70 libri di metallo trovati in Giordania potrebbero cambiare la storia biblica

Una scoperta che potrebbe essere la più grande dalla scoperta dei Rotoli del Mar Morto ha messo in allerta gli studiosi di storia biblica. Un’antica collezione di 70 minuscoli libri rilegati a filo potrebbe rivelare alcuni dei segreti dei primi tempi del cristianesimo.

libri di metallo 2

Gli specialisti sono divisi nelle opinioni sulla sua autenticità, ma commentano che se verificati come autentici diventerebbero una delle scoperte più importanti che rivaleggerebbero per importanza con quella dei Rotoli del Mar Morto nel 1947.

Su pagine non più grandi di una carta di credito ci sono immagini, simboli e parole che sembrano riferirsi al Messia e forse alla crocifissione e alla risurrezione. Inoltre, alcuni libri sono sigillati, il che solleva dubbi tra gli studiosi sul fatto che possano effettivamente essere la collezione perduta di codici menzionati nel Libro delle rivelazioni biblico.

I libri sono stati trovati una decina di anni fa in una grotta in una parte remota della Giordania, dove si sa che i rifugiati cristiani sono fuggiti dopo la caduta di Gerusalemme nel 70 dC. Importanti documenti dello stesso periodo sono stati precedentemente scoperti nella zona.

I primi test metallurgici indicano che alcuni dei libri risalgono a un periodo vicino al I secolo d.C. Questa stima si basa sulla forma di corrosione che si verifica, che secondo gli esperti è impossibile ottenere artificialmente. Se questa data è verificata, i libri sarebbero dai primi dell’era cristiana, prima degli scritti di San Paolo.

Il prospetto, che potrebbe contenere storie contemporanee degli ultimi giorni della vita di Gesù, ha entusiasmato gli studiosi, sebbene continuino a prendere l’argomento con le pinze a causa del fatto che in precedenza c’erano casi di falsificazioni piuttosto sofisticate.

David Elkington, uno studioso britannico di storia antica delle religioni e dell’archeologia, e uno dei pochi a esaminare i libri, ha dichiarato che potrebbero essere “la più grande scoperta nella storia del cristianesimo“. “È emozionante pensare che abbiamo in mano oggetti che avrebbero potuto essere tenuti dai primi santi della Chiesa“, ha aggiunto.

Ma i misteri che si trovano nelle sue pagine antiche non sono l’unico enigma da risolvere. Oggi anche le sue origini sono un enigma. In seguito alla sua scoperta da parte di un beduino giordano, il tesoro è stato acquisito da un israeliano, che ha affermato di averlo fatto uscire di nascosto dal confine in Israele, dove è tuttora.

In ogni caso, il governo giordano è in trattative ai massimi livelli per rimpatriare e salvaguardare la raccolta. Philip Davies, professore emerito di studi biblici presso l’Università di Sheffield, ha affermato che c’erano prove evidenti che i libri avevano un’origine cristiana a causa delle targhe che mostravano una mappa della città santa di Gerusalemme.

Loading...

Quando ho visto che sono rimasto sbalordito“, ha detto. “È chiaro che è un’immagine cristiana. C’è una croce in primo piano, e dietro di essa quella che sarebbe una tomba [di Gesù], un piccolo edificio con un’apertura, e dietro le mura della città. In altre parti dei libri vengono descritti anche i muri e quasi certamente si riferiscono a quelli di Gerusalemme. È una crocifissione che avviene fuori dalle mura cittadine ”, ha spiegato il professore.

L’attuale team di ricerca britannico teme che il loro attuale “tutore” israeliano possa pensare di vendere alcuni libri sul mercato nero, o peggio… di distruggerli. Ma l’uomo che ha i libri lo nega e afferma che appartengono alla sua famiglia da 100 anni.

La dottoressa Margaret Barker, ex presidente della Society for the Study of the Old Testament, ha detto: “Il Libro delle rivelazioni parla di libri sigillati che furono aperti solo dal Messia. Altri testi dello stesso periodo raccontano storie di libri sigillati contenenti grande saggezza e una tradizione segreta tramandata da Gesù ai suoi discepoli più vicini. Questo è il contesto di questa scoperta ”.

VEDI ANCHE▶3 testi antichi smentiscono tutto ciò che è stato detto su Gesù Cristo

A cura di Ufoalieni.it


Resources

Jordan Lead Codices
https://en.wikipedia.org/wiki/Jordan_Lead_Codices

Loading...
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest