Soma: la bevanda misteriosa e segreta degli dei

Soma è sia il nome di un dio, sia di una sostanza che troviamo nella mitologia indù. Come divinità, Soma è uno degli dei più importanti di Ṛgveda.

Soma è anche considerato un essere primordiale, anche tra gli dei indù stessi.

Per quanto riguarda la sostanza con lo stesso nome, la tradizione dice che il soma era una bevanda consumata all’inizio dagli dei indù e che in seguito fu rubato e consegnato agli umani da Agni, dio del fuoco.

Il dio Soma

dio Soma

Il dio Soma e la bevanda soma sono correlati tra loro in quanto il primo è la personificazione del secondo.

Secondo i Purana, Soma è spesso raffigurato come un dio che guida un carro da guerra a tre ruote trainato da dieci cavalli bianchi.

In altri passaggi, questo dio appare come un toro celeste, un gigante che emerge dalle acque, un uccello, il signore delle verdure e appare, persino, come un embrione.

Nelle credenze indù, Soma è un’antica divinità che si occupa di vari e importanti aspetti della vita. Uno tra questi è la supervisione dei sacrifici religiosi indù.

In alcuni testi è anche associato alla luna. Oltre a tutto ciò, Soma viene considerato un portatore di salute e di fortuna.

Si ritiene inoltre che abbia potere sulla mente e sulla capacità di attivare la parola ed è per questo che, a volte, viene chiamato “Vacaspati“, il cui significato è, appunto, “Signore della parola“.

Loading...

Soma è stato spesso paragonato al greco Dioniso e al romano Bacco, a causa delle connotazioni legate al piacere a cui è spesso associato.

Il suo ruolo di dio del piacere può essere visto nella convinzione di essere la divinità che governa la vite, chiamata Soma, pianta da cui si ritiene tradizionalmente ottenere il succo divino noto come soma.

Soma, la bevanda

soma dio bevanda

Questo succo è stato paragonato all’ambrosia della mitologia greca e si dice che sia stato originariamente consumato dagli dei indù per raggiungere l’immortalità.

Esistono vari miti legati agli dei e al soma. Un esempio riguarda il dio Indra, il quale, prima della sua battaglia con il grande drago Vritra, aveva bevuto fiumi di soma per acquisire la forza necessaria per sconfiggere il suo avversario.

Che cos’è?

Riguardo il soma, molte sono le ipotesi su questa sostanza fatte nel corso degli anni.

Alcuni ricercatori hanno affermato che il soma causava allucinazioni, quindi probabilmente derivava da una sostanza allucinogena.

In questo modo, le possibili opzioni prese in considerazione per il soma sarebbero incluse in questa categoria, tra cui cannabis, oppio e funghi allucinogeni.

Altri studiosi hanno sollevato la possibilità che la bevanda fosse una sostanza più comune, non un allucinogeno. Queste teorie indicano latte, miele e melograni.

È stata anche presa in considerazione l’opzione che il soma non fosse esso stesso una sostanza, ma una combinazione di vari elementi.

Recentemente è stata segnalata la scoperta in Turkmenistan di un grande santuario risalente al 2° millennio a.C.

Al suo interno, è stata trovata quella che sembrava essere una stanza privata con contenitori in ceramica in cui sono stati trovati resti di cannabis ed efedra.

Sulla base di ciò è stata sollevata la possibilità che i sacerdoti di questo santuario consumassero una bevanda allucinogena, forse come parte dei loro rituali.

In ogni caso, con i reperti archeologici del Turkmenistan si potrebbero fornire indizi o persino prove evidenti che aiuteranno a spiegare cosa fosse davvero il soma in futuro.

VEDI ANCHE▶ Cronaca di Akakor: Quando gli Dei vennero “dal cielo”

A cura di Ufoalieni.it


Resources

El Soma: la misteriosa y secreta bebida de los dioses
https://www.ufo-spain.com

loading...
Loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Un pensiero riguardo “Soma: la bevanda misteriosa e segreta degli dei

  • 20 maggio 2020 in 17:25
    Permalink

    Il soma era l’adrenocromo (vedi wikipedia)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.