Luis Elizondo: “Ci sono fotografie di alieni conservate al Pentagono”

In un’intervista a Curt Jaimungal, Luis Elizondo ha rilasciato alcune dichiarazioni abbastanza importanti: «Ci sono fotografie molto convincenti che sembrano mostrare l’equipaggio delle navi visto dai piloti della Marina».

tom-delonge-luis elizondo-bibolotti

L’ ex agente speciale del controspionaggio dell’esercito americano ed ex dipendente dell’Ufficio del Sottosegretario alla Difesa per l’intelligence ha parlato di una serie di fotografie inquietanti.

E lo lascerò così, perché oltre a questo diventa un argomento molto oscuro, da cui possono essere intessute molte speculazioni, e voglio evitarlo il più possibile“.

Foto che potrebbero rivelare gli alieni

Elizondo ha dichiarato di aver avuto contatti con molte persone importanti, dalle quali ha ottenuto testimonianze di prima mano.

Non si limitano a denunciare le navi, la cui esistenza è già ufficiale. Ma anche le potenziali intelligenze al loro interno. Ha anche affermato di aver recuperato prove biologiche dalle navi.

L’ex ufficiale ha confermato che gli UFO non sono qualcosa di attuale. Questo fenomeno risale a millenni, dando esempi di leggende e possibili avvistamenti in tempi antichi. Oltre a diverse fotografie che sono apparse nel corso degli anni.

Allo stesso modo, ha celebrato il fatto che le agenzie spaziali, come la NASA, abbiano finalmente riconosciuto il fenomeno come reale. Con così tante prove, testimonianze e fotografie, non potevano fare altrimenti.

Ciò confermerebbe le diverse affermazioni fatte da persone legate all’ufologia, dove si diceva che i mesi di ottobre e novembre sarebbero stati molto importanti per la rivelazione.

Edgar Cayce ha predetto che il vulcano di La Palma e l’Aso causeranno uno spostamento dei poli sulla Terra

Un altro evento sorprendente è legato al vulcano della Palma e dell’Aso. Un mese dopo l’eruzione del vulcano Cumbre Vieja, anche quello dell’isola ha eruttato lava e cenere roventi.

E la cosa peggiore è che non sembra fermarsi; secondo fotografie e video che circolano in rete, ha già cinque bocche e due colate laviche che distruggono tutto ciò che incontra sul suo cammino. La cosa più inquietante di tutto questo è che Edgar Cayce, il famoso veggente, predisse questo evento come l’inizio di una catastrofe planetaria.

E tutto sembra che sarà così, perché il 20 ottobre è stato attivato un altro vulcano, e non stiamo parlando di uno qualsiasi, ma di quello che si trova sull’isola di Kyūshū, in Giappone.

Ha registrato prove dell’espulsione di pietre vulcaniche a una distanza di un chilometro e i meteorologi avvertono del pericolo rappresentato da queste rocce insieme a flussi piroclastici fino a 2 chilometri.

Ciò ha indotto diversi teorici a mettere in relazione Yellowstone con il resto dei vulcani, il che ha causato un acceso dibattito.

Potrebbe essere in presenza di una massiccia attivazione di vulcani, che provocherebbe un grande terremoto.

L’intensificazione dell’attività vulcanica nella regione di Aira può anche indicare il fatto che il mondo è entrato in un periodo di spostamento dei poli. Qualcosa che aveva previsto Edgar Cayce.

Se hai bisogno di conoscere maggiori informazioni su questi eventi, puoi vedere il video di Snakedos che lasciamo qui sotto, inserisci traduzione automatica.

A cura di Ufoalieni.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook


Resources: ufoaspain

715Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Un pensiero su “Luis Elizondo: “Ci sono fotografie di alieni conservate al Pentagono”

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina