti dalla superficie marziana è stata catturata nel 1999, e da allora queste presunte strutture potrebbero essere state pesantemente modificate dalle condizioni meteorologiche ostili di Marte.

Le cosiddette torri si trovano nella regione Terra Meridiani su Marte, per coincidenza, la stessa regione scelta come punto di atterraggio per la famosa Curiosity Rover della NASA.

Scott C. Waring di ufo sightings daily ha parlato ogni giorno della scoperta:

C’è un intero pianeta pieno di edifici e artefatti da scoprire su Marte. Ecco un fantastico esempio di quello pubblicato dall’utente YouTube Mundodesconocido. Ha trovato tre torri che sembrano essere alte quasi un miglio o più. Sembrano in buono stato e nessuna di essa risulta danneggiata. Sarebbero perfetti per creare una base umana su Marte … se sono vuote, naturalmente.

Recentemente un gran numero di persone ha parlato di Marte e di come il pianeta rosso possa aver ospitato una civiltà aliena avanzata migliaia se non milioni di anni fa.

le 3 enormi torri su marte
Apparentemente, queste strutture imitano persino la costellazione di Orione.

Dr. John Brandenburg, che ha un dottorato di ricerca in fisica teorica del plasma presso l’Università della California e attualmente lavora come fisico del plasma presso Orbital Technologies a Madison Wisconsin, crede che civiltà aliene avanzate siano esistite su Marte in passato e che siano state spazzate via da attacchi nucleari.

Secondo il Dr. John Brandenburg, ci sono prove sufficienti per dimostrare che almeno due importanti esplosioni nucleari sono esplose sulla superficie del pianeta rosso nel lontano passato.

La teoria proposta da Brandenburg è basata sulle tracce di uranio e torio che sono state registrate sulla superficie di Marte. Questa civiltà marziana fu spazzata via da un’altra razza aliena ostile da altre parti dell’universo. Il Dr. Brandenburg avverte che la nostra civiltà potrebbe affrontare la stessa sorte.

A cura di Ufoalieni.it

loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Un pensiero riguardo “3 enormi torri perfettamente allineate scoperte su Marte

  • 27 maggio 2018 in 8:51
    Permalink

    Bella foto, ma come sai, le tre stelle della cintura di Orione non sono esattamente allineate come queste tre torri, per cui scarterei la relazione Marte-Orione.
    Potrebbero essere tre torri di comunicazione.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.