Il sito megalitico trovato in Spagna è uno dei più grandi e antichi d'Europa | Ufo e Alieni
Sab. Mar 2nd, 2024

Si ritiene che un antico sito megalitico scoperto in Spagna sia stato eretto intorno alla seconda metà del VI millennio o del quinto millennio a.C. Il sito ospita più di 500 massicce pietre erette che seguono allineamenti intricati.

Un enorme sito megalitico composto da oltre 500 massicce pietre erette è stato scoperto nel sud della Spagna e i ricercatori hanno rivelato che potrebbe essere uno dei più grandi scoperti in Europa fino ad oggi.

sito megalitico

I ricercatori hanno identificato i resti di un enorme sito megalitico vicino al fiume Guadiana a Huelva, una provincia nella parte più meridionale del confine spagnolo-portoghese. Era stata pianificata una piantagione di avocado per 600 ettari (1.500  acri) di terra.

Prima di concedere l’autorizzazione, le autorità regionali hanno chiesto il riconoscimento in base alla possibile importanza archeologica del sito e hanno rivelato la presenza delle pietre.

Secondo José Antonio Linares, uno dei tre direttori del progetto e ricercatore presso l’Università di Huelva, questa è la più grande e diversificata collezione di monoliti raggruppati nella penisola iberica.

È probabile che i megaliti più antichi siano stati costruiti durante la seconda metà del VI millennio o del quinto millennio aC.

Il sito, noto anche come La Torre-La Janera, contiene un’ampia varietà di strutture megalitiche, come menhir, dolmen, tumuli, scatole di pietra a forma di bara (ciste) e vari recinti.

La maggior parte dei risultati erano pietre erette, con 526 ancora in piedi o sdraiate a terra“, osservano i ricercatori in una rivista di archeologia preistorica nella penisola iberica. Alcune pietre variavano in altezza da uno a tre metri (3-10 piedi).

Secondo Primitiva Bueno, condirettore del progetto e professore di preistoria all’Università di Alcalá, vicino a Madrid, la cosa più sorprendente è stata trovare così tanti elementi megalitici diversi insieme in un unico luogo e quanto fossero ben conservati. Non è molto comune trovare allineamenti e dolmen sullo stesso sito.

È incredibile che troverai allineamenti, cromlech e dolmen tutti insieme in un unico posto“, ha detto, elogiandone “l’eccellente conservazione“.

Un cromlech è un cerchio di pietre, mentre un dolmen è un tipo di tomba megalitica solitamente composta da due o più pietre con una grande “pietra angolare” nella parte superiore. Un allineamento è la disposizione di pietre verticali lungo un asse comune.

Sono stati scoperti un totale di 26 allineamenti e due cromlech, entrambi situati in cima a colline con una chiara visione dell’est durante gli equinozi di primavera e d’autunno e i solstizi d’estate e d’inverno, hanno rivelato i ricercatori.

Anche se questo sito custodisce una ricchezza di tesori megalitici, molte delle pietre sono sepolte in profondità nel sottosuolo. I lavori sul sito dovrebbero durare fino al 2026, ma ci sarà l’opportunità di visitare una parte del sito da qui al prossimo anno.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Un pensiero su “Il sito megalitico trovato in Spagna è uno dei più grandi e antichi d’Europa”

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina