Gli alieni hanno visitato la Terra nell’antico passato, ma dove sono le prove?

La civiltà extraterrestre ha visitato la Terra in un lontano passato e ci sono prove tutt’intorno a noi. Non è più una domanda se o nessun uomo antico sia stato visitato da esseri extraterrestri intelligenti in un lontano passato. 

È stata raccolta una grande quantità di prove che dimostrano che in un lontano passato gli umani sono stati visitati da esseri di un altro pianeta. Questi visitatori sono stati interpretati erroneamente dal nostro antenato come “dei”, perché il nostro antenato non comprendeva la tecnologia come noi oggi.

alieni statuetta astronauta
Un confronto tra una statuetta antica e un astronauta. le somiglianze tra i due sono incredibili.

Quasi tutte le civiltà antiche che sono state studiate da ricercatori e archeologi puntano a “miti” e testi di esseri “divini” venuti dalle stelle e coinvolti, in un modo o nell’altro, con gli antichi umani sulla Terra.

Antichi Aztechi, Maya, Incas e molte altre civiltà antiche fanno riferimento a esseri “oltre il mondo” discendenti dal cielo, considerati divini, poiché l’uomo antico non aveva le conoscenze per spiegare in altro modo queste misteriose visitazioni.

I testi antichi della Bibbia sono forse la migliore prova che indica l’esistenza di esseri “oltre il mondo” nel remoto passato della storia umana. I miti della creazione, la luce misteriosa che guidò gli israeliti nel lungo viaggio attraverso il deserto, la descrizione della distruzione di Sodoma e Gomorra, l’unione dei figli degli Dei con le figlie degli uomini, il potere dell’Arca dell’Alleanza e il viaggio in “paradiso” di Elia ed Enoch sono solo alcune delle tante storie bibliche che coinvolgono esseri divini che vengono dai cieli, incredibile tecnologia del passato che era considerata dall’uomo antico “celeste” o “divina”.

Oltre ai testi biblici, possiamo aggiungere altre storie di culture diverse come il Mahabharata dell’India dove è stata descritta una Guerra tra gli dei.

statuetta maschera
Un altro oggetto incredibile che sembra assomigliare a una maschera, un respiratore e una tuta. Molto simile ai subacquei e agli astronauti moderni.

Dall’inizio dei tempi, l’umanità ha sempre avuto l’intervento di forze sconosciute, “Dei”, “messaggeri”, “angeli” e altri esseri che, comunque la si voglia, non provengono dal nostro pianeta, e quindi sono di origine extraterrestre. Questo contatto si riflette in testi antichi come la Bibbia e il Mahabharata. La traduzione di questi antichi testi oggi, indica il fatto dell’esistenza di esseri “soprannaturali” con una tecnologia incredibile.

Oggi, se dovessimo assistere all’atterraggio di un UFO e un essere esistente nel veicolo, sapremmo sicuramente che si tratta di un essere non terrestre, un extraterrestre. Probabilmente capiremmo quel tipo di tecnologia e sapremmo che ha avuto origine da altrove.

Gli esseri umani possono viaggiare nello spazio, atterrare sulle lune e abbiamo persino i nostri robot “alieni” su pianeti come Marte. Ma immagina se l’uomo antico fosse testimone di un atterraggio UFO 5000 o 10000 anni fa! Come interpreterebbe quel momento l’uomo antico?

Poiché la differenza della tecnologia è così grande, l’uomo antico avrebbe interpretato quell’essere e quel veicolo come “divini” e avrebbe caratterizzato quell’essere come “Dio” perché quell’essere può fare qualcosa che gli umani a quel punto della storia non potrebbero.

maya antichi alieni

Rivedendo testi antichi, alcuni ricercatori sono giunti alla conclusione che è molto probabile che culture antiche come gli Aztechi, gli Incas e le civiltà Pre-inca possano aver assistito alla presenza di esseri ultraterreni e della loro tecnologia, ed è molto probabile che questi gli esseri, in un modo o nell’altro, hanno influenzato lo sviluppo delle antiche civiltà nel passato.

Oggi, continuiamo ad avere questi “incontri” che gli antichi avevano migliaia di anni fa, l’unica differenza è che, oggi, non catalogiamo gli avvistamenti UFO come visite degli “dei”. Sappiamo che “Dio” non ha bisogno di veicoli per spostarsi da un punto all’altro.

Ma gli esseri, che in qualche modo sono simili a noi, hanno bisogno di veicoli proprio come noi abbiamo bisogno di automobili, biciclette, elicotteri, aeroplani e veicoli spaziali.

antichi astronauti

Questi “antichi astronauti” hanno lasciato un’eredità, un’eredità che è stata registrata in molti testi antichi come la Bibbia o il Mahabharata per citarne alcuni, intervenendo nel bene e nel male, nella storia e nello sviluppo delle civiltà antiche, l’unico il problema è come interpreti questi testi oggi. Alla fine, si tratta di ciò in cui credi, ma l’evidenza è, senza dubbio, qui.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

260Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Un pensiero su “Gli alieni hanno visitato la Terra nell’antico passato, ma dove sono le prove?

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina