Il misterioso Stargate dello Sri Lanka un'antica mappa dell'universo | Ufo e Alieni
Lun. Mag 29th, 2023

Una misteriosa scultura in pietra nell’antica città reale di Anuradhapura nello Sri Lanka ha sconcertato gli scienziati. Fino ad oggi, nessuno sa cosa dovrebbe simboleggiare l’immagine. 

I fan del soprannaturale hanno le loro spiegazioni. Ad esempio, che potrebbe essere uno stargate, o anche un’antica mappa dell’universo.

Lo Stargate dello Sri Lanka

C’è un cancello stellare per l’universo in Sri Lanka, o anche un cancello per un’altra dimensione? Internet è stato inondato di speculazioni sin da quando sono emerse per la prima volta le immagini di una strana scultura in pietra.

Ma questo non è apparso da nessuna parte sull’isola, ma è stato scoperto nella città santa di Anuradhapura, conosciuta anche come la terra dei re. Un tempo era la sede del primo regno dello Sri Lanka. Le teorie che ruotano intorno a questo presunto Stargate sono tante quanto alcune assolutamente bizzarre.

La presunta porta stellare è un’incisione su una roccia, secondo “BBC” di 1,80 metri di diametro.

La rappresentazione è ora conosciuta come “Sakwala Chakraya“, che significa “Cerchio dell’Universo” in singalese. L’incisione su pietra si trova entro i limiti dell’antica città di Anuradhapura, dove sorse il primo regno dello Sri Lanka nel 377 a.C.

Il complesso è oggi uno dei luoghi più visitati dell’isola. Ma nonostante sia uno dei complessi più visitati di questo luogo, non è l’unico stargate esistente in questa zona.

stargate
Un manufatto in pietra di 6.500 anni nello Sri Lanka mostra prove di un’antica tecnologia: Sakwala Chakraya, significa “Ruota dell’universo”. Uno Stargate?

“Sakwala Chakraya” è diverso da qualsiasi altra incisione della dinastia Anuradhapura, che governò lo Sri Lanka dal III al X secolo d.C., in termini di raffigurazioni. Si possono vedere, tra l’altro, sette cerchi concentrici, divisi da linee orizzontali e verticali.

Numerosi simboli come un arco e una freccia sono visibili ad occhio nudo e uno degli anelli esterni è inciso con pesci, tartarughe e cavallucci marini. Quattro rientranze sono state scavate nel terreno proprio di fronte all’immagine di pietra, che gli scienziati interpretano come una sorta di sedili: lo stargate potrebbe essere attivato da qui? Almeno questo è quello che credono molte voci su internet, e forniscono anche “prove”.

stargate o mappa universo
Antica mappa dell’universo: qual è la verità nascosta dietro lo Stargate dello Sri Lanka?

Secondo “BBC” ci sono anche incisioni quasi identiche con simboli e strutture simili nell’egiziano Abu-Ghurab e nel peruviano Puno, che si presume siano anche Stargate. Pertanto, l’immagine di pietra di Anuradhapura potrebbe essere a dir poco una mappa cosmica, secondo Friends of the Supernatural.

Un’altra indiscutibile coincidenza per la comunità di internet è che i tre Stargate siano molto vicini all’acqua. Si dice che questo abbia permesso ai visitatori extraterrestri di estrarre l’oro qui sulla Terra. Inoltre, Anuradhapura, e quindi lo Stargate nello Sri Lanka, è molto vicino a una montagna conosciuta anche come “Alien Mountain”.

scultura del Ranmasu Uyana Park
Una scultura all’interno del Ranmasu Uyana Park conosciuta come Sakwala Chakraya era un’interfaccia o stargate “tra gli umani e alcune specie intelligenti provenienti dallo spazio”. Gli archeologi hanno definito “assurda” la scultura, che potrebbe essere semplicemente una mappa del mondo antico © Kadkdesilva/Wikimedia Commons.

Chiamata “Danigala” dalla gente del posto, questa montagna è di forma circolare, con un altopiano piatto in cima. Il presunto sito di atterraggio perfetto per gli UFO, se credi ai commenti non classificati sul web.

Ma riguardo a questa teoria, gli scienziati sono molto scettici, poiché non esiste alcuna incisione o oggetto che dica che lo sia davvero. Infatti, se i monaci buddisti hanno qualche informazione tangibile, dovrebbero tenerla ben nascosta poiché loro stessi rimangono in silenzio e non rivelano nemmeno il più piccolo dettaglio sullo stargate.

Ma la gente del posto crede anche che la montagna attiri più stelle cadenti e temporali rispetto ad altri luoghi dell’isola. E cosa dice la scienza del presunto stargate?

Potrebbe essere una mappa del mondo, una prima rappresentazione dell’universo costruita dalle antiche civiltà che abitavano questa zona della terra. O solo una mappa della città di Sigiriya, che un tempo sorgeva su una roccia prominente a mezz’ora da Anuradhapura.

Il vero significato è ancora sconosciuto. Tuttavia, gli scienziati devono affrontare un problema. Mentre ci sono registrazioni di Anuradhapura risalenti al 250 a.C. C., non c’è assolutamente nulla riguardo al presunto stargate.

Ciò rende corrispondentemente difficile determinare il suo vero significato e la sua funzione. La “verità” non sembra interessare affatto a molte persone. Almeno mentre ci sono congetture così eccitanti o armoniose sull’incisione.

Pertanto, puoi trovare il sito ufficialmente come “The Stargate at Ranmasu Uyana” nella pagina “Sri Lanka Travel”. Quest’ultimo designa il luogo esatto in cui si trova l’incisione. Anche la teoria dello stargate e degli alieni cercatori d’oro gioca là fuori.

Alla fine c’è almeno una frase che probabilmente descrive meglio il clamore che circonda lo Stargate. “L’unico fatto è che, nonostante molti dibattiti e misteri su questo luogo, non siamo nemmeno vicini alla comprensione di queste incisioni, delle loro origini e del loro utilizzo“.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina