Il 33° Parallelo: mistero, fenomeni UFO e società segrete

Il numero 33 è sempre stato legato agli Illuminati o alla Massoneria, in quanto si tratta di un “numero magico” sul quale avrebbero celebrato i loro atti e riti di iniziazione.

Il 33° Parallelo

parallelo 33

Questo è il punto di nascita del mistero dietro il parallelo 33. Per comprendere questo fenomeno è necessario spiegare in cosa consiste, quindi, il pianeta Terra è diviso in tagli verticali e orizzontali.

I tagli verticali sono noti come meridiani e i tagli orizzontali sono quelli paralleli.

È nel parallelo numero 33 in cui coincidono città, eventi e simboli che sono parti fondamentali della storia universale. O almeno, questo è ciò che sostengono molti studiosi.

Il Monte Hermont, un’altitudine di 2814 metri di altitudine, che funge da confine con gli stati di Siria, Libano e Israele, oltre ad essere testimone silenzioso di innumerevoli conflitti in Medio Oriente, è il luogo in cui i vangeli affermano che la trasfigurazione di Gesù Cristo ha avuto luogo.

Anche il luogo dove il libro di Enoch colloca la discesa dei figli del cielo, che si sarebbero mescolati con le figlie degli uomini per dare origine a una stirpe di giganti.

Roswell, New Mexico, una popolazione conosciuta in tutto il mondo per essere stata protagonista della scoperta dei resti di una presunta navicella aliena nel 1947.

Entrambi i luoghi hanno una curiosa coincidenza, le due località si trovano sul parallelo 33. Nello specifico, sono agli antipodi l’una dell’altra.

La più alta percentuale di ricchezza sulla Terra è a nord del 33° parallelo e la maggior parte della popolazione mondiale è a sud di questo parallelo.

Al di là di questa realtà, il resto della leggenda che accompagna questo parallelo è circostanziale e talvolta inverosimile, poiché la particolarità del suo numero lo rende oggetto di studi di ogni genere.

Il numero 33, è da tempo immemorabile un protagonista nel mondo esoterico, poiché 33 era l’età di Cristo, e 33 è il massimo grado in Massoneria.

Si afferma anche che eventi come i test nucleari, il lancio di bombe atomiche a Nagasaki e Hirosima, o l’assassinio di Kenedy a Dallas, ecc., si svolgono lungo questo parallelo.

Tuttavia, ci sono così tanti eventi storici che si verificano in tutto il pianeta e nel corso della storia, che se avessimo il tempo e la voglia, potremmo raccogliere le stesse coincidenze lungo altri paralleli, meridiani e luoghi geografici.

Infatti i presunti resti rinvenuti a Roswell non sono stati ritrovati lì, ma in una vicina cittadina chiamata Corona, che già appartiene al 34° parallelo.

Verità e menzogna, o miti e leggende si intrecciano nella storia fin dall’origine del tempo, formando una fitta rete che a volte ci impedisce di vedere dove si trova la paglia e dove si trova il grano.

Il mistero di questo parallelo non è il suo allineamento con eventi storici, divini o esoterici.

la cosa paranormale è che la sua parte settentrionale accumula ricchezza e la parte meridionale, che accumula la maggior parte della popolazione, è impantanata nella povertà.


VEDI ANCHE▶ Agenda 21: L’ONU manipola i cieli e il tempo

A cura di Ufoalieni.it

𝐂𝐨𝐫𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨, 𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐮𝐧𝐚 𝐦𝐚𝐧𝐨. 𝐌𝐚𝐧𝐝𝐚𝐭𝐞𝐜𝐢 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐜𝐨𝐬𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐩𝐞𝐬𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐬𝐢𝐭𝐨 𝐰𝐞𝐛. 𝐐𝐮𝐚𝐥𝐮𝐧𝐪𝐮𝐞 𝐜𝐨𝐬𝐚. 𝐅𝐚𝐫𝐚̀ 𝐥𝐚 𝐝𝐢𝐟𝐟𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐚!

loading...
190Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina