Scoperta in Iran la misteriosa “città sotterranea” di 800 anni

Ci sono molti misteri sulla nostra antichità che ancora non conosciamo. Uno dei principali enigmi è legato a una città sotterranea scoperta in Iran.

Un team di archeologi ha scoperto un’antica città sotterranea nel distretto di Salahebad, Hemadan, in Iran.

Secondo il portale di notizie Payvand, questa scoperta svela ancora una volta la controversia sulle città sotterranee che potrebbero portare a un mondo sconosciuto sotto i nostri piedi.

Città sotterranea in Iran

citta sotterranea iran 2

Secondo i risultati ottenuti dagli esperti, questo luogo ha circa 800 anni ed è stato costruito nel XIII secolo. Anche se è stato scoperto solo circa 3 anni fa.

Il funzionario provinciale del turismo, Ahmad Torabi, ha spiegato che la scoperta è stata fatta tre anni fa nel distretto di Salehabad, nella provincia occidentale di Hamadan. Sebbene lo stesso non sia stato reso pubblico all’epoca per evitare servizi prima che gli studi potessero iniziare.

Nel momento in cui i soldati russi hanno attraversato l’area (durante la seconda guerra mondiale), gli uomini della regione hanno nascosto le loro famiglie in questa città sotterranea in modo che nessuno si accorgesse della loro presenza“.

Questa è già la terza città sotterranea scoperta nella provincia di Hamedan, dopo Samen e Arzanfud. Queste misteriose città sono attribuite ai tempi dei Medi, dal 678 al 549 circa a.C., secondo gli archeologi.

Molti misteri, poche risposte

citta sotterranea iran

Gli esperti hanno anche sottolineato che l’esistenza di questa città sotterranea è nota fin dalla seconda guerra mondiale. Quando gli uomini della regione lo usavano per nascondere le loro famiglie in modo che i soldati russi non potessero trovarle.

Va notato che Hamadan è una delle regioni più antiche di tutto l’Iran e fa parte dell’antica Ecbatana. Nell’ottobre 2018 è stata organizzata la terza Conferenza Internazionale sull’Architettura Trogloditica.

Decine di esperti, ricercatori e accademici hanno discusso di architettura, cultura e tecnologia del territorio.

Questa città sotterranea si unisce alle centinaia che sono state trovate nel corso della storia. Qualcosa che supporta la teoria secondo cui esiste una vasta rete di tunnel che si collegano in tutto il mondo.

Questa regione è la posizione di numerosi teschi e scheletri umani che gli esperti hanno trovato. In questo modo, misteri e segreti continuano ad accumularsi nella regione: cosa può nascondersi sotto le terre dell’Iran che non conosciamo?

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook


Resources: Fonte

1.2K+Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Un pensiero su “Scoperta in Iran la misteriosa “città sotterranea” di 800 anni

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina