I Sumeri e la “storia proibita” dell’umanità

È possibile che gli antichi Sumeri abbiano predetto la fine dei tempi?  A questo punto ci chiediamo, esiste il misterioso pianeta Nibiru?

La Sumeria è nota per essere una delle civiltà più importanti che esistessero su questo pianeta. I Sumeri arrivarono in Mesopotamia verso il 4000 a.C. la loro civiltà si sviluppò per 1500 anni dal 3500 a.C. al 2000 a.C.

I Sumeri: la storia proibita

i Sumeri scritte

Poiché fino ad oggi ci sono poche prove su questa civiltà, possiamo presumere che abbiamo ancora qualcosa di molto prezioso su di loro; le tavolette sumere. Gli scritti rivelano informazioni sull’esistenza di un linguaggio e uno stile di vita riflessa in quelle incisioni.

Al di là di ciò che possiamo immaginare, grandi studiosi e accademici, coloro che camminano su correnti non tradizionali, assicurano che dobbiamo ancora scoprire molti segreti nascosti in relazione a questa civiltà.

Sebbene ci siano molte controversie con il noto e scomparso Zecharia Sitchin per la sua teoria sumera, gran parte di questa diffusione si trova nelle tavolette, come il possibile cataclisma di un enorme pianeta chiamato Nibiru. Sitchin è stato un grande studioso che ha dedicato quasi tutta la sua vita a decifrare gli antichi scritti sumeri e accadici.

Secondo le credenze sumere, Nibiru era un pianeta sconosciuto che forse oggi non è così ignoto alle fonti ufficiali, la cosa più importante è che sia nel nostro sistema solare.

I testi antichi parlano di molti più pianeti nel nostro sistema solare, ma il decimo pianeta era il più temuto all’epoca, poiché questo pianeta sarebbe stata la base più solida di un incontro futuro.

C’era una conoscenza molto avanzata dell’era sumera sull’astronomia e la matematica, ed è per questo che Sitchin non ha mai dubitato di questo enorme pianeta e della sua esistenza.

La versione ufficiale della scienza attuale non ha mai confermato l’esistenza di un pianeta come Nibiru ma ha affermato un nuovo pianeta di nome X.

Loading...

I Sumeri conoscevano molto bene l’esistenza di Nibiru, subirono le conseguenze che la Terra ebbe 3.600 anni fa, tempo che sembra essere molto presto al nuovo passaggio di Nibiru verso il nostro pianeta.

Le grandi catastrofi documentate soprattutto nei diversi manoscritti biblici e storici fa gravare sull’esistenza e il passato del nostro pianeta. Una delle possibili interazioni che questo pianeta ha lasciato potrebbe essere la grande inondazione.

La grande maggioranza di accademici e teorici non solo ha riconosciuto la sua esistenza, ma ha anche fatto riferimento alla fine del mondo per l’arrivo di Nibiru.

VEDI ▶ Tavolette sumere di 20.000 anni rivelano la creazione dell’uomo sulla Terra

La NASA riconosce la sua esistenza, il Vaticano insegue questo pianeta con i suoi telescopi come il Lucifer, e tutto ciò forse nascosto in modo che l’umanità non viva in una società avvolta dalla paura. Che ne pensi?

A cura di Ufoalieni.it

loading...
Loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.