È l’immagine più spettacolare di un disco volante “UFO” mai catturata?

È nota come l’immagine più spettacolare di un disco volante mai catturata.

Sono numerose le persone incredule riguardo al fenomeno degli UFO e degli alieni. Perché? Poiché mi è sempre piaciuto sperimentare, ricercare attraverso il processo di esplorazione, ho avuto la possibilità di assistere alla totale negazione cieca di un argomento che ha più prove per sostenerlo che le prove che esistono per la maggior parte delle cose che la gente crede oggi; come ad esempio i buchi neri o anche le droghe farmaceutiche che quasi tutti assumiamo quotidianamente.

Insieme alla negazione cieca, c’è una presa in giro sull’argomento. Le persone sono state addestrate a pensarci come uno scherzo dai media in modo da tenere il soggetto coperto e tranquillo, e ci sono molte ragioni per questo.

Gli esperti in questo campo dicono spesso che la copertura UFO è una delle più grandi coperture criminali di tutti i tempi.

disco volante ufo
La parte inferiore di un disco volante.

Se effettivamente risulta che ci siano prove fisiche rilevanti, se questa evidenza viene accuratamente raccolta e analizzata, e se questa analisi porta all’identificazione di diversi fatti riguardanti il ​​fenomeno UFO, allora sarà il momento per gli scienziati di fare un passo indietro e chiedere, quali sono questi fatti che cercano di dirci?

Se quei fatti sono abbastanza forti da portare a una conclusione definitiva, allora sarà il momento di affrontare le domande più bizzarre. Se, ad esempio, risulta che tutte le prove fisiche sono coerenti con un’interpretazione banale delle cause dei rapporti sugli UFO, ci saranno poche ragioni per continuare a speculare sul ruolo degli esseri extraterrestri.

Se, d’altra parte, l’analisi delle prove fisiche risulta essere una prova molto forte che gli oggetti relativi ai rapporti UFO sono stati prodotti al di fuori del sistema solare, quindi bisogna ovviamente considerare molto seriamente che il fenomeno coinvolge non solo veicoli extraterrestri ma probabilmente anche esseri extraterrestri.” fonte )

La citazione di cui sopra proviene da Peter Andrew Sturrock , uno scienziato britannico, e professore emerito di fisica applicata presso la Stanford University.

Disco volante “UFO” catturato?

Questa incredibile immagine eppure bizzarra è conosciuta da molti come l’immagine più incredibile di un UFO mai visto. La foto è stata scattata come una strana astronave a forma di disco volante che aleggiava sopra la testa dei fotografi che sono riusciti a catturare questa affascinante immagine.

La raffigurazione, rivelata al pubblico dalla rivista Outer Limits Magazine “70 Years of the Modern UFO Era” conferenza tenutasi nella città di Hull in Inghilterra, da parte dell’investigatore UFO Malcolm Robinson, è una delle migliori immagini di un UFO mai catturate sulla Terra e rivendicata da molti autori.

Malcolm Robinson, che ha esplorato il fenomeno UFO dagli anni ’80, concorda che questa straordinaria fotografia è la migliore immagine UFO che abbia mai visto.

Parlando al suo pubblico alla conferenza di Hull, Robinson ha detto che due uomini stavano fotografando la raffineria di petrolio a Grangemouth, nella Scozia centrale, di notte, quando hanno avvistato un oggetto misterioso in lontananza.

All’improvviso, l’UFO volò verso di loro, spiegò il signor Robinson.

“Questa palla rossa di luce si è diretta verso di loro a una distanza da 200 ai 300 piedi sopra le loro teste quando la foto fu scattata. Dovettero letteralmente piegarsi per poter immortalare la foto.

Robinson è il fondatore di Strange Phenomena Investigations (SPI) con sede nella Scozia centrale.

L’immagine che mostra ciò che molti credono sia il lato inferiore di un’astronave aliena è stata inviata a lui nel 1991, e rimane come una delle immagini più convincenti di un UFO che abbia mai visto.

In un articolo sul suo sito web, Mr. Robinson ha scritto:

La testimonianza UFO è una cosa, ma quando si riceve una testimonianza supportata da una fotografia piuttosto spettacolare, beh, questa è un’altra questione.

Alla SPI abbiamo ricevuto una foto di UFO piuttosto incredibile, che era diversa da qualsiasi altra cosa che abbiamo mai visto prima.

In un rapporto che accompagnava l’immagine inviata a SPI, il fotografo ha scritto:

Io e il mio amico stavamo fotografando l’impianto di prodotti chimici della BP a Grangemouth (dal Polmont Reservoir) quando notammo una debole, o meglio, due piccole luci intermittenti accese dai due” piloni lampeggianti “a Kincardine Bridge.

Abbiamo guardato l’oggetto, che pensavamo fosse un elicottero, volare lentamente oltre dal ponte al di sopra del luminoso Grangemouth Stadium.

“L’abbiamo visto librarsi per circa cinque minuti. Fu allora che notammo che “l’astronave” non faceva rumore.

Normalmente, se fosse un elicottero, avremmo sentito le pale. Poi si è voltato verso la nostra direzione.

“Era a circa 2.000 piedi da terra, poi si è immersa in una luce abbagliante aumentando drasticamente la sua velocità. Dal punto della fotografia, era a circa 200/300 piedi direttamente sopra di noi.

Fu allora che sentimmo la luce ‘un ronzio pulsante’ dell’oggetto. All’epoca io e il mio amico eravamo abbastanza scossi, ma in seguito abbiamo avuto un senso di eccitazione travolgente“.

L’immagine mostra come il signor Robinson spiega che cosa è la “… parte inferiore dell’oggetto-concava, con numerose luci lampeggianti brillanti che vengono gettate nel cielo notturno, creando una sorta di effetto alone.”

È l’immagine UFO più vicina mai catturata?

Prima di arrivare alla foto di cui abbiamo visto finora, o almeno che io abbia mai visto, immergetevi in ​​alcune immagini di UFO che sono piuttosto sorprendenti e ravvicinate.

Le immagini qui sotto provengono dal ricercatore Alex Mistretta. Apparentemente, provengono da un sottomarino della Marina degli Stati Uniti, catturato nel marzo del 1971. Il sottomarino era la USS Trepang della Marina (SSN 674).

Il sottomarino si imbatté nell’oggetto per “incidente”, mentre si trovavano nella regione in una spedizione militare e scientifica congiunta di routine. L’agente John Klika fu colui che inizialmente individuò l’oggetto con il periscopio.

Ci abbiamo provato, ma non possiamo verificare che queste immagini siano reali, è possibile che potrebbero non esserlo. Ma, comunque, il punto è dare a te lettore un’idea di ciò che i piloti militari descrivono comunemente nella loro testimonianza.

Queste immagini, reali o meno, vanno molto d’accordo con le centinaia di testimonianze di testimoni di alto livello del personale militare e governativo che hanno assistito a questo tipo di avvistamenti.

In un video dal famoso canale YouTube secureteam10, l’ospite Tyler si riferisce a un’immagine che è stata inviata che apparentemente è stata scattata da un fotografo in piedi sotto un UFO a forma di disco.

Non abbiamo ancora molte informazioni su questa immagine, ma comunque è molto intrigante e contiene alcuni dettagli interessanti. Il video è in lingua originale. Condividi subito l’articolo.

A cura di Ufoalieni.it

loading...

ufoalieni

Fondatore del sito Ufoalieni.it e della pagina facebook: Ufo e Alieni nuove rivelazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *