Avi Loeb ha predetto: presto l'umanità sarà testimone di un UFO | Ufo e Alieni
Lun. Giu 17th, 2024

Vedremo presto gli UFO, ha predetto un famoso astronomo.

Avi Loeb, un famoso astronomo di Harvard, ha dichiarato in un’intervista a The Guardian che riceveremo la prima fotografia sufficientemente precisa da dimostrare senza ombra di dubbio che gli UFO sono astronavi extraterrestri entro pochi mesi.

Avi Loeb è colui che afferma che lo strano oggetto interstellare Oumuamua è un veicolo spaziale costruito dall’intelligenza extraterrestre.

Loeb ha attirato molta attenzione da parte dei media negli ultimi mesi e anni con le sue fiduciose affermazioni sull’esistenza di civiltà aliene avanzate.

Avi Loeb: Il progetto Galileo per la ricerca scientifica sistematica di prove di artefatti tecnologici extraterrestri

avi loeb progetto galileo

L’obiettivo del Progetto Galileo è portare la ricerca di firme tecnologiche extraterrestri di civiltà tecnologiche extraterrestri (ETC) da osservazioni e leggende accidentali o aneddotiche al mainstream della ricerca scientifica trasparente, convalidata e sistematica.

Questo progetto è complementare al SETI tradizionale, in quanto ricerca oggetti fisici, e non segnali elettromagnetici, associati ad apparecchiature tecnologiche extraterrestri.

Ha fondato il Progetto Galileo lo scorso anno con l’obiettivo di stabilire una rete globale di telescopi, macchine fotografiche e computer per esaminare gli UFO e produrre prove della tecnologia extraterrestre.

Oltre un centinaio di scienziati lavorano al programma Galileo di Loeb. Il primo telescopio del progetto inizierà a funzionare questa estate dal tetto dell’Osservatorio dell’Harvard College, secondo il professore di Harvard.

Il telescopio è dotato di un sensore radio, un sensore audio e un magnetometro per identificare le cose immateriali e utilizzerà telecamere a infrarossi per registrare continuamente riprese del cielo.

Secondo Loeb, il computer utilizzerà l’intelligenza artificiale per esaminare i dati, scartando cose come aerei, meteoriti, droni e uccelli a favore di qualsiasi cosa “non creata dall’uomo”.

Di conseguenza, Avi Loeb è sicuro che la ricerca offrirà una prova concreta della presenza degli UFO al grande pubblico.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Un pensiero su “Avi Loeb ha predetto: presto l’umanità sarà testimone di un UFO”

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina