La Bibbia di Kolbrin: un testo di 3.600 anni che potrebbe riscrivere la storia

La Bibbia di Kolbrin, tra le tante cose, narra la storia della creazione umana e menziona persino l’esistenza di antiche culture (civiltà) che vivevano sulla Terra prima dell’arrivo di Adamo ed Eva. È forse uno dei testi antichi più dibattuti che menziona l’esistenza di antiche civiltà molto avanzate sulla Terra prima della “storia scritta”.

 “In quei giorni, gli uomini avranno il Grande Libro davanti a loro [al suo ritorno], la saggezza sarà rivelata, i pochi saranno radunati per la resistenza, è l’ora della prova. Gli intrepidi (i coraggiosi) sopravviveranno … “Manoscritti 3:10

Bibbia di Kolbrin

Bibbia di Kolbrin

Mentre molte persone non sono consapevoli della sua esistenza, la cosiddetta Bibbia di Kolbrin narra la storia di eventi antichi della storia dimenticata dell’umanità. Si dice che alcuni dei racconti scritti nella “Bibbia Kolbrin” predicassero addirittura la nostra storia scritta, mentre altri scritti predicono eventi catastrofici che non hanno ancora colpito la terra.

Il Kolbrin è considerato una Bibbia parallela alla Bibbia cristiana classica. Si ritiene che includa dettagli affascinanti su alcuni passaggi come il Diluvio e l’Esodo. I testi di Kolbrin menzionano anche “Il Distruttore” “Nibiru?” come una figura chiave in entrambi questi eventi e descrivono numerosi eventi cataclismici ancora in corso.

La Bibbia di Kolbrin è una raccolta di testi antichi nascosti per secoli e conservati da presunti gruppi segreti per quasi mille anni. Si dice che i testi siano stati recuperati dall’incendio di Glastonbury Abbey nel 1184. Alcuni affermano addirittura che vi sia una profonda connessione tra i testi antichi e Gesù Cristo.

Molti ricercatori concorderanno sul fatto che la “Bibbia” di Kolbrin sia un’antologia secolare di almeno 3.600 anni. Si dice che sia stato scritto nello stesso momento dell’Antico Testamento.

E ‘stato concepito da numerosi autori che vanno dagli antichi egizi agli antichi Celti. Così come ci sono due parti: il vecchio e il nuovo testamento, il Kolbrin comprende anche due parti che costituiscono un totale di 11 libri.

I primi sei libri della Bibbia furono scritti dagli antichi egizi mentre i restanti libri furono “inchiodati” dagli antichi sacerdoti celtici.

Molti credono che le parti più antiche della Bibbia di Kolbrin siano state compilate dopo l’Esodo che, secondo molti studiosi, si è verificato nel XV secolo aC.

È considerato il ​​primo documento giudaico/cristiano che enuncia la comprensione dell’evoluzione umana, del creazionismo e del design intelligente. I principi matematici del Kolbrin riflettono l’interesse degli antichi Druidi in astronomia e matematica e parlano di cataclismi globali del passato.

Il testo antico capita anche di narrare la storia della creazione umana e menziona persino l’esistenza di antiche culture che esistevano sulla Terra prima dell’arrivo di Adamo ed Eva.

La prima parte di Kolbrin contiene la storia della creazione che viene letta sia come testo religioso che come testo scientifico. Gli ultimi due libri dei Kolbrin sono dedicati a Gesù.

È interessante notare che questo antico documento, chiamato anche il libro di bronzo o Colebrook, descrive gli Angeli Caduti menzionati anche in Genesi, facendo riferimento a “uomini mortali” che sposarono le figlie di Adamo ed Eva e facevano figli insieme. È in contraddizione con la credenza comune che gli esseri divini si incrocino con gli umani morali.

Il Distruttore: una figura chiave per l’umanità

The Kolbrin Bible  – 21st Century Master Edition 

  • Manoscritti 3: 3
    Quando le età passano, certe leggi operano sulle stelle nei Cieli. I loro modi cambiano; c’è movimento e irrequietezza, non sono più costanti e una grande luce appare rossa nei cieli.
  • Manoscritti 3: 4
    Quando il sangue scende sulla Terra, apparirà il Distruttore, e le montagne si apriranno e spunteranno fuoco e cenere. Gli alberi saranno distrutti e tutti gli esseri viventi saranno inghiottiti. Le acque saranno inghiottite dalla terra e i mari bolliranno.
  • Manoscritti 3: 6
    La gente si disperderà all’impazzata. Ascolteranno la tromba e il grido di battaglia del DISTRUTTORE e cercheranno rifugio all’interno delle tane della Terra. Il terrore divorerà i loro cuori e il loro coraggio scorrerà da loro come l’acqua di una brocca rotta. Saranno divorati dalle fiamme dell’ira e consumati dal respiro del DISTRUTTORE.

A cura di Ufoalieni.it

loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *