Il serpente del vaticano: simbolismo oscuro a piena vista

Il Papa parla ai cristiani dalla Sala delle udienze del Vaticano, nota anche come Sala Paolo VI o Sala Nervi, che è stata costruita con un design agghiacciante.

Il suo architetto, Pier Luigi Nervi, ha creato un auditorium per 6.300 persone con alcuni simboli nascosti, ma in piena vista di tutti.

Il serpente del vaticano

vaticano-serpente

Basta solo fissare lo sguardo su alcuni luoghi specifici, per confermare che in ogni momento vediamo occasionalmente il serpente.

Innanzitutto, in questa stanza a volo d’uccello, possiamo vedere la sua somiglianza con la testa di un serpente. Il tetto ondeggia e si adatta alla forma del rettile. L’altare sarebbe situato nella zona più stretta della stanza.

Quindi entriamo e possiamo vedere come le due finestre sono posizionate in modo tale da mantenere una forma che ricorda gli occhi.

L’interno del soffitto come se fosse una bilancia e, sull’altare, la bocca con due grandi zanne per colonne.

Per quanto riguarda lo scultoreo, esistono anche prove evidenti dell’esistenza di questo simbolismo nei confronti dell’animale.

È la scultura principale al centro dell’altare, La Resurrezione, realizzata da Pericle Fazzini. Questa scultura rappresenta Gesù che risorge dalle ceneri.

La Resurrezione, di Pericle Fazzini

vaticano-sala

Loading...

Finora, tutto è corretto per quanto riguarda il lavoro di Fazzini. Devi solo cambiare prospettiva per vedere come cambiano le cose.

Se vediamo la scultura da destra, intorno alla testa di Gesù, i suoi capelli sembrano essere la testa di un serpente.

In questo modo, vediamo qualcosa di unico nella storia. Queste sette somiglianze sono più che ovvie, in questo modo sembri che il Papa si esprima ai cristiani dalla bocca di un serpente.

Cosa significa tutto questo?

Ciò che non è così chiaro è cosa significhi questo simbolismo nella chiesa e perché questo auditorium sia stato progettato in questo modo.

L’ipotesi principale che viene discussa tra la maggior parte dei professionisti in queste questioni iconografiche, sebbene anche la meno creduta dalla società, è la relazione del serpente con lo “stato profondo che governa il mondo“.

Dovrebbe essere un gruppo di persone di alto livello politico e commerciale, che controllano il mondo a proprio agio. La Chiesa, con molti seguaci, sarebbe un modo per inviare messaggi subliminali.

Queste persone avrebbero il simbolo del rettile come icona del loro modo di vivere, poiché sembra che i loro ideali coincidano con il modo di essere dei serpenti.

Un’altra ipotesi ampiamente discussa è la relazione di questi simboli con gli Illuminati .

Questa società segreta ha avuto un ottimo rapporto con la Chiesa. Il suo modo di inviare messaggi in modo nascosto era, ad esempio, con questo simbolismo, influenzando le persone.

Ma gli ultimi due motivi più corretti per alcuni sono la spiegazione architettonica dell’edificio e i testi della Bibbia. Cosa ne pensi?

 

VEDI ANCHE▶ Vergine di Fatima e la sua connessione extraterrestre: la storia che non è mai stata raccontata

A cura di Ufoalieni.it

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest