Sebastien Martin: Il dirigente aziendale che ha incontrato un extraterrestre

Ogni giorno, milioni di persone guardano le stelle alla ricerca di segni di vita extraterrestre intelligente, ma cosa succede se stanno cercando nel posto sbagliato? 

Sebastien Martin, un leader aziendale di grande successo, offre informazioni sulla vita di un alieno tra gli umani su uno strano pianeta: la Terra. Qual è la fonte di questa intuizione? La sua esperienza di vita come visitatore da qualche parte oltre le stelle, e ciò che ha da offrire è un duro messaggio per il nostro piccolo pianeta blu.

Martin ha visto le tragedie del nostro mondo e ha comunicato con esseri antichi, che vanno dagli arcangeli agli dei sumeri. Come rivelato nella sua autobiografia, “Inner Journey in Outer Space”, ha viaggiato attraverso il cosmo nelle vite passate e ha ricevuto informazioni sacre che si sentiva in dovere di condividere con il mondo.

Per tutto il tempo, Martin ha vissuto la vita di un uomo che sale la vetta aziendale per diventare l’amministratore delegato di una multinazionale, pur mantenendo la vita domestica come un marito e un padre felice.

Nella sesta puntata di ET Among Us, gli spettatori sono a conoscenza della storia piuttosto insolita e avvincente di un uomo che è molto più del normale dirigente d’azienda.

Sebastien Martin: un incontro ravvicinato

A partire dall’infanzia di Martin, gli vennero in mente visioni casuali e profetiche. All’inizio era perplesso, ma quando si rese conto che le sue visioni si stavano avverando, capì che era in gioco qualcosa di più grande. Attribuendo a sua madre l’incoraggiamento, Martin ha detto che gli ha insegnato che siamo molto più di un corpo fisico.

Col passare del tempo, il dono dell’intuizione psichica di Martin ha continuato a rafforzarsi fino a quando un giorno ha incontrato un essere di un altro mondo – un fratello di un pianeta alieno che ha sottolineato che stiamo tutti vivendo un’esistenza illusoria immersa nella sofferenza.

Questo incontro ha cambiato la visione del mondo di Martin quando si è reso conto che c’era qualcosa di più della natura temporale e autolimitante della realtà come la percepiscono la maggior parte dei terrestri.

Nel novembre 2011, ha avuto un incontro ravvicinato del quinto tipo con un essere interdimensionale e da allora è in comunicazione con un’estesa famiglia celeste. Da questa relazione, Martin riceve cariche di energia apparentemente inspiegabili volti ad aumentare la consapevolezza.

Gran parte del suo lavoro ora ha a che fare con la trasmissione della saggezza ultraterrena a coloro che cercano le verità più profonde dell’universo. Nel processo, ha sviluppato nuove facoltà, inclusa la capacità di visione remota, che lo ha portato a scoprire un’agenda che coinvolge Men in Black, un programma spaziale segreto e una comprensione di antiche tecnologie, stargate e portali sul nostro pianeta.

Con la sua insolita capacità di attraversare le complessità del multiverso e vedere ciò che gli altri non possono, Martin offre un barlume di speranza al mondo. Il suo dono più grande è l’insegnamento che offre alla razza umana un modo per essere una forza influente e positiva nell’universo.

Martin è stimolante, sfida il nostro senso di sé e la comprensione degli altri, così come la nostra relazione con il pianeta e l’universo. Con la sua capacità di ricevere informazioni sacre e di viaggiare senza soluzione di continuità attraverso le linee quantiche dello spazio e del tempo, rivela come ognuno di noi può migliorare il mondo e essere all’altezza del proprio potenziale.

A cura di Ufoalieni.it

Sostienici con una donazione. Il tuo sostegno è prezioso.

157Shares

Scrivo appassionatamente di civiltà antiche, storia, vita aliena e vari altri argomenti da più di dieci anni.

Un pensiero su “Sebastien Martin: Il dirigente aziendale che ha incontrato un extraterrestre

I commenti sono chiusi.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina