Gli Illuminati: le 13 Famiglie più potenti al mondo e gli alieni rettiliani | Ufo e Alieni
Ven. Apr 12th, 2024

Il leader degli Illuminati è chiamato “Pindar”. Questa figura è parte di una delle 13 famiglie illuminati al comando e detiene sempre un ruolo maschile. L’appellativo, Pindar, è la contrazione di “Pinnacle of the Draco”, conosciuto anche come “Pinnacolo del Drago”.

In termini simbolici, questo rappresenta l’apice del potere, la supremazia, la creazione, la penetrazione, l’espansione, l’invasione e il timore.

Recenti scoperte hanno portato alla luce informazioni secondo cui il marchese de Libeaux sarebbe il Pindaro, tuttavia queste sono solo menzogne. Il vero e attuale Pindar è il capo della famiglia Rothschild, posizione che ha mantenuto per vari secoli, con la base operativa situata in Germania, vicino a Francoforte.

Verso la fine degli anni ’70, ha avuto il controllo sul progetto “Sorella” a Montauk, noto anche come Malda, acronimo di Montauk-Alsace-Lorraine, relativo all’Attivazione Dimensionale. Questo progetto ha preso vita vicino a Strasburgo, in Francia, una città che storicamente apparteneva alla Germania.

È interessante sottolineare l’esistenza di una cantina sul versante est di Long Island, vicina a Montauk Point, denominata Pindar Vineyards. Questo vino sta guadagnando sempre più popolarità e ricevendo riconoscimenti a livello internazionale.

Questo si allinea perfettamente al piano, in quanto quest’area sarà parte del distretto capitale della Terra/ delle Nazioni Unite nello stato dell’Empire! Il vino rosso è il simbolo del sangue bevuto dai Rettiliani Alieni.

Il vino è stato sacralizzato nella Chiesa cattolica romana, divenendo una sorta di capro espiatorio per i Rettiliani. Nella liturgia cattolica, il vino ha preso il posto del sangue nelle celebrazioni.

Gli illuminati e il loro controllo

gli illuminati
Nuovo Ordine Mondiale

Gli illuminati che detengono il potere su questo pianeta hanno instaurato un sistema di controllo simile a quello riscontrato nell’Impero Draco, riproducendo una struttura piramidale. L’immagine della piramide con l’occhio rettiliano sulla banconota da un dollaro statunitense è un’emblematica rappresentazione di questa gerarchia.

L’apice della piramide, indicato dall’occhio, potrebbe spiegare la ragione per cui l’esterno originale della Grande Piramide in Egitto fosse ricoperta d’oro puro.

Il Pindaro, simboleggiato dalla cima dorata della piramide, è seguito da un livello, l'”occhio”, che rappresenta le 13 famiglie dominanti, elencate qui di seguito:

Ciascuna delle tredici famiglie governa un’area del mondo o ha un ruolo specifico da svolgere su di esso. Queste responsabilità spaziano dalle finanze globali, al settore militare, dal controllo mentale, alla religione, fino ai media.

Ogni casata dominante possiede un consiglio di tredici membri. Il numero tredici detiene un significato di primaria importanza per loro. Credono in 12 tipi di energie che attraversano i 10 aspetti della Mente-Dio. La somma delle 12 energie genera una tredicesima, ritenuta la più potente.

Riconoscono l’esistenza di 13 segni zodiacali, invece dei comuni 12. Hanno celato il tredicesimo segno per secoli, il segno del Drago. Secondo il giornale francese Le Monde, il tredicesimo segno è stato intenzionalmente omesso più di 2.000 anni fa.

Per evitare di rivelare informazioni sulla specie aliena rettiliana, hanno mantenuto segrete le qualità e le caratteristiche di questo segno.

Il livello successivo di autorità è detenuto da famiglie subalterne, che fungono da supporto per il Pindaro e le 13 famiglie regnanti. Sebbene tutti i 13 membri delle famiglie dominanti possano cambiare forma, non tutti i membri possono. Ma possiedono tutti un’alta percentuale di DNA rettiliano.

Sono conosciuti come il “Comitato dei 300”.

Tra queste famiglie, vi sono nomi noti come: Agnelli, Balliol, Beale, Bell, Bouvier, Bush, Cameron, Campbell, Carnegie, Carrington, Coolidge, Delano, Douglas, Ford, Gardner, Graham, Hamilton, Harriman, Heinz, Kuhn, Lindsay, Loeb, Mellon, Montgomery, Morgan, Norman, Oppenheimer, Rhodes, Roosevelt, Russell, Savoia, Schiff, Seton, Spencer, Stewart / Stuart, Taft e Wilson. Ci sono molti altri.

Il Comitato dei 300 si avvale di molte istituzioni riconosciute per raggiungere i loro scopi, tra cui Il Consiglio per le Relazioni Estere, il Bilderberg, la Commissione Trilaterale, il Club di Roma, l’Istituto Reale per gli Affari Internazionali, la mafia, la CIA, l’NSA, il Mossad, i Servizi Segreti, il Fondo Monetario Internazionale, la Federal Reserve, l’Internal Revenue Service, e l’Interpol.

Comitato dei 300

Le entità in questione sono organizzazioni private o aziende strutturate per erogare servizi pubblici, tuttavia, questa percezione è alquanto distante dalla realtà.

La complessa struttura dei cosiddetti Illuminati costruisce nazioni fittizie per promuovere i loro interessi. Alcuni di questi esempi includono gli USA, la Svizzera, il Kuwait, l’ex Unione Sovietica, Panama, Israele, Italia, ex Jugoslavia, il Regno Unito, gran parte dell’Africa subsahariana, tutti i paesi arabi, e l’intera regione dell’America Centrale e del Sud.

Questi stati sono stati instaurati con lo scopo di generare ricchezza per le famiglie influenti e i loro alleati, al fine di nascondere o consolidare la loro prosperità e creare situazioni instabili che potrebbero essere utilizzate come pretesti per avviare conflitti o incrementare i budget militari.

La Svizzera, per esempio, è stata costituita come hub finanziario neutrale, fornendo alle famiglie degli Illuminati un rifugio sicuro per gestire i loro patrimoni lontano dalle devastazioni della guerra e da occhi indiscreti.

Gli Stati Uniti, d’altro canto, furono fondati da 13 colonie, ciascuna rappresentativa di una famiglia influente. La bandiera originale esibiva 13 stelle e ancora oggi presenta 13 strisce. L’aquila, simbolo degli Stati Uniti, tiene nelle sue zampe 13 frecce.

In realtà, gli Stati Uniti sono una proprietà corporativa della Virginia Company, fondata nel 1604 in Inghilterra con il coinvolgimento diretto dei Rothschild, le cui risorse finanziarie erano indispensabili per finanziare l’esplorazione e la colonizzazione del continente nordamericano.

Il patrimonio della Virginia Company, che include gli Stati Uniti, appartiene formalmente al Sacro Romano Impero con il Vaticano. Questo si è verificato nel 1213, quando Re Giacomo cedette tutti i beni inglesi al Papa rettiliano. La gestione resta nelle mani della famiglia reale britannica, ma la proprietà effettiva appartiene alla Chiesa cattolica romana.

Contrariamente a quanto si insegna nelle scuole, il nome “Stati Uniti d’America” non deriva da Amerigo Vespucci. Gli Illuminati non avrebbero mai battezzato un continente, anzi due, con il nome di un cartografo italiano. Il nome è in realtà un amalgama di termini.

“Am” è la parola ebraica per “gente”
“Ame” è anche la forma di comando del verbo / Latino spagnolo “amare”
“Eri” o “ari” è un termine ebraico per “leone”
“Rica” è la forma femminile della parola spagnola per “ricchi”
“Ka” è l’antica parola egizia per “anima”, o “forza dello spirito” all’interno di un corpo

Ci sono due livelli di interpretazione. In ebraico antico/egiziano si traduce in:

“Il popolo del leone con la forza dello spirito.”

Personalmente, sono propenso a credere che il nome America derivi da “Amaruca” in lingua peruviana, che significa “La terra dei serpenti alati” (ossia i rettiliani).

Da questo deriva la piramide e l’occhio raffigurati sulla banconota da un dollaro. La traduzione latinizzata suona come “amare la ricchezza”, con una connotazione femminile/materiale. Questa interpretazione può dare un’idea di quello che potrebbe essere stato il loro intento originale.

piramide e l'occhio sul dollaro
Occhio alla cima della piramide sul dollaro

Avanzando ulteriormente, si osserva un amalgama di concetti femminili latini e aquilini, mescolati con nozioni maschili ebraiche e leonine.

L’iconografia degli Stati Uniti sottintende una fusione tra Lemuria e Atlantide, un incrocio tra l’umanità/Lyrae e il rettiliano/Draco. Forse l’acronimo LSD, una sostanza psicotropa prodotta dall’Illuminati, celerebbe un significato nascosto: Lyrae-Sirius-Draco!

La sinergia di queste tre culture potrebbe generare l’impero tecnologico più potente mai visto!

Nel 1776, l’istituzione degli Stati Uniti come nazione autonoma ha coinciso con l’annuncio ufficiale dell’esistenza dell’Illuminati, l’organizzazione ufficiale diretta da Adam Weishaupt in Baviera.

In apparenza, Weishaupt sembrava voler costruire una società che avrebbe riunito l’elite europea per innalzare l’umanità.

Tuttavia, questo faceva parte di un rito mondiale degli Illuminati. L’istituzione degli Stati Uniti e l’organizzazione degli Illuminati erano piani artificiali per il consumo di massa.

Gli Stati Uniti servivano come veicolo per far accettare l’Illuminati al grande pubblico. Molti membri attuali dell’Illuminati credono che Adam Weishaupt fosse un sosia di George Washington, e che l’immagine raffigurata sulla banconota da un dollaro sia in realtà quella di Weishaupt.

Adam Weishaupt e George Washington
George Washington e Adam Weishaupt

George Washington era un benestante proprietario di piantagioni. C’è un discorso controverso su come egli avrebbe gestito la sua schiavitù e usato alcune di queste persone in cerimonie rituali. Esistono molte persone di colore che possono far risalire la loro genealogia ai padri fondatori.

Nel 1796, Washington commissionò la costruzione del faro di Montauk. Questo faro conteneva un’area sotterranea destinata alla conservazione di rifornimenti in caso di un’invasione costiera britannica. Come sarebbe diventato quel luogo in futuro – o forse lui lo sapeva già?

Le figure chiave delle 13 famiglie degli Illuminati si trovavano spesso in conflitto per il dominio. Durante quel periodo, le forze spagnole, inglesi, francesi e degli Illuminati si scontravano per ottenere il controllo delle Americhe.

Questi leader sfruttavano la situazione bellica, contrapponendo una parte all’altra per determinare il vincitore. Le perdite di vite umane erano, a loro avviso, un prezzo necessario.

La politica del Destino Manifesto degli Stati Uniti era destinata a espandere il territorio ariano, a discapito delle popolazioni autoctone. Gli Illuminati avevano l’obiettivo di sopprimere i popoli nativi e le loro culture.

C’era un interesse specifico nell’eradicare la loro conoscenza del divino, nonché la possibilità che i nativi potessero condividere queste informazioni. Particolarmente rilevante era il loro desiderio di eliminare le culture indigene con antiche conoscenze di Atlantide e Lemuria.

Tra i popoli indigeni, i Cherokee hanno dato maggiori difficoltà, avendo conservato gran parte della loro conoscenza su Atlantide.

Pertanto, queste persone furono deportate dalle loro terre negli Appalachi meridionali, forzate a marciare verso l’Oklahoma su quello che è ora conosciuto come “Il Sentiero delle Lacrime”.

Molti morirono lungo il cammino. Solo una piccola porzione vive oggi in North Carolina, Tennessee e Georgia. Nel nord, la grande nazione irochese/Mohawk fu dispersa. I Montauk, discendenti degli Atlantidei, furono progressivamente decimati.

I Rothschild furono notoriamente coinvolti nel commercio degli schiavi dall’Africa, portando schiavi in Nord e Sud America e nei Caraibi.

Erano particolarmente cauti nel non importare neri dalle regioni orientali dell’Etiopia o dal Sudan, dove si trovavano i discendenti di Salomone, preferendo concentrarsi sull’Africa occidentale e centrale per le popolazioni da ridurre in schiavitù.

In queste aree, i nativi presentavano un mix genetico di Anunnaki e scimmie, elemento desiderabile per gli scopi degli Illuminati.

I Rothschild decisero che dividendo le colonie degli Stati Uniti avrebbero aumentato i loro profitti. Così, hanno creato e finanziato la guerra civile.

La guerra civile fu un passaggio cruciale per portare la schiavitù a un livello successivo. Questa guerra permise al Nord di vincere, e di abolire formalmente la schiavitù.

I migliori schiavi sono quelli che non si rendono conto di essere tali. Questo limita il senso di ribellione e resistenza. Questo era lo stato della società subito dopo la guerra civile. Nel Sud, i neri rimanevano de facto schiavi.

La segregazione persisteva anche al Nord. Gli Illuminati continuano a considerare i neri come cittadini di rango inferiore.

Nota: Chi è al potere, considera tutti noi  mangiatori inutili e hanno usato tecniche di dividi et impera (politica – sport) contro di noi per impedirci che ci unissimo. Quello che “TUTTI” devono tenere a mente è che una volta che la base della piramide si unisce, il resto crollerà.

Oltre alla guerra civile, sono state finanziate altre guerre con l’intento di globalizzazione. La guerra ispano-americana del 1898-1899 ha permesso di conquistare più territori per gli Illuminati americani, ponendo una maggior parte del globo sotto giurisdizione americana.

La Prima Guerra Mondiale è stata progettata per ridisegnare la mappa dell’Europa e per sperimentare una guerra tecnologica e di armi chimiche per uso futuro.

Questo coincideva con l’epidemia di influenza su scala globale progettata per ridurre la popolazione mondiale, rendendo il controllo più agevole. La Prima Guerra Mondiale ha anche gettato le basi per il ruolo della Germania nella successiva guerra.

La Seconda Guerra Mondiale è stata un banco di prova per i progetti di globalizzazione e di sterminio finale. Fu anche un’occasione per testare tecniche di controllo mentale; per sperimentare l’uso di fluoro, che diminuisce l’attività cerebrale e rallenta la resistenza all’autorità; per esplorare i campi di lavoro forzato e studiare lo sviluppo della resistenza; e per insegnare alla popolazione a spiare e denunciare l’un l’altro.

La Seconda Guerra Mondiale ha conseguito tre obiettivi primari degli Illuminati.

  1. Il primo è stato il simbolismo occulto degli Illuminati, reso noto al pubblico attraverso le roccaforti sotterranee in Tibet e in Egitto, come la svastica e l’ankh.
  2. Il secondo è stata la creazione dello Stato di Israele come base per una nuova religione mondiale.
  3. L’ultimo è stata la creazione di armi nucleari come parte della cerimonia mondiale degli Illuminati.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, i tedeschi hanno perfezionato l’uso di “schiavi sessuali” come mezzo per la trasmissione di informazioni tra i membri dell’elite.

Questa forma di schiavitù può riguardare sia uomini che donne, e sono programmati sessualmente utilizzando tecniche di Wilhelm Reich, che sono illegali negli Stati Uniti, ma utilizzate dagli Illuminati e dal governo.

Questi schiavi sessuali fungono da corrieri per messaggi di ricatto. Lo schiavo viene condizionato con un messaggio o un compito tramite vari atti e droghe sessuali, che possono essere rivelati solo ripetendo l’atto sessuale alla persona bersaglio, o attraverso un trigger.

Music and Artist - Illuminati
Musica e artisti controllati dagli Illuminati
grande fratello illuminati
Grande fratello e l’occhio
messaggio-a-sfondo-erotico2
Messaggio a sfondo erotico
messaggio-a-sfondo-erotico
Messaggi subliminali sul sesso
messaggio-a-sfondo-erotico3
Ancora messaggi subliminali sui cartoni per bambini

Hanno ricevuto addestramento per riconoscere le parole chiave dei loro obiettivi, in modo da attivare, eliminare o modificare il condizionamento.

Negli anni recenti, un numero considerevole di donne hanno denunciato di essere state abusate sessualmente da figure politiche di fama mondiale. Molti di questi abusi sono stati perpetrati come mezzo per trasmettere informazioni tra le alte sfere maschili degli Illuminati.

Spesso, i sosia di personaggi politici vengono impiegati nella fase iniziale del condizionamento come punto di riferimento per le vittime di tali abusi.

La vittima è sottoposta a un processo di desensibilizzazione, cosicché non prova piacere nell’atto sessuale; si tratta solo di un compito da eseguire. Frequentemente, la vittima diventa sessualmente promiscua, intrattenendo rapporti sessuali ripetuti con individui che appaiono come obiettivi. Questa è una vita tormentata.

Al termine della seconda guerra mondiale, uno dei tre principali riti globali degli Illuminati era stato portato a termine. Questo fu l’esplosione nucleare del 1945, che si verificò al 33° parallelo come prova per l’attacco nucleare sul Giappone.

Quest’esplosione aveva un valore simbolico, rappresentando la creazione e la distruzione simultanea di materia ed energia.

L’anno stesso era simbolico. In numerologia, 1 + 9 = 10, che simboleggia i 10 aspetti della divinità. Il numero 10 può essere ulteriormente scomposto in 1 + 0 = 1, che simboleggia un nuovo inizio. Proseguendo, 4 + 5 = 9, che indica la fine di un ciclo.

Simbolicamente, l’intero evento rappresentava la fine di un ciclo e l’inizio della preparazione per un nuovo ciclo con la creazione e distruzione della divinità.

Inoltre, un cilindro riempito con un materiale ancora oggi non identificato dal governo fu trasportato sul luogo del test nucleare. Questo cilindro, realizzato in acciaio puro, presumibilmente aveva le stesse dimensioni di quello descritto nella Cabala per la creazione del Golem.

La Cabala è un antico insegnamento metafisico ebraico che ha costituito un punto di riferimento per gli Illuminati per millenni. I Golem sono esseri artificiali impiegati come forza lavoro. È molto probabile che l’esplosione fosse un rito simbolico per la creazione della società del Golem.

La seconda guerra mondiale ha anche permesso agli Illuminati americani/europei di frustrare le ambizioni degli Illuminati giapponesi di dominio globale.

La famiglia reale giapponese, rappresentata dall’imperatore Hirohito, è stata costantemente emarginata in quanto non riconosciuta legittima dal consiglio delle 13 famiglie. La famiglia giapponese ha sempre rivendicato di essere discendenti diretti degli alieni Rettiliani purosangue di Lemuria..

Gli Illuminati americani/europei sostengono che gli Illuminati giapponesi discendono da una specie inferiore nella gerarchia Draco. Questa specie inferiore è vista come una classe lavoratrice senza alcun potere politico.

Gli Illuminati americani/europei affermano inoltre che gli indiani dell’Est sono una specie inferiore nella gerarchia Draco. Le 13 famiglie dominanti ritengono la pelle chiara e i capelli chiari come caratteristiche elitarie.

Il 17 gennaio 1994, il Giappone provocò un terremoto in California. Esattamente un anno dopo, il 17 gennaio 1995, la città di Kobe in Giappone fu devastata da un terremoto.

Kobe era il quartier generale delle armi elettromagnetiche giapponesi. Gli Illuminati americani/europei non tollerano ostacoli al loro dominio. La distruzione del Giappone e della sua famiglia reale continuerà nei mesi a venire; Fukushima?

Ogni anno, gli Illuminati organizzano incontri per pianificare gli eventi dell’anno successivo per raggiungere i loro obiettivi principali di controllo globale e dominio, già pianificati da millenni. Nel 1850, stabilirono la data per la realizzazione del loro piano di dominio completo nel 2000 (Nuovo Ordine Mondiale), per poi essere rivisto nel 2003.

Gli Illuminati stanno ora trovando sempre più difficile celare i loro piani.

© Riproduzione riservata
A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook


Riferimenti:

  1. Guida alla Cospirazione Globale – David Icke“: Guida alla Cospirazione Globale” è un libro scritto da David Icke e pubblicato da Macro Edizioni il 1 gennaio 2022. Il libro offre oltre 600 pagine di riferimenti storici, biografici e simbolici. L’opera connette tutti i punti e rivela i legami nascosti tra personaggi, eventi e tematiche che apparentemente non hanno nulla in comune tra loro. L’autore vuole dimostrare come tutto, alla fine, si ricolleghi perfettamente. Icke ci rivela la verità di ogni cosa, dagli avvenimenti della storia antica all’Internet olografico che governa la nostra realtà. Secondo l’autore, la cospirazione globale con cui si intende imporre uno stato orwelliano, non è pura “teoria”. Al contrario, è un fatto supportato da una serie infinita di prove e anche dall’esperienza quotidiana.
  2. Illuminati: Secondo l’Enciclopedia Britannica, gli Illuminati erano un gruppo segreto della tarda Illuminazione, fondato il 1° maggio 1776, a Ingolstadt (Baviera), da Adam Weishaupt, professore di diritto canonico. Il loro scopo era opporsi alla superstizione religiosa, all’intolleranza e all’ingerenza politica nella vita privata. Non c’è menzione di un leader chiamato “Pindar” o di una struttura di potere complessa come quella descritta nel tuo articolo.
  3. Rothschild: La famiglia Rothschild è una famiglia di banchieri europei che si stabilì a Francoforte sul Meno, in Germania, nel XVIII secolo.
  4. Comitato dei 300: Questa è una teoria del complotto che sostiene l’esistenza di un potente gruppo segreto chiamato il Comitato dei 300 che controlla il mondo. Non ci sono prove accademiche o storiche affidabili che sostengano l’esistenza di questo comitato.
  5. Nuovo Ordine Mondiale: Il termine “Nuovo Ordine Mondiale” è stato usato per riferirsi a un nuovo periodo di storia caratterizzato da un drammatico cambiamento nel bilancio mondiale del potere. Nonostante le teorie del complotto, non ci sono prove accademiche o storiche affidabili che suggeriscano che gli Illuminati o qualsiasi altro gruppo segreto stiano cercando di instaurare un Nuovo Ordine Mondiale.

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina