Flotte di UFO sono apparse a dozzine di aerei nell'Oceano Pacifico | Ufo e Alieni
Sab. Mag 25th, 2024

Un documentario ha rivelato le registrazioni di diversi piloti che hanno affermato di aver visto “luci luminose che si muovevano in cerchi allungati” per ore in alto nel cielo mentre volavano su rotte dal Giappone e dalle Hawaii alla costa occidentale degli Stati Uniti.

ufo

Un ricercatore ha rilasciato in un video il drammatico filmato del controllo del traffico aereo di piloti statunitensi che riportano strani avvistamenti di oggetti volanti non identificati (UFO) mentre volavano sull’Oceano Pacifico.

Piloti esperti hanno riferito di aver visto per ore “luci luminose che si muovono in cerchi allungati” in alto nel cielo mentre volavano su rotte dal Giappone e dalle Hawaii alla costa occidentale degli Stati Uniti in agosto e settembre.

Loro stessi hanno cercato di filmare dalle loro cabine il gruppo composto da tre a cinque oggetti luminosi, che sembravano volare nell’area del cielo dove si trova la costellazione dell’Orsa Maggiore.

Abbiamo alcuni aerei diretti a nord qui e stanno girando in tondo, a un’altitudine molto più alta di noi“.

Hai idea di cosa siano?” chiese Mark Hulsey, un pilota che pilotava un aereo charter Gulfstream al largo della costa di Los Angeles.

Il pilota ha descritto di aver visto “forse tre aerei lì” e 23 minuti dopo ha chiamato l’Air Route Traffic Control Center (ARTCC) dicendo “ce ne sono tipo sette ora” e ha stimato che fossero “almeno 5 o 10.000 piedi dal suolo. “sopra di noi”.

Alla domanda del controller per maggiori dettagli, Hulsey ha aggiunto: “Continuano a girare in tondo“.

Ero un pilota di F-18 nel Corpo dei Marines e vi sto dicendo che ho fatto molte intercettazioni, non ho mai visto niente del genere“, ha detto ai giornalisti.

Chris Van Voorhis, 63 anni, ha raccontato di aver visto da tre a cinque oggetti, molto più luminosi delle stelle intorno a lui, che sbiadiscono senza uno schema distinguibile e si muovono in un movimento circolare “da pista” mentre volava da Honolulu a Los Angeles ad agosto.

ufo ovni

Il pilota esperto ha detto che gli oggetti sembravano essere nell’orbita terrestre o anche più lontano nello spazio, data la loro posizione continua vicino alla costellazione dell’Orsa Maggiore mentre volavano sull’oceano per ore.

Le altre compagnie aeree erano tipo, Ehi, stai vedendo quello che stiamo vedendo noi?” ha ricordato il pilota veterano.

Erano luci che si accendevano molto intensamente, le vedevi muoversi e poi si spegnevano” e ha chiarito che non potevano essere satelliti perché si sarebbero mossi in modo lineare e nella stessa direzione.

Doveva trovarsi in un’orbita molto, molto alta, o anche abbastanza lontano nello spazio da qualsiasi cosa potesse essere un satellite, perché ogni volta che lo vedevamo, era nell’angolo in basso a destra dell’Orsa Maggiore, non importa cosa.” parte del mondo che eravamo.

È andato avanti così a lungo che in realtà è diventato quasi noioso“.

Van Voorhis ha detto che gli avvistamenti UFO sono abbastanza comuni tra i piloti: “Dei miei amici piloti, almeno il 50% ha visto una sorta di anomalia“, ha detto.

Abbiamo un fenomeno globale dal Giappone occidentale a Miami orientale. Qualunque cosa sia, i piloti la vedono dall’altra parte del mondo”, ha assicurato.

Ma Hansen ha affermato che al momento non esiste un processo adeguato per segnalare tali avvistamenti, nemmeno di oggetti estranei che potrebbero rappresentare una minaccia per la sicurezza delle compagnie aeree commerciali.

A cura di Uoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina