Misteriosi obelischi sottomarini sul lato opposto della Grande Piramide di Giza

Queste strutture misteriose sono qualcosa di cui poche persone hanno sentito parlare. Eppure, ci sono uno degli oggetti più misteriosi scoperti negli ultimi anni. Questa scoperta è stata possibile grazie a Google Earth, un software che è diventato uno degli strumenti più importanti nella scoperta di oggetti e luoghi inspiegabili sul nostro pianeta. 

Ma cosa sono queste “torri”? Sono solo formazioni naturali sul fondo dell’Oceano? Se è così, sono enormi, secondo gli ufologi che hanno rivisto la scoperta, è molto improbabile che siano formazioni naturali, poiché si distinguono dal resto del fondo dell’oceano.

Ci sono molte possibilità che cosa siano queste misteriose strutture!

È un ingresso sulla Terra? Secondo gli antichi teorici degli astronauti, la Terra è vuota, le prove scientifiche suggeriscono che il nostro pianeta non è “solido” dalla superficie verso il basso, ma ci sono degli spazi vuoti tra i diversi strati.

Mentre osserviamo questi misteriosi “obelischi” sottomarini, ci avventuriamo fuori e ci chiediamo se esiste la possibilità che questa posizione segni l’ingresso che conduce a una base o un’area sotto il fondo dell’oceano?

Alcuni suggeriscono che ci sono diverse “porte di accesso” in tutto il mondo attraverso le quali puoi entrare nella Terra. Le persone che hanno visto il luogo su Google Earth credono che gli obelischi siano un’apparente “apertura” nel terreno che punta verso un ingresso che offre numerosi misteri e piccole spiegazioni logiche.

obelischi sottomarini

Potrebbe essere che la teoria della Terra Cava sia corretta?

Si ritiene che molti luoghi sulla Terra, come le antiche piramidi, i megaliti e gli obelischi, siano dispositivi di energia attiva rimasti attivi a causa delle loro specifiche strutture cristalline e posizioni profondamente collegate al pianeta.

I cristalli ricevono energia da una varietà di fonti, incluso il Sole, il campo energetico della terra e queste strutture che sono in grado di trasmettere energia da un luogo all’altro. Secondo i teorici, tutto dipende dall’inclinazione del Pianeta in un dato momento dell’anno, data l’angolo retto una struttura lavorerebbe per intensificare e trasmettere energie ad altre strutture che poi fungono da dispositivi di ricezione, in grado di disperdere l’energia attraverso un griglia energetica o griglia terrestre.

Ricordi le idee di Tesla sull’energia libera e sulla trasmissione di energia attraverso l’aria su grandi distanze? Secondo molti ricercatori e teorici degli antichi astronauti, antiche civiltà come gli egizi e i sumeri erano in grado di sfruttare l’energia del pianeta.

Tesla aveva confermato che si trattava di qualcosa di possibile e non solo di un’idea folle, purtroppo oggi non abbiamo idea di come Tesla lo abbia gestito e prendiamo in giro coloro che suggeriscono che l’antica civiltà come gli antichi egizi avesse una conoscenza simile.

Le teorie delle strutture sottomarine e degli UFO sono state estremamente popolari negli ultimi anni, e ci sono state innumerevoli segnalazioni di UFO che si sono tuffati negli oceani della Terra, scomparendo dalla vista.

Ufologi e teorici degli antichi astronauti suggeriscono che esiste una connessione tra antichi monumenti in tutto il mondo e altri monumenti nascosti sotto l’oceano. Ricorda che abbiamo esplorato solo meno del cinque percento dell’oceano che copre il settanta percento della superficie del pianeta! Immagina quanti misteri sono ancora nascosti sotto l’oceano, la scoperta di queste misteriose torri è solo una piccola parte di ciò che c’è da scoprire.

Se sei curioso di queste strutture, vai su Google Earth e digita le seguenti coordinate: 32 ° 30’07 .74 “S 149 ° 52’46 .51” W.

Scopri le incredibili strutture situate sul fondo dell’oceano. Si noti che l’area circostante è tutt’altro che simile a queste due “torri”. È difficile suggerire che siano solo formazioni naturali dato il modo in cui si distinguono dal restante scenario sottomarino.

La parte più misteriosa è che, secondo i ricercatori, queste strutture si trovano quasi esattamente sul lato opposto della Grande Piramide di Giza, dall’altra parte del globo!

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

342Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Un pensiero su “Misteriosi obelischi sottomarini sul lato opposto della Grande Piramide di Giza

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina