La NASA nasconde la scoperta di piramidi e statue su Marte? | Ufo e Alieni
Lun. Giu 17th, 2024

Il rover Curiosity su Marte ha scoperto e fotografato strutture piramidali e “statue” nascoste tra le rocce del pianeta rosso, ma la NASA ha cercato di “nascondere” e in alcuni casi, distruggere queste prove, secondo i teorici dei complotti.

Scoperta nascosta su Marte e cospirazione NASA/strutture extraterrestri

marte nasa

I sostenitori della teoria degli antichi astronauti – che credono che gli extraterrestri abbiano visitato la Terra in tempi preistorici – hanno affermato di aver visto alcune foto scattate dal rover Curiosity dove si possono vedere una serie di statue, tra cui una statua di Buddha e una croce.

L’esperto di immagini satellitari Joseph White afferma che le immagini del Rover sono state manipolate per impedire al pubblico di scoprire queste statue e altri artefatti. Nel canale Storia, nella serie televisiva Ancient Aliens, Joseph White ha dichiarato:

Stanno facendo di tutto [La Nasa] per distruggere queste immagini. In pratica, ciò che fanno è modificare le dimensioni in modo che tutti i dati vengano persi“.

I teorici della cospirazione hanno anche trovato immagini di strutture complesse che sembrano templi e piramidi maya, che supportano la teoria che gli extraterrestri di Marte siano passati sulla Terra. L’autore David Childress ha dichiarato:

Alcune strutture su Marte potrebbero essere completamente correlate alle strutture qui sulla Terra. Su Marte, abbiamo strutture che sembrano piramidi. Ci sono pietre in piedi e costruzioni simili a Stonehenge su Marte“.

David sottolinea anche una “struttura” su Marte che sembra una Sfinge, oltre a un oggetto che somiglia stranamente a un sarcofago. Molte di queste oggetti inspiegabili sono state viste in un’area nota come La Città, incluse un gruppo di piramidi simili a quelle trovate in Egitto.

Queste formazioni a forma di piramide seguono un pattern simile alla costellazione di stelle chiamata Pleiadi, una costellazione che si riflette nei monumenti sulla Terra. In questo senso, l’autore Giorgio A. Tsoukalos ha dichiarato:

Dobbiamo chiederci: che civiltà ha costruito questo e che cosa è successo a tutto questo?

Potrebbe essere che questo sia opera degli extraterrestri che hanno duplicato tali coincidenze sulla Terra? E se è vero, potrebbe essere che abbiano utilizzato dei portali tridimensionali o Stargate per collegare questi due mondi. Qual è il tuo pensiero in merito?

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook

Di ufoalieni

Da oltre dieci anni mi appassiona scrivere di civiltà antiche, storia, vita aliena e altri temi affascinanti. Sono curioso di natura e cerco sempre di approfondire le mie conoscenze attraverso la lettura, la ricerca e l'esplorazione di nuovi campi di interesse. Con il mio sito, voglio condividere la mia passione e stimolare la vostra curiosità verso il mondo che ci circonda.

Un pensiero su “La NASA nasconde la scoperta di piramidi e statue su Marte?”

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina