La Chiesa cattolica cerca la vita extraterrestre

Pensi che la chiesa cattolica si sia dedicata solo a Dio e alla religione? Non proprio, sono stati nella scienza più di quanto si possa pensare.

Può essere considerata una contraddizione il fatto che la Chiesa cattolica romana abbia dedicato tempo e denaro ad investigare sull’Universo attraverso i loro stessi astronomi? Secondo i loro sacerdoti non è contraddittorio, anzi il contrario. Secondo la chiesa cattolica è un’attività che li aiuta a connettersi con il creatore, il Dio onnipotente.

La Chiesa cattolica cerca vita extraterrestre

Oggi questa potente istituzione ha all’attivo circa 10 astrofisici che sono tenuti ad approfondire la nostra comprensione dell’universo; ma ciò che colpisce di più è che essi, oltre ad essere astrofisici, sono anche sacerdoti.

Oltre alle solite critiche che la chiesa cattolica sta subendo, si aggiungono quelli degli scienziati atei. Ma gli specialisti dell’Osservatorio Vaticano difendono il loro punto di vista affermando che l’astrofisica, secondo loro, non ha alcun confine tra scienza e religione; possono entrambe coesistere  e non si contraddicono come qualcuno potrebbe pensare.

specola vaticana chiesa cattolica
Specola Vaticana

“Penso che le persone che fanno domande sulla fede siano anche interessate all’astronomia, una scienza che sta rispondendo a domande fondamentali”, afferma Buell Jannuzi, direttore dell’Osservatorio Steward dell’Università dell’Arizona, che lavora in collaborazione con i sacerdoti dello spazio.

Potreste credere che la scienza e il Vaticano siano qualcosa di nuovo, ma niente è più sbagliato dato che l’Osservatorio Vaticano risale al 1582, quindi la questione “Dio ha creato noi e solo noi” risale a tempi molto più lontani di quanto si possa immaginare.

Di sicuro questo vale quando ne parliamo ufficiosamente, ma ufficialmente, è stato Papa Leone XIII che ha fondato l’Osservatorio Vaticano nel 1891, dichiarando chiaramente che la Chiesa cattolica romana “non è contraria alla scienza reale che è ben fatta.”

Diversi ordini religiosi hanno fornito personale e dirigenti all’Osservatorio compresi barnabiti, oratori, agostiniani e gesuiti. Quindi, fondamentalmente, sono sempre stati interessati dallo spazio anche se i fondamenti della Chiesa cattolica sono ben consolidati;  la loro ricerca nel campo dell’astronomia è qualcosa che rende la Chiesa non così mentalmente chiusa come alcuni credono che sia.

Questi “sacerdoti dello spazio” amano ciò che fanno e sono bravi a farlo e sembrano non avere limiti nei loro studi, anche se i loro stessi studi potrebbero scuotere i fondamenti della Chiesa cattolica romana, dato che uno giorno, quando una “grande scoperta” sarà fatta, diventeremo consapevoli che non siamo le uniche forme di vita intelligenti che vivono nell’Universo.

Questo cambierebbe il punto di vista ed il modus operandi della Chiesa Cattolica? Secondo padre Jose Gabriel Funes:

“Il Big Bang non è in contraddizione con la fede”

“Sappiamo che Dio è il creatore”, ha aggiunto “, che è un buon Padre che ha un piano provvidenziale per noi, che siamo suoi figli e che tutto ciò che possiamo imparare dalla ragione sull’origine dell’universo non è in contraddizione con il messaggio religioso della Bibbia “.

“E dal momento che Dio ci ha dato l’intelligenza e la ragione, possiamo trovare “la Parola”, quella spiegazione razionale che esiste nell’universo che ci permette di essere impegnati nella scienza”.

C’è qualcosa su Marte che ci stanno nascondendo?

Quindi è strano vedere la chiesa cattolica nel ruolo di astronomi alla ricerca di Dio tra le stelle? E se la religione non si opponesse alla scienza, potremmo dire lo stesso della scienza che non si oppone la religione?

Questo è un dibattito che ha destato maggiore interesse tra teologi e scienziati, ma secondo molti studiosi essi possono vivere e coesistere con l’uno con l’altro.

Leggi anche: Vaticano: 30 milioni di dollari per un osservatorio astronomico

Visita il loro sito ufficiale: Osservatorio Vaticano Vaticanobservatory.org/

A cura di Ufolieni.it

loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.